Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 28 aprile 2009

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera ARG/elt 46/09

Determinazione del corrispettivo a copertura dei costi riconosciuti per il funzionamento del Gestore dei Servizi Elettrici - GSE S.p.A. per l'anno 2008

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 22 aprile 2009

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (di seguito: decreto legislativo n. 79/99);
  • il decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387;
  • la legge 23 agosto 2004, n. 239;
  • il decreto del Ministro delle Attività Produttive del 19 dicembre 2003, recante l'approvazione del testo integrato della Disciplina del mercato elettrico e l'assunzione di responsabilità del Gestore del mercato elettrico S.p.A. (di seguito GME) relativamente al mercato elettrico;
  • il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 15 giugno 2007, recante l'approvazione delle modifiche al testo integrato della Disciplina del mercato elettrico;
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 14 settembre 2005, n. 188/05, e sue successive modifiche e integrazioni (di seguito: deliberazione n. 188/05);
  • la deliberazione dell'Autorità 22 settembre 2006, n. 203/06 (di seguito: deliberazione n. 203/06);
  • la deliberazione dell'Autorità 11 aprile 2007, n. 90/07 (di seguito: deliberazione n. 90/07);
  • la deliberazione dell'Autorità 24 aprile 2007, n. 97/07;
  • la deliberazione dell'Autorità 6 novembre 2007, n. 280/07 (di seguito: deliberazione n. 280/07);
  • la deliberazione dell'Autorità 11 dicembre 2007, n. 312/07 (di seguito: deliberazione n. 312/07);
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorità 29 dicembre 2007, n. 348/07 (di seguito: Testo integrato del trasporto);
  • la deliberazione dell'Autorità 29 maggio 2008, ARG/elt 71/08 (di seguito: deliberazione n. 71/08);
  • la nota del Gestore dei Servizi Elettrici - GSE S.p.A. (di seguito GSE) del 25 marzo 2009, recante il consuntivo gestionale 2008, comprensiva delle successive integrazioni (di seguito: nota del 25 marzo 2009).

Considerato che:

  • l'articolo 3, comma 13 del decreto legislativo n. 79/99 prevede che, ai fini di assicurare la copertura dei costi sostenuti dal GSE, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas includa negli oneri di sistema dovuti dall'insieme degli utenti finali la differenza tra i costi di acquisto e i ricavi derivanti dalla vendita dell'energia elettrica di cui al comma 12 del medesimo articolo, nonché dei ricavi derivanti dalla vendita dei diritti di cui all'articolo 11, comma 3 del medesimo decreto;
  • le deliberazioni dell'Autorità n. 188/05, n. 90/07, n. 280/07, n. 312/07 e il Testo integrato del trasporto prevedono che alcune tipologie di costi sostenuti dal GSE siano posti a carico del Conto per nuovi impianti da fonti rinnovabili e assimilate, di cui all'articolo 54, comma 54.1, lettera b), del medesimo Testo integrato del trasporto;
  • il Conto per nuovi impianti da fonti rinnovabili e assimilate è alimentato dalla componente tariffaria A3;
  • con la nota del 25 marzo 2009, recante il consuntivo gestionale 2009, il GSE ha esposto, tra l'altro, i costi del personale, delle risorse esterne, nonché i costi di cui al precedente alinea (individuati come "costi da coprire direttamente con la componente A3"), sostenuti nell'anno 2008;
  • il capitale investito netto del GSE risente sensibilmente delle oscillazioni del capitale circolante netto, derivanti dalle modalità di finanziamento dei pagamenti dell'energia elettrica ritirata ai sensi del provvedimento del Comitato Interministerialedei prezzi 29 aprile 1992, n. 6/92 in funzione delle risorse economiche di volta in volta disponibili presso il Conto per nuovi impianti da fonti rinnovabili e assimilate;
  • il patrimonio netto del GSE alla chiusura dell'esercizio relativo all'anno 2007 è risultato pari a circa 98,3 milioni di euro;
  • alla medesima data il valore delle partecipazioni del GSE nelle società controllate Acquirente Unico S.p.A. (di seguito: AU) e Gestore del Mercato Elettrico S.p.A. (di seguito: GME) risultava pari a 15 milioni di euro;
  • i proventi dalle partecipazioni di cui al precedente alinea per l'anno 2008 risultano pari a circa 10,8 milioni di euro.

Ritenuto opportuno:

  • che il valore del corrispettivo a copertura dei costi di funzionamento del GSE per l'anno 2008 sia tale da assicurare al GSE un'adeguata remunerazione del proprio patrimonio netto, detratto il valore delle partecipazioni del medesimo GSE nelle società controllate AU e GME

DELIBERA

  1. di determinare il corrispettivo a copertura dei costi di funzionamento del Gestore dei servizi elettrici - GSE S.p.A. per l'anno 2008 nella misura pari a 20,3 milioni di euro;
  2. di trasmettere copia del presente provvedimento al Gestore dei Servizi Elettrici - GSE S.p.A. e alla Cassa conguaglio per il settore elettrico;
  3. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

22 aprile 2009
Il Presidente: Alessandro Ortis