OPZIONI TARIFFARIE PER L'ANNO 2007 PROPOSTE DA

ODOARDO ZECCA SRL (ORTONA)

 

E204

ODOARDO ZECCA SRL
Via COSTANTINOPOLI, 5
CAP. 66026
ORTONA (CH)

Rapporti con il pubblico
segreteria@zeccaonline.it
TEL. 085 - 9064170
FAX. 085 - 9063262
Numero verde : TEL. 800129677


Opzioni tariffarie base per il servizio di distribuzione

Utenze in bassa tensione di illuminazione pubblica

Denominazione opzione

Codice opzione

usi di illuminazione pubblica BT

101/07

Altre utenze in bassa tensione

Denominazione opzione

Codice opzione

locali diversi dalle abitazioni in BT

510/07

Utenze in media tensione di illuminazione pubblica

Denominazione opzione

Codice opzione

usi di pubblica illuminazione MT

161/07

Altre utenze in media tensione

Denominazione opzione

Codice opzione

locali diversi dalle abitazioni in MT (M1)

560a/07

locali diversi dalle abitazioni in MT (M2)

560b/07

Utenze in alta e altissima tensione

Denominazione opzione

Codice opzione

locali diversi dalle abitazioni in AT e AAT

590/07






CORRISPETTIVI PER PRELIEVI DI ENERGIA REATTIVA

E' prevista l'applicazione di componenti tariffarie ai prelievi di energia reattiva, come consentito dal comma 7.3 del Testo Integrato alle seguenti opzioni tariffarie

Tipologia contrattuale

Codice

Denominazione

BTIP

101/07

usi di illuminazione pubblica BT

MTIP

161/07

usi di pubblica illuminazione MT

MTAU

560a/07

locali diversi dalle abitazioni in MT (M1)

MTAU

560b/07

locali diversi dalle abitazioni in MT (M2)

AAT

590/07

locali diversi dalle abitazioni in AT e AAT

BTAU

510/07

locali diversi dalle abitazioni in BT

 

Opzioni alle quali è applicato il corrispettivo:

Corrispettivo unitario

Modalità applicative
Corrispettivo applicato per prelievi di energia reattiva:

Note

101/07; 161/07; 510/07

3.238 c€/kvarh

 compresi fra il 50% e il 75% dell'energia attiva

 

101/07; 161/07; 510/07

4.2117 c€/kvarh

 superiori al 75% dell'energia attiva

 

560a/07; 560b/07

1.518 c€/kvarh

 compresi fra il 50% e il 75% dell'energia attiva

 

560a/07; 560b/07

1.8954 c€/kvarh

 superiori al 75% dell'energia attiva

 

590/07

1.518 c€/kvarh

 compresi fra il 50% e il 75% dell'energia attiva

 

590/07

1.8954 c€/kvarh

 superiori al 75% dell'energia attiva

 





Opzioni tariffarie base per il servizio di distribuzione


DENOMINAZIONE : usi di illuminazione pubblica BT

 

CODICE OPZIONE :101/07

Tipologia contrattuale :

Opzione tariffaria base per il servizio di distribuzione destinata alle utenze in bassa tensione di illuminazione pubblica

Sottoinsieme della tipologia cui è destinata l'opzione :

Nessuno

Caratteristiche delle utenze cui è destinata l'opzione:

L'opzione è applicabile sia nel caso di utenze temporanee che nel caso di utenze permanenti
L'opzione è destinata a utenze permanenti con contratti di durata annuale.

L’opzione è destinata a utenze con contratti di fornitura straordinaria di durata inferiore all'anno.
Condizioni sulla durata contrattuale delle utenze temporanee: contratti da 1 a 30 giorni prorogabili fino ad un massimo di 12 mesi dalla prima richiesta. Ogni proroga non può essere superiore a 30 giorni.

