Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione
Documento di consultazione

DCO 24 / 08

Fondamenti e razionali delle zone: impatto potenziale sul mercato elettrico

01 luglio 2008

Premessa

Il presente documento è redatto dalla Direzione Mercati dell'Autorità nell'ambito del procedimento istruttorio per la valutazione della proposta della società Terna Spa (di seguito: Terna) di revisione del numero e dell'estensione delle zone nel mercato elettrico e per l'eventuale approvazione della medesima proposta ai sensi della deliberazione n. 111/06 concernente il servizio di dispacciamento di merito economico dell'energia elettrica. Tale procedimento è quindi finalizzato a formulare una proposta all'Autorità per l'approvazione delle nuove zone con vigenza per l'anno 2009 e per i successivi due anni.

Nel contesto dell'istruttoria, si ritiene opportuno portare a conoscenza degli operatori, dei consumatori e, più in generale, dei soggetti interessati, gli attuali benefici e le criticità che il sistema zonale mantiene nel mercato elettrico italiano, alla luce di ormai quattro anni di operatività del medesimo mercato. Allo scopo è qui contenuta una breve analisi di tipo teorico orientata a consentire l'apprezzamento dell'impatto che il meccanismo zonale comporta nel mercato elettrico, offrendo un esame da diversi punti di vista, sia dei diversi operatori di mercato (consumatori, produttori ed altri) che dei soggetti istituzionali, anche al fine del monitoraggio di comportamenti anti-concorrenziali. E' inclusa anche una valutazione quantitativa dell'impatto della nuova proposta di separazione della rete rilevante in zone con riferimento alle due zone (Nord-Ovest e Nord-Est) a valere sul territorio oggi ricompreso nella zona Nord; ciò è stato effettuato riportando informazioni richieste esplicitamente a Terna nell'ambito della citata istruttoria e comunicate dalla medesima con lettera in data 30 giugno 2008, in ottemperanza alle disposizioni di cui all'articolo 15 della deliberazione n. 111/06. Da tale data decorre, pertanto, il termine di 45 giorni per l'approvazione di cui al comma 15.3 della medesima deliberazione.

I soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità, per iscritto, le loro osservazioni e le loro proposte entro e non oltre il 29 luglio 2008, termine di chiusura della presente consultazione.
Ai fini di agevolare la pubblicazione dei contenuti dei documenti pervenuti in risposta alla presente consultazione si chiede di inviare, ove possibile, tali documenti anche in formato elettronico, oltre ad indicare espressamente quali parti dei documenti trasmessi all'Autorità si intendano riservate alla medesima.
Osservazioni e proposte dovranno pervenire all'indirizzo sotto riportato tramite uno solo dei seguenti mezzi (in ordine decrescente di preferenza):
e-mail con allegato il documento contenente le osservazioni
fax
posta

Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione Mercati
Unità Mercato all'Ingrosso e Concorrenza
Unità Dispacciamento, Trasporto/Trasmissione e Stoccaggio
Piazza Cavour 5 - 20121 Milano
tel. 02.655.65.336/284/290
fax 02.655.65.265
e-mail: mercati@autorita.energia.it
sito internet: www.autorita.energia.it