Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 19 ottobre 2009

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera EEN 20/09

Proroga dei termini per la chiusura delle rinnovazioni dei procedimenti avviate con deliberazioni 1 settembre 2009, EEN 09/09 e EEN 10/09

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 16 ottobre 2009

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • l'art. 9, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • l'art. 16, comma 4, del decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164;
  • gli artt. 90 e 91 del Regio Decreto 17 agosto 1907, n. 642, recante "Regolamento per la procedura dinanzi alle sezioni giurisdizionali del Consiglio di Stato";
  • l'art. 27, n. 4 del Regio Decreto 26 giugno 1924, n. 1054, recante "Approvazione del testo unico delle leggi sul Consiglio di Stato";
  • l'art. 26, comma 2, e l'art. 37 della legge 6 dicembre 1971, n. 1034, recante "Istituzione dei Tribunali Amministrativi Regionali";
  • la legge 7 agosto 1990, n. 241 recante "Nuova norme sul procedimento amministrativo";
  • il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 2001, n. 244;
  • il decreto legislativo 30 maggio 2008, n. 115, recante "Attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa all'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/CEE";
  • il decreto ministeriale 20 luglio 2004 recante "Nuova individuazione degli obiettivi quantitativi per l'incremento dell'efficienza energetica negli usi finali di energia, ai sensi dell'art. 9, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79";
  • il decreto ministeriale 20 luglio 2004 recante "Nuova individuazione degli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico e sviluppo delle fonti rinnovabili, di cui all'art. 16, comma 4, del decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164";
  • il decreto ministeriale 21 dicembre 2007 recante "Revisione e aggiornamento dei decreti ministeriali 20 luglio 2004";
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 11 gennaio 2006, n. 4/06 e successive modifiche e integrazioni  (di seguito: deliberazione n. 4/06);
  • la deliberazione dell'Autorità 2 febbraio 2007 n. 18/07;
  • la deliberazione dell'Autorità 12 luglio 2007, n. 173/07;
  • la deliberazione dell'Autorità 6 dicembre 2007, n. 309/07;
  • la deliberazione dell'Autorità 16 luglio 2008 EEN 15/08 (di seguito: deliberazione EEN 15/08);
  • la deliberazione dell'Autorità 16 luglio 2008 EEN 24/08 (di seguito: deliberazione EEN 24/08);
  • la comunicazione del Direttore della Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell'Autorità alla società White Energy S.r.l. in data 30 luglio 2008 (prot. Autorità n. 23033 del 30 luglio 2008), recante le modalità operative di cui al punto 2 della deliberazione EEN 15/08;
  • la comunicazione del Direttore della Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell'Autorità alla società Fotosfera S.r.l in data 30 luglio 2008 (prot. Autorità n. 23035 del 30 luglio 2008), recante le modalità operative di cui al punto 2 della deliberazione EEN 24/08;
  • la comunicazione della società Fotosfera S.r.l in data 21 agosto 2008 (prot. Autorità n. 26629 dell'1 settembre 2008);
  • la comunicazione della società White Energy S.r.l. in data 22 agosto (prot. Autorità n. 26628 del 1 settembre 2008);
  • la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia, Milano, Sez. III (di seguito: Tar Lombardia) 19 febbraio 2009, depositata il 12 marzo 2009, n. 1884/2009 (di seguito: sentenza n. 1884/2009);
  • la diffida in data 15 luglio 2009 (prot. Autorità n. 044029 del 30 luglio 2009) con cui la società Fotosfera S.r.l chiede che si dia esecuzione alla sentenza del Tar Lombardia n. 1884/2009;
  • la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia, Milano, Sez. III (di seguito: Tar Lombardia) 19 febbraio 2009, depositata il 12 marzo 2009, n. 1885/2009 (di seguito: sentenza n. 1885/2009);
  • la diffida in data 15 luglio 2009 (prot. Autorità n. 044024 del 30 luglio 2009) con cui la società White Energy S.r.l chiede che si dia esecuzione alla sentenza del Tar Lombardia n. 1885/2009;
  • la  deliberazione dell'Autorità 1 settembre 2009, EEN 09/09 (di seguito: deliberazione EEN 9/09);
  • la  deliberazione dell'Autorità 1 settembre 2009, EEN 10/09 (di seguito: deliberazione EEN 10/09);
  • la nota del 27 giugno 2008 (prot. Autorità 19047 del 27 giugno 2008) presentata dalla società Fotosfera S.r.l.;
  • la nota del 27 giugno 2008 (prot. Autorità 19046 del 27 giugno 2008) presentata dalla società White Energy S.r.l.;
  • la comunicazione al rappresentante legale delle società Fotosfera S.r.l. e White Energy S.r.l. in data 16 ottobre 2009 (prot. Autorità n. 60054 del 16 ottobre 2009).

Considerato che:

  • con le deliberazioni EEN 9/09 e EEN 10/09 l'Autorità ha avviato la rinnovazione dei procedimenti di riesame, rispettivamente, della richiesta di verifica e certificazione di risparmi energetici con codice 0205662046707R001 presentata dalla società Fotosfera S.r.l. e della richiesta di verifica e certificazione di risparmi energetici con codice 0164385099106R001 presentata dalla società White Energy S.r.l, in esecuzione delle citate sentenze del Tar Lombardia n. 1884/2009 e n. 1885/2009, al fine di approfondire le modalità di realizzazione dei rispettivi progetti e di valutare, in particolare, l'impegno e la diligenza profusi nell'assicurare il conseguimento di risparmi energetici reali attraverso la massimizzazione del tasso di ritorno dei buoni acquisto inviati;
  • in ottemperanza alle citate sentenze del Tar Lombardia n. 1884/2009 e n. 1885/2009, tra i documenti acquisiti agli atti dei procedimenti oggetto delle rinnovazioni di cui al precedente alinea sono inclusi quelli allegati alle memorie presentate dalle società Fotosfera S.r.l. e White Energy S.r.l. in data 27 giugno 2008, tra i quali allo stato risulta irreperibile l'allegato n. 2 (elenchi);
  • con la comunicazione in data 16 ottobre 2009 (prot. Autorità n. 60054 del 16 ottobre 2009), il responsabile del procedimento ha chiesto alle società Fotosfera S.r.l. e White Energy S.r.l. di inviare agli uffici dell'Autorità l'allegato n. 2 al quale fanno riferimento le memorie presentate da entrambe le società in data 27 giugno 2008.

Ritenuto necessario:

  • prorogare di 30 (trenta) giorni la durata dell'istruttoria dei procedimenti avviati nei confronti delle società Fotosfera S.r.l. e White Energy S.r.l. con deliberazioni EEN 09/09 e EEN 10/09, relativi alle richieste di verifica e certificazione con codici, rispettivamente, 0205662046707R001 e 0164385099106R001, in modo da consentire di acquisire agli atti l'allegato n. 2 alle memorie presentate dalla due società in data 27 giugno 2008, che allo stato attuale risulta irreperibile

DELIBERA

  1. di prorogare di 30 (trenta) giorni la durata dell'istruttoria dei procedimenti di cui alle deliberazioni EEN 9/09 e EEN 10/09, fermo restando il termine di 90 (novanta) giorni dal termine dell'istruttoria per l'adozione del provvedimento finale;
  2. di notificare il presente provvedimento alle società Fotosfera S.r.l. e White Energy S.r.l. mediante plico raccomandato con avviso di ricevimento;
  3. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

16 ottobre 2009
Il Presidente: Alessandro Ortis