Tipo opzione :

Monoraria

 

CORRISPETTIVI:

Unità di misura

Valore

Note     

Fisso

Corrispettivo costante

 

euro cent/punto di prelievo/anno

0

 

Potenza

Corrispettivo costante

 

euro cent/kW/anno

1472.60

 

Energia

Corrispettivo costante

 

euro cent/kWh

0.10

 

 

Nozione di potenza:

La nozione di potenza impegnata rilevante ai fini dell'applicazione dei corrispettivi di potenza e' quella di cui all'articolo 1 del Testo Integrato

Nei casi in cui è prevista la forfetizzazione dei consumi la nozione di potenza rilevante è sempre quella contrattualmente impegnata.  

 

 

Fasce orarie:

L'opzione non presenta corrispettivi differenziati per fasce orarie

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze permanenti:

I consumi sono sempre rilevati con misuratori

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze temporanee :

I consumi sono sempre determinati a forfait
Criterio per la determinazione forfetaria delle ore e le modalità di determinazione dei consumi nel caso dei consumi calcolati forfetariamente : i consumi vengono determinati moltiplicando la potenza contrattualmente impegnata per la durata in giorni del contratto ed un utilizzo della potenza convenzionalmente fissato in 10 ore/giorno.

Altre modalità applicative:

Nessuna

E' prevista l'applicazione di corrispettivi nel caso di prelievi con insufficiente fattore di potenza (energia reattiva)

Altre componenti tariffarie:

Ai corrispettivi previsti dall'opzione tariffaria per il servizio di distribuzione devono essere aggiunte le componenti tariffarie A, MCT, UC3, UC4 e UC6.
Tutti i clienti non domestici, liberi e vincolati, sono inoltre tenuti al pagamento delle componenti tariffarie a copertura dei costi di trasmissione (componente TRAS, articolo 5 del Testo integrato) e dei costi di misura (componente MIS, articolo 39 del Testo integrato).

Clienti del mercato vincolato:

I clienti non domestici del mercato vincolato, oltre ai corrispettivi per i servizi di distribuzione, trasmissione e misura, sono tenuti al pagamento dei corrispettivi a copertura dei costi del servizio di acquisto e vendita dell'energia elettrica previsti dall'articolo 22 del Testo integrato (corrispettivi CCA, COV, UC1 e UC5, aggiornati periodicamente).

 

 

 


DENOMINAZIONE : locali diversi dalle abitazioni in BT

 

CODICE OPZIONE :510/07

Tipologia contrattuale :

Opzione tariffaria base per il servizio di distribuzione destinata alle altre utenze in bassa tensione

Sottoinsieme della tipologia cui è destinata l'opzione :

Nessuno

Caratteristiche delle utenze cui è destinata l'opzione:

L'opzione è applicabile sia nel caso di utenze temporanee che nel caso di utenze permanenti
L'opzione è destinata a utenze permanenti con contratti di durata annuale.

L’opzione è destinata a utenze con contratti di fornitura straordinaria sia di durata annuale che di durata inferiore all'anno.
Condizioni sulla durata contrattuale delle utenze temporanee: contratti da 1 a 30 giorni prorogabili fino ad un massimo di 12 mesi dalla prima richiesta. Ogni proroga non può essere superiore a 30 giorni.

Tipo opzione :

Monoraria

 

CORRISPETTIVI:

Unità di misura

Valore

Note     

Fisso

Corrispettivo costante

 

euro cent/punto di prelievo/anno

1519.00

 

Potenza

Corrispettivo costante

 

euro cent/kW/anno

2758.00

 

Energia

Corrispettivo costante

 

euro cent/kWh

0.1183

 

 

Nozione di potenza:

La nozione di potenza impegnata rilevante ai fini dell'applicazione dei corrispettivi di potenza e' quella di cui all'articolo 1 del Testo Integrato.

Nei casi in cui è prevista la forfetizzazione dei consumi la nozione di potenza rilevante è sempre quella contrattualmente impegnata.

