Cerca |  Contatti |  English   

Tariffa per il servizio di misura - elettricità

PERIODO REGOLATORIO 2016-2019

La tariffa MIS è destinata a coprire i costi di installazione e manutenzione del misuratore (contatore), nonché i costi di rilevazione e registrazione delle misure. È applicata a tutti i clienti finali, ad eccezione delle utenze domestiche in bassa tensione.
La tariffa è espressa in centesimi di euro per kWh consumato per gli usi di illuminazione pubblica e per le utenze in bassa tensione per alimentazione di infrastrutture di ricarica pubblica dei veicoli elettrici, ed in centesimi di euro per punto di prelievo per anno per tutti gli altri usi.
La tariffa MIS è aggiornata annualmente dall'Autorità entro il 30 novembre dell'anno precedente a quello di efficacia.

Tipologie di contratto MIS1 MIS3
centesimi di euro/punto prelievo/anno centesimi di euro/kWh
2016 2017 2016 2017
Utenze in bassa tensione di illuminazione pubblica - - 0,052 0,051
Utenze in bassa tensione per ricarica veicoli elettrici - - 0,168 0,162
Altre utenze in bassa tensione 1.924,59 1.885,46 - -
Utenze in media tensione di illuminazione pubblica - - 0,053 0,045
Altre utenze in media tensione 23.328,73 20.345,48 - -
Utenze in alta tensione 125.620,28 95.637,66 - -
Utenze in altissima tensione, con tensione inferiore a 380 kV 125.620,28 95.637,66 - -
Utenze in altissima tensione, con tensione uguale o superiore a 380 kV 125.620,28 95.637,66 - -

Delibera 778/2016/R/eel

icona freccia PERIODO REGOLATORIO 2012-2015 icona formato excel
Delibera 610/2014/R/eel

icona freccia PERIODO REGOLATORIO 2008-2011