Cerca |  Contatti |  English   

Allegati

Documenti collegati

Comunicati stampa

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 15 aprile 2009

Delibera GOP 13/09

Approvazione dell'Accordo di Collaborazione tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas e l'Enti Rregullator i Sektorit te Energjise (ERE) della Repubblica di Albania

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 31 marzo 2009

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n. 481/95), istitutiva dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità);
  • la deliberazione dell'Autorità 8 maggio 2007, n. 108/07, relativa all'approvazione dell'Accordo di Collaborazione tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas e l'Enti Rregullator i Sektorit te Energjise Elektrike della Repubblica di Albania (di seguito: ERE);
  • la legge del 30 giugno 2008 n. 9946 della Repubblica di Albania, che ha esteso le competenze regolatorie dell'Enti Rregullator i Sektorit te Energjise anche al settore del gas;
  • il documento recante "Partnership agreement Enti Rregullator i Sektorit te Energjise (ERE) and Autorità per l'energia elettrica e il gas (AEEG)" (di seguito: Accordo di Collaborazione), (Allegato A).

Considerato che:

  • l'Autorità, stante la legge n. 481/95, in veste di regolatore nazionale nei settori dell'energia elettrica e del gas, è istituzionalmente impegnata anche su temi relativi all'integrazione dei mercati energetici europei e di sviluppo del mercato interno;
  • l'ERE, in qualità di regolatore nazionale del settore energetico, è impegnata anche negli sviluppi del mercato dell'energia del Sud-Est Europeo e del Bacino Mediterraneo;
  • la collaborazione tra l'ERE e l'Autorità si inserisce nel contesto delle relazioni che, anche storicamente, caratterizzano i rapporti tra Albania ed Italia, costantemente volti a promuovere lo sviluppo istituzionale, economico e sociale del Sud-Est europeo;
  • sono già molteplici le relazioni tra l'ERE e l'Autorità in ambito multilaterale, in particolare quelle facenti capo all'Energy Community Treaty nonché all'associazione MEDREG (Association of the Mediterranean Regulators for Electricity and Gas);
  • nel corso di un incontro informale tenutosi a Roma il 10 luglio 2008, il Presidente dell'Autorità e il Presidente dell'ERE hanno manifestato la volontà di estendere l'Accordo di Collaborazione elettricità, firmato dalle due Autorità in data 14 maggio 2007, anche al settore del gas;
  • gli uffici dell'Autorità e dell'ERE, attraverso i rispettivi responsabili designati in virtù dell'Accordo elettricità, hanno condiviso la proposta di nuovo Accordo di collaborazione (Allegato A) attraverso uno scambio reciproco di corrispondenza.

Ritenuto che:

  • sia opportuno continuare e ampliare la cooperazione bilaterale con l'ERE per rendere sempre più stabile e armonizzato il quadro regolatorio nel settore energetico, in modo da favorire l'efficiente funzionamento dei mercati, lo sviluppo delle infrastrutture anche di interconnessione, l'efficiente allocazione della capacità di interconnessione e trasporto, gli approvvigionamenti energetici nonché stimolare nuove opportunità di investimento;
  • sia opportuno instaurare, anche nel settore del gas, stabili rapporti di collaborazione con l'ERE, mediante il reciproco scambio di informazioni sulla base di un dettagliato programma condiviso di lavoro annuale;
  • sia opportuno individuare, nell'ambito della Direzione Strategie Studi e Documentazione, in ragione della complessità e dell'articolazione dell'Accordo di Collaborazione, un Responsabile quale referente per l'implementazione, ai sensi dell'articolo 5 dell'Accordo di Collaborazione

DELIBERA

  1. di approvare il documento "Partnership agreement Enti Rregullator i Sektorit te Energjise (ERE) and Autorità per l'energia elettrica e il gas (AEEG)", (Accordo di Collaborazione) allegato al presente provvedimento, di cui costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A);
  2. di aderire all'Accordo di Collaborazione mediante sottoscrizione del medesimo da parte del Presidente dell'Autorità;
  3. di affidare al dott. Oliviero Bernardini, dirigente della Direzione Strategie Studi e Documentazione dell'Autorità, ai sensi dell'art. 5 dell'Accordo di Collaborazione, l'incarico di Responsabile per l'implementazione;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it), successivamente alla firma dell'Accordo.

31 marzo 2009
Il Presidente: Alessandro Ortis