 

 

Fasce orarie:

L'opzione non presenta corrispettivi differenziati per fasce orarie

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze temporanee :

I consumi sono sempre determinati a forfait
Criterio per la determinazione forfetaria delle ore e le modalità di determinazione dei consumi nel caso dei consumi calcolati forfetariamente : i consumi vengono determinati moltiplicando la potenza contrattualmente impegnata per la durata in giorni del contratto ed un numero di ore/giorno di utilizzo della potenza forfettariamente concordate con il cliente alla stipula del contratto.

Altre modalità applicative:

Nessuna

E' prevista l'applicazione di corrispettivi nel caso di prelievi con insufficiente fattore di potenza (energia reattiva)

Altre componenti tariffarie:

Ai corrispettivi previsti dall'opzione tariffaria per il servizio di distribuzione devono essere aggiunte le componenti tariffarie A, MCT, UC3, UC4 e UC6.
Tutti i clienti non domestici, liberi e vincolati, sono inoltre tenuti al pagamento delle componenti tariffarie a copertura dei costi di trasmissione (componente TRAS, articolo 5 del Testo integrato) e dei costi di misura (componente MIS, articolo 39 del Testo integrato).

Clienti del mercato vincolato:

I clienti non domestici del mercato vincolato, oltre ai corrispettivi per i servizi di distribuzione, trasmissione e misura, sono tenuti al pagamento dei corrispettivi a copertura dei costi del servizio di acquisto e vendita dell'energia elettrica previsti dall'articolo 22 del Testo integrato (corrispettivi CCA, COV, UC1 e UC5, aggiornati periodicamente).

 

 

 


DENOMINAZIONE : usi di pubblica illuminazione MT

 

CODICE OPZIONE :161/07

Tipologia contrattuale :

Opzione tariffaria base per il servizio di distribuzione destinata alle utenze in media tensione di illuminazione pubblica

Sottoinsieme della tipologia cui è destinata l'opzione :

Nessuno

Caratteristiche delle utenze cui è destinata l'opzione:

L'opzione è applicabile sia nel caso di utenze temporanee che nel caso di utenze permanenti
L'opzione è destinata a utenze permanenti con contratti di durata annuale.

L’opzione è destinata a utenze con contratti di fornitura straordinaria sia di durata annuale che di durata inferiore all'anno.
Condizioni sulla durata contrattuale delle utenze temporanee: contratti con durata minima di 4 mesi prorogabili fino ad un massimo di 12 mesi dalla prima richiesta

Tipo opzione :

Monoraria

 

CORRISPETTIVI:

Unità di misura

Valore

Note     

Fisso

 

 

euro cent/punto di prelievo/anno

0

TV2

Potenza

 

 

euro cent/kW/anno

2587.88

TV2

Energia

 

 

euro cent/kWh

0.10

TV2

 

Nozione di potenza:

La nozione di potenza impegnata rilevante ai fini dell'applicazione dei corrispettivi di potenza e' quella di cui all'articolo 1 del Testo Integrato

 

 

Fasce orarie:

L'opzione non presenta corrispettivi differenziati per fasce orarie

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze permanenti:

I consumi sono sempre rilevati con misuratori

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze temporanee :

I consumi sono sempre misurati

Altre modalità applicative:

Nessuna

E' prevista l'applicazione di corrispettivi nel caso di prelievi con insufficiente fattore di potenza (energia reattiva)

Altre componenti tariffarie:

Ai corrispettivi previsti dall'opzione tariffaria per il servizio di distribuzione devono essere aggiunte le componenti tariffarie A, MCT, UC3, UC4 e UC6.
Tutti i clienti non domestici, liberi e vincolati, sono inoltre tenuti al pagamento delle componenti tariffarie a copertura dei costi di trasmissione (componente TRAS, articolo 5 del Testo integrato) e dei costi di misura (componente MIS, articolo 39 del Testo integrato).

Clienti del mercato vincolato:

I clienti non domestici del mercato vincolato, oltre ai corrispettivi per i servizi di distribuzione, trasmissione e misura, sono tenuti al pagamento dei corrispettivi a copertura dei costi del servizio di acquisto e vendita dell'energia elettrica previsti dall'articolo 22 del Testo integrato (corrispettivi CCA, COV, UC1 e UC5, aggiornati periodicamente).

