Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 15 dicembre 2008
GU n. 28, S.O. n.19 del 04 febbraio 2009

Delibera ARG/elt 177/08

Definizione delle tempistiche per il riconoscimento, ai sensi del Titolo II, punto 7bis, del provvedimento Cip n. 6/92, degli oneri derivanti dall'applicazione della direttiva 2003/87/CE per il secondo periodo di assegnazione

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 10 dicembre 2008

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481/95;
  • la direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio dell'Unione europea 13 ottobre 2003, n. 2003/87/CE e sue successive modifiche e integrazioni (di seguito: direttiva 2003/87/CE);
  • il provvedimento del Cip 29 aprile 1992, n. 6/92, come modificato ed integrato dal decreto del Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato 4 agosto 1994 (di seguito: provvedimento Cip n. 6/92);
  • il decreto del Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio 23 febbraio 2006;
  • il decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216/06, e sue successive modifiche e integrazioni (di seguito: decreto legislativo n. 216/06);
  • il decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185;
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 11 giugno 2008, ARG/elt 77/08, come successivamente modificata e integrata (di seguito: deliberazione ARG/elt 77/08);
  • la decisione di assegnazione delle quote di CO2 per il periodo 2008-2012 approvata ai sensi dell'articolo 11, comma 1, del decreto legislativo n. 216/06;
  • il parere n. 4390/2007 rilasciato dalla sezione terza del Consiglio di Stato in data 27 maggio 2008;
  • la lettera del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri del 3 dicembre 2008, prot. 4468SSL/08 (prot. Autorità n. 38072 del 3 dicembre 2008).

Considerato che:

  • con la deliberazione ARG/elt 77/08, l'Autorità ha definito i criteri per il riconoscimento, ai sensi del titolo II, punto 7bis, del provvedimento Cip n. 6/92, degli oneri derivanti dall'applicazione della direttiva 2003/87/CE limitatamente all'energia elettrica ceduta al Gestore dei servizi elettrici - GSE S.p.A. (di seguito: GSE), nell'ambito di convenzioni di cessione destinata ai sensi del provvedimento Cip n. 6/92;
  • la deliberazione ARG/elt 77/08 non prevede tempistiche per il riconoscimento degli oneri di cui al precedente alinea;
  • alcuni operatori interessati hanno segnalato all'Autorità l'opportunità di disporre, per il secondo periodo di assegnazione (2008 - 2012), di tempistiche prefissate per il riconoscimento dei predetti oneri, anche ai fini di fornire maggiori garanzie per i finanziamenti;

Ritenuto opportuno:

  • definire, per il secondo periodo di assegnazione (2008 - 2012), le tempistiche per il riconoscimento, ai sensi della deliberazione ARG/elt 77/08, degli oneri derivanti dall'applicazione della direttiva 2003/87/CE limitatamente all'energia elettrica ceduta al GSE, nell'ambito di convenzioni di cessione destinata ai sensi del provvedimento Cip n. 6/92;

DELIBERA

  1. alla deliberazione ARG/elt 77/08 sono apportate le seguenti modifiche e integrazioni:
    • all'articolo 6, comma 6.5, è aggiunta la seguente frase:
      " In particolare, per il secondo periodo di assegnazione, il riconoscimento degli oneri, ai sensi del presente provvedimento, viene effettuato:
      • tra l'1 ottobre e il 31 dicembre di ogni anno, con riferimento agli oneri dell'anno precedente, nel caso in cui i dati e le informazioni necessarie ai sensi del comma 2.3 e 2.4 siano pervenuti all'Autorità entro il 31 ottobre;
      • entro 60 giorni dalla data di ricevimento, da parte dell'Autorità, dei dati e delle informazioni di cui al comma 2.3 e 2.4 negli altri casi."
  2. Il presente provvedimento è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it) ed entra in vigore dalla data di prima pubblicazione.

10 dicembre 2008

Il Presidente: Alessandro Ortis