Cerca |  Contatti |  English   
Documento di consultazione

DCO 36 / 08

Continuità del servizio di distribuzione dell'energia elettrica Iniziative per la promozione dell'adeguamento degli impianti di utenza alimentati in media tensione

25 novembre 2008
Premessa

Con la deliberazione n 333/07 l'Autorità ha confermato per il corrente periodo regolatorio (2008-11) la disciplina introdotta con la deliberazione n. 247/04 riguardante la regolazione del numero di interruzioni senza preavviso lunghe introdotta all'inizio del precedente periodo di regolazione 2004-2007. Un aspetto particolare di tale disciplina è l'adeguamento degli impianti di utenza dei clienti alimentati in media tensione, allo scopo di contribuire al miglioramento della continuità del servizio in modo aggiuntivo rispetto a quanto già previsto per le imprese distributrici, che sono tenute al pagamento di penalità qualora non rispettino gli standard definiti dall'Autorità.

L'applicazione di tale disciplina ha evidenziato, per varie ragioni, un numero molto basso di adeguamenti degli impianti di utenza da parte dei clienti alimentati in media tensione. Anche in vista dell'attuazione della deliberazione ARG/elt 33/08, che dispiegherà i propri effetti nei prossimi anni, l'Autorità ritiene essenziale promuovere una più ampia adesione dei clienti MT all'adeguamento dei propri impianti di utenza. Il presente documento contiene proposte per iniziative di comunicazione mirate ai clienti MT al fine di promuovere gli adempimenti dei clienti per l'adeguamento dei propri impianti di utenza.

Il documento per la consultazione viene diffuso per offrire l'opportunità a tutti i soggetti interessati di formulare osservazioni e proposte prima dell'adozione del provvedimento.
I soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità osservazioni e suggerimenti entro il 15 gennaio 2008. I soggetti che intendono salvaguardare la riservatezza o la segretezza, in tutto o in parte, della documentazione inviata sono tenuti a indicare quali parti della propria documentazione sono da considerare riservate.

Osservazioni e proposte dovranno pervenire al seguente indirizzo tramite uno solo di questi mezzi: e-mail con allegato il file contenente le osservazioni (preferibile), fax o posta:
Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione Consumatori e Qualità del Servizio
piazza Cavour 5 - 20121 Milano
tel. 02-65565.313/263
fax: 02-65565.230
e-mail: consumatori@autorita.energia.it
http://www.autorita.energia.it