 

 

 


DENOMINAZIONE : locali diversi dalle abitazioni in MT (M1)

 

CODICE OPZIONE :560a/07

Tipologia contrattuale :

Opzione tariffaria base per il servizio di distribuzione destinata alle altre utenze in media tensione

Sottoinsieme della tipologia cui è destinata l'opzione :

L'opzione tariffaria è destinata a utenze con :
potenza impegnata inferiore a 500 kW

Caratteristiche delle utenze cui è destinata l'opzione:

L'opzione è applicabile sia nel caso di utenze temporanee che nel caso di utenze permanenti
L'opzione è destinata a utenze permanenti con contratti di durata annuale.

L’opzione è destinata a utenze con contratti di fornitura straordinaria sia di durata annuale che di durata inferiore all'anno.
Condizioni sulla durata contrattuale delle utenze temporanee: contratti di durata minima 4 mesi e prorogabili fino ad un massimo di 12 mesi dalla prima richiesta

Tipo opzione :

Monoraria

 

CORRISPETTIVI:

Unità di misura

Valore

Note     

Fisso

Corrispettivo costante

 

euro cent/punto di prelievo/anno

21673.27

 

Potenza

Corrispettivo costante

 

euro cent/kW/anno

2138.12

 

Energia

Corrispettivo costante

 

euro cent/kWh

0.117

 

 

Nozione di potenza:

La nozione di potenza impegnata rilevante ai fini dell'applicazione dei corrispettivi di potenza e' quella di cui all'articolo 1 del Testo Integrato

 

 

Fasce orarie:

L'opzione non presenta corrispettivi differenziati per fasce orarie

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze temporanee :

I consumi sono sempre misurati

Altre modalità applicative:

Nessuna

E' prevista l'applicazione di corrispettivi nel caso di prelievi con insufficiente fattore di potenza (energia reattiva)

Altre componenti tariffarie:

Ai corrispettivi previsti dall'opzione tariffaria per il servizio di distribuzione devono essere aggiunte le componenti tariffarie A, MCT, UC3, UC4 e UC6.
Tutti i clienti non domestici, liberi e vincolati, sono inoltre tenuti al pagamento delle componenti tariffarie a copertura dei costi di trasmissione (componente TRAS, articolo 5 del Testo integrato) e dei costi di misura (componente MIS, articolo 39 del Testo integrato).

Clienti del mercato vincolato:

I clienti non domestici del mercato vincolato, oltre ai corrispettivi per i servizi di distribuzione, trasmissione e misura, sono tenuti al pagamento dei corrispettivi a copertura dei costi del servizio di acquisto e vendita dell'energia elettrica previsti dall'articolo 22 del Testo integrato (corrispettivi CCA, COV, UC1 e UC5, aggiornati periodicamente).

 

 

 


DENOMINAZIONE : locali diversi dalle abitazioni in MT (M2)

 

CODICE OPZIONE :560b/07

Tipologia contrattuale :

Opzione tariffaria base per il servizio di distribuzione destinata alle altre utenze in media tensione

Sottoinsieme della tipologia cui è destinata l'opzione :

L'opzione tariffaria è destinata a utenze con :
potenza impegnata superiore o uguale a 500 kW

Caratteristiche delle utenze cui è destinata l'opzione:

L'opzione è applicabile sia nel caso di utenze temporanee che nel caso di utenze permanenti
L'opzione è destinata a utenze permanenti con contratti di durata annuale.

L’opzione è destinata a utenze con contratti di fornitura straordinaria sia di durata annuale che di durata inferiore all'anno.
Condizioni sulla durata contrattuale delle utenze temporanee: contratti di durata minima di 4 mesi e prorogabili fino ad un massimo di 12 mesi dalla prima richiesta.

