Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Documento di consultazione

Atto n. 48

Commercializzazione di energia elettrica e gas naturale nei mercati al dettaglio:

30 novembre 2007

Premessa

Il presente documento per la consultazione si inquadra nel procedimento avviato con le deliberazioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) nn. 208/07 e 240/07, in cui è stato dato mandato alla Direzione Mercati di istruire in maniera organica le modalità di remunerazione dell'attività di commercializzazione nella vendita al dettaglio di energia elettrica e di gas naturale, sia in termini di riconoscimento del livello dei costi per i soggetti esercenti, sia in termini di articolazione del corrispettivo da applicare ai clienti finali rientranti nei sistemi di tutela a copertura di tali costi.

In particolare per l'energia elettrica, occorre definire la regolazione economica per quanto attiene agli aspetti di remunerazione dei costi sostenuti dagli esercenti tale servizio nel nuovo assetto di erogazione del servizio di maggior tutela disposto dalla legge 3 agosto 2007, n.125, nonché alla definizione dei corrispettivi, segnatamente del cd Prezzo di Commercializzazione della Vendita o PCV, vigenti nel servizio di maggior tutela. Tale regolazione tende a superare l'assetto transitorio già fissato per il secondo semestre 2007 che, nei fatti, ha costituito un periodo di raccordo tra il previgente mercato vincolato ed il nuovo assetto che sarà pienamente operativo dall'1 gennaio 2008. Il maggior cambiamento da registrare nel nuovo assetto è quello per cui la natura stessa del corrispettivo PCV si è modificata da "tariffa" (l'allora COV del mercato vincolato) a prezzo che si forma sulla base di criteri di mercato, vale a dire che è commisurato alla remunerazione che dovrebbe ricevere un soggetto solamente attivo nella vendita di energia elettrica nel mercato libero. Ciò in quanto i principi-guida dell'Autorità per dimensionare tale prezzo devono essere quelli tipici della regolazione pro-concorrenziale che deve portare il mercato libero a "sfidare" virtuosamente le forniture attive nei mercati di maggior tutela.

La presente consultazione è sincrona con la seconda consultazione relativa al sistema tariffario per il terzo periodo di regolazione anch'esso in vigore dall'1 gennaio p.v., in quanto gli interventi sulla PCV, sebbene tale prezzo abbia natura profondamente differente da una tariffa, sono coordinati con gli interventi tariffari al fine di valutare contestualmente l'impatto complessivo sul cliente finale in termini di spesa unitaria.

Per il gas naturale, il corrispondente corrispettivo a remunerazione delle attività di commercializzazione al dettaglio o QVD è qui sottoposto ad una revisione potenziale dell'articolazione di applicazione sui clienti finali, avendo già l'Autorità provveduto all'inizio del corrente anno termico (1 ottobre 2007) ad adeguare il livello complessivo del corrispettivo a remunerazione degli esercenti in ragione dei costi derivanti dall'assolvimento ad obblighi incrementali imposti dalla recente regolazione nel settore gas.


Il documento per la consultazione viene diffuso per offrire l'opportunità, a tutti i soggetti interessati, di formulare osservazioni e proposte.

Date l'esigenza di provvedere alla data dell'1 gennaio 2008 per il settore elettrico e l'opportunità di ridefinire l'articolazione della QVD per il settore gas entro la medesima data, i soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità osservazioni e suggerimenti entro e non oltre il 17 dicembre 2007.


Indirizzo a cui far pervenire osservazioni e suggerimenti:
Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione Mercati
Unità Mercati Retail
Piazza Cavour 5 - 20121 Milano
tel. 02.655.65.336/387
fax 02.655.65.222
e-mail: mercati@autorita.energia.it
sito internet: www.autorita.energia.it