Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 23 luglio 2009

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera VIS 69/09

Chiusura dell'indagine conoscitiva avviata con deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 9 aprile 2008, VIS 39/08 sui costi della materia prima del gas di petrolio liquefatto (GPL) e su altri aspetti economici relativi al mercato per usi civili (GPL distribuito in rete, sfuso in serbatoi e in bombole)

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 14 luglio 2009

Visti:

  • la direttiva 2003/55/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003;
  • la legge 10 ottobre 1990, n. 287 (di seguito: legge n. 287/90)
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 11 febbraio 1998, n. 32 (D.lgs n. 32/98);
  • il decreto legislativo 22 febbraio 2006, n. 128;
  • la deliberazione del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica del 30 settembre 1993, che ha liberalizzato i prezzi dei prodotti petroliferi;
  • l'articolo 5 della delibera dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: Autorità) 30 maggio 1997, n. 61/97, recante disposizioni generali in materia di svolgimento dei procedimenti istruttori per la formazione dei provvedimenti di competenza dell'Autorità;
  • la deliberazione dell'Autorità 9 aprile 2008, VIS 39/08 (di seguito: deliberazione VIS 39/08);
  • la deliberazione dell'Autorità 28 maggio 2009, ARG/gas 64/09, e l'allegato Testo integrato delle attività di vendita al dettaglio di gas naturale e gas diversi da gas naturale distribuiti a mezzo di reti urbane (TIVG);
  • il provvedimento dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato, 24 aprile 2008, n. 18287 (di seguito: provvedimento n. 18287);
  • il provvedimento dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato, 22 gennaio 2009, n. 19442 (di seguito: provvedimento n. 19442).

Considerato che:

  • a seguito di considerevoli incrementi del prezzo del gas di petrolio liquefatto (di seguito: GPL), non imputabili esclusivamente all'aumento delle quotazioni registrate sui mercati internazionali, e di numerose segnalazioni pervenute da parte di clienti finali utilizzatori di GPL che hanno messo in evidenza l'alto livello raggiunto dai prezzi nonché la mancanza di alternative concorrenziali nel mercato libero, l'Autorità, con deliberazione VIS 39/08, ha avviato una indagine conoscitiva sui costi della materia prima del GPL e sugli aspetti economici relativi a tutto il mercato per usi civili, compreso quello in regime di prezzi determinati liberamente dagli operatori;
  • con il provvedimento 18287 l'Autorità Garante della concorrenza e del mercato ha avviato un'istruttoria sul prezzo del GPL per uso domestico, per accertare l'esistenza di una violazione dell'articolo 2 della legge n. 287/90, consistente nel coordinamento delle strategie commerciali, volto alla determinazione congiunta del livello dei prezzi del GPL in bombole in Sardegna e di altre condizioni contrattuali da applicare ai rivenditori, nonché in una compartimentazione dei mercati;
  • la conclusione del provvedimento di cui al precedente punto era prevista entro il 30 aprile 2009;
  • con il provvedimento 19442 l'Autorità Garante della concorrenza e del mercato, con riferimento all'intesa riguardante il coordinamento sui listini del GPL sfuso e in bombole, ha ampliato l'istruttoria di cui al provvedimento 18287, sull'intero territorio nazionale e prorogato al 31 gennaio 2010 il termine di conclusione del procedimento;
  • la suddetta istruttoria dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato, estendendosi su tutto il territorio nazionale al fine di verificare eventuali alterazioni delle dinamiche competitive nei mercati GPL, a pregiudizio di un corretto confronto concorrenziale, riguarda, tra l'altro, il livello dei prezzi di vendita e di conseguenza i relativi costi di approvvigionamento, oggetto dell'indagine avviata dall'Autorità con deliberazione VIS 39/08.

Ritenuto opportuno:

  • chiudere l'indagine conoscitiva avviata con deliberazione VIS 39/08, stante l'analogia dell'oggetto sopra richiamata, nonché la contemporaneità dei provvedimenti dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato

DELIBERA

  1. di chiudere l'indagine conoscitiva avviata con deliberazione 9 aprile 2008, VIS 39/08;
  2. di pubblicare la presente deliberazione sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

14 luglio 2009
Il Presidente: Alessandro Ortis