Tipo opzione :

Monoraria

 

CORRISPETTIVI:

Unità di misura

Valore

Note     

Fisso

Corrispettivo costante

 

euro cent/punto di prelievo/anno

23840.60

 

Potenza

Corrispettivo costante

 

euro cent/kW/anno

1670.41

 

Energia

Corrispettivo costante

 

euro cent/kWh

0.117

 

 

Nozione di potenza:

La nozione di potenza impegnata rilevante ai fini dell'applicazione dei corrispettivi di potenza e' quella di cui all'articolo 1 del Testo Integrato

 

 

Fasce orarie:

L'opzione non presenta corrispettivi differenziati per fasce orarie

Modalità di determinazione dei consumi per le utenze temporanee :

I consumi sono sempre misurati

Altre modalità applicative:

Nessuna

E' prevista l'applicazione di corrispettivi nel caso di prelievi con insufficiente fattore di potenza (energia reattiva)

Altre componenti tariffarie:

Ai corrispettivi previsti dall'opzione tariffaria per il servizio di distribuzione devono essere aggiunte le componenti tariffarie A, MCT, UC3, UC4 e UC6.
Tutti i clienti non domestici, liberi e vincolati, sono inoltre tenuti al pagamento delle componenti tariffarie a copertura dei costi di trasmissione (componente TRAS, articolo 5 del Testo integrato) e dei costi di misura (componente MIS, articolo 39 del Testo integrato).

Clienti del mercato vincolato:

I clienti non domestici del mercato vincolato, oltre ai corrispettivi per i servizi di distribuzione, trasmissione e misura, sono tenuti al pagamento dei corrispettivi a copertura dei costi del servizio di acquisto e vendita dell'energia elettrica previsti dall'articolo 22 del Testo integrato (corrispettivi CCA, COV, UC1 e UC5, aggiornati periodicamente).

 

 

 


DENOMINAZIONE : locali diversi dalle abitazioni in AT e AAT

 

CODICE OPZIONE :590/07

Tipologia contrattuale :

Opzione tariffaria base per il servizio di distribuzione destinata alle utenze in alta e altissima tensione

Sottoinsieme della tipologia cui è destinata l'opzione :

Nessuno

Caratteristiche delle utenze cui è destinata l'opzione:

L'opzione NON è applicabile nel caso di utenze temporanee
L'opzione è destinata a utenze permanenti con contratti di durata annuale.

Tipo opzione :

Monoraria

 

CORRISPETTIVI:

Unità di misura

Valore

Note     

Fisso

Corrispettivo costante

 

euro cent/punto di prelievo/anno

1849496.17

TV1

Potenza

Corrispettivo costante

 

euro cent/kW/anno

0

 

Energia

Corrispettivo costante

 

euro cent/kWh

0.07

TV1

 

Nozione di potenza:

La nozione di potenza impegnata rilevante ai fini dell'applicazione dei corrispettivi di potenza e' quella di cui all'articolo 1 del Testo Integrato

 

 

Fasce orarie:

L'opzione non presenta corrispettivi differenziati per fasce orarie

Altre modalità applicative:

Nessuna

E' prevista l'applicazione di corrispettivi nel caso di prelievi con insufficiente fattore di potenza (energia reattiva)

Altre componenti tariffarie:

Ai corrispettivi previsti dall'opzione tariffaria per il servizio di distribuzione devono essere aggiunte le componenti tariffarie A, MCT, UC3, UC4 e UC6.
Tutti i clienti non domestici, liberi e vincolati, sono inoltre tenuti al pagamento delle componenti tariffarie a copertura dei costi di trasmissione (componente TRAS, articolo 5 del Testo integrato) e dei costi di misura (componente MIS, articolo 39 del Testo integrato).

Clienti del mercato vincolato:

I clienti non domestici del mercato vincolato, oltre ai corrispettivi per i servizi di distribuzione, trasmissione e misura, sono tenuti al pagamento dei corrispettivi a copertura dei costi del servizio di acquisto e vendita dell'energia elettrica previsti dall'articolo 22 del Testo integrato (corrispettivi CCA, COV, UC1 e UC5, aggiornati periodicamente).