Cerca |  Contatti |  English   

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 28 novembre 2008

Delibera ARG/elt 169/08

Determinazione dei livelli di partenza e dei livelli obiettivo di continuità del servizio di trasmissione dell'energia elettrica per la società Terna S.p.A. per il periodo di regolazione 2008-2011, ai sensi dell'articolo 7 dell'Allegato A alla deliberazione 27 dicembre 2007, n. 341/07

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 25 novembre 2008

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 27 dicembre 2007, n. 341/07 (di seguito: deliberazione n. 341/07);
  • la lettera dello società Terna S.p.A. (di seguito Terna) del 16 aprile 2008, prot. TE/P2008006545.

Considerato che:

  • con lettera TE/P2008006545 del 16 aprile 2008 (Prot. Autorità 11600 del 21 aprile 2008) Terna ha comunicato i dati necessari alla determinazione dei livelli di partenze e dei livelli obiettivo per gli anni 2008-2011, ai sensi dell'articolo 6 dell'Allegato A alla deliberazione n. 341/07;
  • la deliberazione n. 341/07 prevede l'arrotondamento alla seconda cifra decimale per la definizione del livello di partenza e dei livelli tendenziali dell'indicatore "Numero di disalimentazioni per utente RTN".

Ritenuto che:

  • si debba procedere alla determinazione dei livelli di partenza e dei livelli obiettivo per l'intera Rete di Trasmissione Nazionale (di seguito: RTN) e per ciascuna Area Operativa di Terna per gli anni 2008-2011 ai sensi dell'articolo 7 dell'Allegato A alla deliberazione n. 341/07;
  • per evidenziare con maggiore dettaglio il trend di miglioramento richiesto e per determinare con maggiore accuratezza gli incentivi e le penalità sia opportuno utilizzare l'arrotondamento alla terza cifra decimale per la definizione del livello di partenza e dei livelli tendenziali dell'indicatore "Numero di disalimentazioni per utente RTN"

DELIBERA

  1. di modificare l'allegato A alla deliberazione dell'Autorità 27 dicembre 2007, n. 341/07:
    1. aggiungendo al comma 3.6 dopo la parole "anno i-2" le parole " con arrotondamento all'unità";
    2. aggiungendo al comma 4.3 dopo la parole "al 31 dicembre di ogni anno" le parole " con arrotondamento alla terza cifra decimale";
    3. aggiungendo al comma 5.3 dopo la parole "per l'intera RTN" le parole ", con arrotondamento alla terza cifra decimale";
    4. sostituendo al comma 7.4, lettera b), la parola "seconda" con la parola "terza";
  2. di determinare i livelli di partenza e i livelli obiettivo per l'intera Rete di Trasmissione Nazionale e per ciascuna Area Operativa di Terna per gli anni 2008-2011 ai sensi dell'articolo 7 dell'Allegato A alla deliberazione dell'Autorità 27 dicembre 2007, n. 341/07, come indicato nelle tabelle 1, 2, 3 e 4 allegate al presente provvedimento, di cui costituiscono parte integrante e sostanziale;
  3. di notificare il presente provvedimento mediante plico raccomandato con avviso di ricevimento alla società Terna S.p.A.;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (www.autorita.energia.it), con allegate le tabelle 1, 2, 3 e 4 che ne costituiscono parte integrante e sostanziale,
  5. di pubblicare sul sito internet dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas l'allegato A alla deliberazione dell'Autorità 27 dicembre 2007, n. 341/07 come risultante dalle modifiche apportate con il presente provvedimento.

Avverso il presente provvedimento, ai sensi dell'articolo 2, comma 25, della legge n. 481/95, può essere proposto ricorso avanti al Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia, entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla data di notifica dello stesso.

25 novembre 2008
Il Presidente: Alessandro Ortis