Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Documento di consultazione

DCO 22 / 08

Linee guida in materia di predisposizione del programma di adempimenti per l'implementazione della separazione funzionale di cui all'allegato a alla deliberazione n. 11/07: obblighi di separazione amministrativa e contabile (unbundling) per le imprese operanti nei settori dell'energia elettrica e del gas

26 giugno 2008

Premessa

Il presente documento per la consultazione fa seguito alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) del 18 gennaio 2007, n. 11/07(di seguito: deliberazione n. 11/07) recante "Obblighi di separazione amministrativa e contabile (unbundling) per le imprese operanti nei settori dell'energia elettrica e del gas" esponendo le proposte dell'Autorità relative alle linee guida in materia di predisposizione del programma di adempimenti di cui all'Allegato A alla deliberazione n. 11/07, "Testo integrato delle disposizioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas in merito agli obblighi di separazione amministrativa e contabile (unbundling) per le imprese operanti nei settori dell'energia elettrica e del gas e relativi obblighi di pubblicazione e comunicazione" (di seguito: TIU).

L'articolo 5 della deliberazione n. 11/07 prevede il rimando ad un successivo provvedimento per la definizione delle linee guida in materia di predisposizione del programma di adempimenti di cui al comma 12.2 del TIU. L'articolo 12, comma 12.2 del TIU prevede che il gestore indipendente predisponga e aggiorni un programma di adempimenti, secondo le linee guida definite dall'Autorità, contenente le misure per perseguire le finalità di cui al comma 2.1 del medesimo TIU, in particolare per escludere comportamenti discriminatori e che garantisce che ne sia adeguatamente controllata l'osservanza e che indichi gli obblighi dei componenti del gestore indipendente e del personale subordinato per raggiungere tale obbiettivo.

I soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità le proprie osservazioni e proposte, per iscritto, entro il 1 agosto 2008.

Osservazioni e proposte dovranno pervenire al seguente indirizzo tramite uno solo di questi mezzi: posta, fax o e-mail
Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione Tariffe
piazza Cavour 5 - 20121 Milano
tel. 02 65565311 fax. 02 65565222
e-mail: tariffe@autorita.energia.it
sito internet: www.autorita.energia.it