Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Documento di consultazione

Atto n. 23

Orientamenti per la gestione della priorità di dispacciamento relativa ad impianti di produzione da fonti rinnovabili in situazioni di criticità del sistema elettrico nazionale

05 giugno 2007

Premessa

Con il decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, concernente l'attuazione della direttiva 2001/77/CE in materia di promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili (di seguito: decreto legislativo n. 387/03), anche in Italia si è avviato un processo di promozione dello sviluppo della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

In ottemperanza alle disposizioni contenute nel predetto decreto legislativo e negli atti ad esso collegati, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) ha adottato numerosi provvedimenti in materia di accesso al sistema elettrico riguardanti la connessione alle reti elettriche, il dispacciamento e la cessione al mercato dell'energia elettrica da fonti rinnovabili, nonché condizioni per il funzionamento dei meccanismi di incentivazione dell'energia elettrica prodotta.

Nell'ambito di tale azione normativa rientra anche il procedimento avviato con deliberazione 7 luglio 2005, n. 138/05 (di seguito: deliberazione n. 138/05), riguardante la definizione di condizioni per la gestione della priorità di dispacciamento relativa ad impianti di produzione da fonti rinnovabili in situazioni di criticità del sistema elettrico nazionale che rappresenta una parte del più ampio problema dell'effettiva integrazione nel mercato della produzione da fonti rinnovabili non programmabili. Tale integrazione è affetta da problematiche tanto maggiori quanto più la porzione di sistema elettrico nel quale la produzione deve essere integrata è interessata da rigidità di esercizio derivanti da scarsa flessibilità del parco di produzione in grado di fornire risorse per la sicurezza ed è debolmente interconnessa con il resto del sistema elettrico.

Il presente documento per la consultazione reca alcuni orientamenti dell'Autorità formulati nell'ambito del procedimento di cui alla deliberazione n. 138/05 circa la gestione del dispacciamento delle unità di produzione da fonti rinnovabili non programmabili in condizioni di criticità del sistema elettrico.

Tutto ciò considerato, i soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità, per iscritto, le loro osservazioni e le loro proposte entro e non oltre il termine improrogabile del 22 settembre 2007.


Indirizzo a cui far pervenire osservazioni e suggerimenti:
Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione Mercati
Unità Fonti rinnovabili, produzione di energia e impatto ambientale
Unità Dispacciamento, trasmissione/trasporto e stoccaggi

Piazza Cavour 5 - 20121 Milano
tel. 02.655.65.336/387
fax 02.655.65.222
e-mail: mercati@autorita.energia.it
sito internet: www.autorita.energia.it