Cerca |  Contatti |  English   

OS12 - Sviluppo di un nuovo quadro di governance e razionalizzazione della platea degli operatori

Obiettivo strategico - Quadro strategico 2015-2018

2. Linee strategiche della regolazione nel settore idrico e relativi obiettivi strategici
2.1 Stabilità e chiarezza del quadro regolatorio per favorire gli investimenti infrastrutturali


torna all'indice

  • Per quanto di propria competenza e nell'ambito dei poteri attribuiti, l'Autorità si propone di promuovere una semplificazione dell'assetto istituzionale del settore, chiarendo e valorizzando le attribuzioni assegnate ai diversi livelli, ed eventualmente anche razionalizzando le relative pianificazioni. In particolare, si intende favorire un riordino organico della legislazione di settore, in cui attualmente molte delle attribuzioni regolatorie non appaiono adeguatamente esplicitate e in cui la frammentazione delle funzioni pubbliche di programmazione, organizzazione e gestione, sia in senso verticale (sovrapposizioni tra Autorità di Distretto/Bacino, Regioni e Enti di Ambito), che orizzontale (molte Regioni non hanno ancora adottato un riordino di competenze locali e previsto una razionalizzazione delle stesse), genera processi decisionali farraginosi, instabilità degli indirizzi e incapacità di reagire nei tempi necessari al mutare del quadro di riferimento [12.a].
  • Per quanto riguarda gli assetti del comparto, si procederà al completamento della mappatura e ricostruzione attraverso la definizione di un'anagrafica settoriale e territoriale, in modo tale da superare l'attuale approssimazione del numero degli operatori del servizio (calcolato ancora oggi sulla base di stime in territori ove gli obblighi di comunicazione non sono ancora ottemperati) che permetta anche una più coerente progressiva declinazione della regolazione settoriale. Saranno inoltre individuate le situazioni di default, ricorrenti soprattutto in alcune aree del Paese, ed eventualmente promosse entità gestionali in grado di sostenere su area ampia e per orizzonti temporali congrui, le indifferibili operazioni di risanamento come prima soluzione [12.b].


Tag: tariffe