Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

Comunicati e chiarimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 20 luglio 2009

Delibera ARG/gas 94/09

Proroga del termine per la proposta di modifica alle strutture delle opzioni tariffarie per il servizio di distribuzione e misura di gas diversi dal naturale a mezzo di reti canalizzate, di cui al comma 7.2 della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 30 giugno 2009, ARG/gas 79/09

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 15 luglio 2009

Visti:

  • la direttiva 2003/55/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003, relativa a norme comuni per il mercato interno del gas naturale e che abroga la direttiva 98/30/CE;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164 di attuazione della direttiva n. 98/30/CE recante norme comuni per il mercato interno del gas naturale, a norma dell'articolo 41 della legge 17 maggio 1990, n. 144, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie generale n. 142 del 20 giugno 2000;
  • il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 2001, n. 244;
  • la legge 27 ottobre 2003, n. 290;
  • la legge 23 agosto 2004, n. 239;
  • la legge 3 agosto 2007, n. 125;
  • il decreto-legge 1 ottobre 2007, n. 159, come convertito dalla legge 29 novembre 2007, n. 222 e successivamente modificato dalla legge 24 dicembre 2007, n. 244.
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 20 maggio 1997, n. 61/97;
  • la deliberazione dell'Autorità 6 novembre 2008, ARG/gas 159/08 (di seguito: deliberazione ARG/gas 159/08);
  • la Parte II del TUDG recante "Regolazione tariffaria dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2009-2012 (RTDG)", approvata con la deliberazione ARG/gas 159/08, come successivamente modificata e integrata;
  • la deliberazione dell'Autorità 30 giugno 2009, ARG/gas 79/09 (di seguito: deliberazione ARG/gas 79/09);
  • la lettera trasmessa da Federchimica-Assogasliquidi in data 6 luglio 2009, prot. 201/2009 - SM, ricevuta dall'Autorità in data 7 luglio 2009, protocollo Autorità 38508 (di seguito: lettera 6 luglio 2009).

Considerato che:

  • il comma 7.1 della deliberazione ARG/gas 79/09 stabilisce che sono approvate le opzioni tariffarie provvisorie per il servizio di distribuzione e misura di gas diversi dal gas naturale di cui all'articolo 86 della RTDG per il periodo 1 luglio - 31 dicembre 2009, come riportate nella Tabella 3 allegata alla medesima deliberazione;
  • il comma 7.2 della deliberazione ARG/gas 79/09 prevede che le imprese distributrici possano proporre modifiche alla struttura delle opzioni tariffarie di cui al comma 7.1 della medesima deliberazione;
  • le proposte di modifica di cui al precedente alinea, ai sensi delle disposizioni di cui al medesimo comma 7.2 della deliberazione ARG/gas 79/09, devono essere trasmesse mediante richiesta scritta da inviare all'Autorità entro il 15 luglio 2009.

Considerato che:

  • con lettera 6 luglio 2009, l'associazione di categoria Federchimica-Assogasliquidi, in relazione a segnalazioni da parte di alcune aziende associate circa la ristrettezza dei tempi concessi per la formulazione di proposte di modifica alla struttura tariffaria proposta dall'Autorità con la deliberazione ARG/gas 79/09, ha presentato una richiesta di proroga del termine del 15 luglio previsto al comma 7.2 della medesima deliberazione ARG/gas 79/09.

Ritenuto che sia opportuno:

  • concedere la proroga del termine previsto dal comma 7.2 della deliberazione ARG/gas 79/09 per la presentazione di proposte di modifica alla struttura delle opzioni tariffarie riportate nella Tabella 3 allegata alla medesima deliberazione;
  • fissare al 17 agosto 2009 il nuovo termine per l'invio delle proposte di modifiche di cui al precedente alinea

DELIBERA

  1. il termine di cui al comma 7.2 della deliberazione ARG/gas 79/09 è prorogato al 17 agosto 2009;
  2. Il presente provvedimento è pubblicato sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

15 luglio 2009
Il Presidente: Alessandro Ortis