Cerca |  Contatti |  English   
Documento di consultazione

DCO 11 / 09

Disposizioni in materia di determinazione dei quantitativi di gas da allocare giornalmente da parte dell'impresa di trasporto ai sensi dell'articolo 29 della deliberazione n. 138/04

07 maggio 2009
Premessa

Il presente documento per la consultazione propone alcune disposizioni in materia di determinazione dei quantitativi di gas da allocare giornalmente agli utenti del trasporto ai sensi dell'articolo 29, comma 29.2 della deliberazione 29 luglio 2004, n. 138/04, come successivamente integrata. Tali disposizioni si rendono necessarie anche a seguito di diverse segnalazioni di operatori che hanno evidenziato esiti anomali delle modalità di definizione dei quantitativi oggetto delle allocazioni definite su base giornaliera da parte dell'impresa maggiore di trasporto ai sensi della norma sopra citata; tali modalità hanno determinato in alcuni casi penalità nell'ambito sia del servizio di trasporto che del servizi di stoccaggio per gli utenti dei medesimi servizi, relativamente al periodo a partire dall'1 ottobre 2007, data dalla quale la citata norma ha prodotto effetti. Le proposte contenute nel presente documento includono le modalità per una possibile rideterminazione dei quantitativi giornalieri oggetto di allocazione da parte dell'impresa di trasporto per tutto il periodo di applicazione della norma ai soli fini del ricalcalo delle penalità dovute nell'ambito del servizio di trasporto e di stoccaggio.

I soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità, per iscritto, le loro osservazioni e le loro proposte entro e non oltre il 5 giugno 2009, termine di chiusura della presente consultazione. I soggetti che intendono salvaguardare la riservatezza o la segretezza, in tutto o in parte, della documentazione inviata sono tenuti ad indicare espressamente quali parti dei documenti trasmessi all'Autorità si intendano riservate alla medesima.

È preferibile che i soggetti interessati inviino osservazioni e commenti attraverso il servizio telematico interattivo messo a disposizione sul sito internet dell'Autorità.

In alternativa, i soggetti interessati possono inviare osservazioni e commenti al seguente indirizzo tramite uno solo di questi mezzi: e-mail con allegato il file contenente le osservazioni (preferibile), fax o posta:
Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione Mercati
Unità Dispacciamento, Trasporto/Trasmissione e Stoccaggio
piazza Cavour 5 - 20121 Milano
e-mail: mercati@autorita.energia.it
Fax: 02-65565265