Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 24 settembre 2008

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera ARG/com 129/08

Proroga dei termini per la presentazione di progetti per la realizzazione di attività di formazione finalizzate all'attuazione di protocolli di intesa in materia di procedure conciliative per la risoluzione di controversie tra imprese e clienti finali dei servizi elettrico e gas, di cui all'Allegato A alla deliberazione 23 febbraio 2007, n. 35/07

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 22 settembre 2008

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • la raccomandazione 98/257/CE della Commissione europea del 30 marzo 1998;
  • la raccomandazione 2001/310/CE della Commissione europea del 4 aprile 2001;
  • il decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (di seguito: decreto legislativo n. 206/05);
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 10 ottobre 2001, n. 226/01 (di seguito: deliberazione n. 226/01);
  • la deliberazione dell'Autorità 12 dicembre 2003, n. 146/03;
  • la deliberazione dell'Autorità 27 aprile 2006, n. 90/06;
  • la deliberazione dell'Autorità 8 gennaio 2007, n. 01/07;
  • la deliberazione dell'Autorità 23 febbraio 2007, n. 35/07 (di seguito: deliberazione n. 35/07);
  • la deliberazione dell'Autorità 8 gennaio 2008, GOP 1/08.

Considerato che:

  • con deliberazione n. 35/07 l'Autorità ha adottato misure per promuovere lo sviluppo di iniziative volte alla diffusione di procedure conciliative derivanti da protocolli di intesa stipulati tra imprese o associazioni rappresentative di imprese esercenti l'attività di distribuzione e vendita di energia elettrica e di gas a clienti finali, da un lato, e associazioni rappresentative dei consumatori e degli utenti iscritte nell'elenco di cui all'articolo 137 del decreto legislativo n. 206/05;
  • le misure di cui precedente alinea prevedono il finanziamento, nell'ambito delle attività previste per l'attuazione del Protocollo d'intesa con il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti di cui alla deliberazione n. 226/01, di progetti per la realizzazione di attività di formazione finalizzate all'attuazione delle procedure conciliative, rispondenti ai criteri di selezione e finanziamento di cui all'Allegato A alla deliberazione n. 35/07, entro la cifra massima di euro 300.000,00, Iva compresa, dei quali euro 140.000,00, Iva compresa, per le attività relative all'anno 2007 ed euro 160.000,00, Iva compresa, per le attività relative all'anno 2008;
  • sono recentemente pervenute alla Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell'Autorità comunicazioni e richieste in merito all'ammissione al finanziamento di cui alla deliberazione n. 35/07 di progetti di formazione finalizzati all'attivazione di ulteriori procedure stragiudiziali di conciliazione, anche associate a richieste di proroga del termine stabilito al punto 2.1. dell'Allegato A alla deliberazione n. 35/07 per la presentazione all'Autorità dei progetti formativi per i quali si richiede il finanziamento.

Ritenuto che:

  • sia opportuno, alla luce di quanto emerge dalle comunicazioni di cui al precedente alinea, ed al fine di assicurare la massima efficacia degli interventi di promozione delle procedure stragiudiziali di risoluzione delle controversie definiti dall'Autorità con deliberazione n. 35/07, disporre una proroga del termine per la presentazione all'Autorità dei progetti di formazione di cui al punto 2.1. dell'Allegato A alla deliberazione n. 35/07, tale da consentire ai soggetti interessati l'espletamento delle incombenze propedeutiche alla definizione dei progetti formativi ed il perfezionamento delle relative richieste di ammissione al finanziamento di cui alla medesima deliberazione n. 35/07;
  • sia opportuno elevare la disponibilità di risorse finanziarie destinate per l'anno 2008 alla promozione delle procedure stragiudiziali di conciliazione, al fine di assicurare un adeguato sostegno alle attività formative i cui progetti sono in fase di perfezionamento

DELIBERA

  1. di prorogare al 30 novembre 2008 il termine previsto dal punto 2.1 dell'Allegato A alla deliberazione n. 35/07 per la presentazione all'Autorità di progetti per la realizzazione di attività di formazione direttamente finalizzate ad avviare l'attuazione di procedure conciliative per la risoluzione delle controversie tra imprese e clienti finali del servizio elettrico e gas;
  2. di elevare a euro 350.000, Iva compresa, l'importo massimo previsto dal punto 2 della deliberazione 23 febbraio 2007, n. 35/07, per il finanziamento delle attività formative nel biennio 2007-2008, di cui euro 210.000, Iva compresa, per le attività relative all'anno 2008, e di impegnare conseguentemente l'importo complessivo di euro 210.000, Iva compresa, a valere sul titolo I, categoria IV, capitolo 154 del Bilancio di previsione per l'esercizio 1 gennaio 2008 - 31 dicembre 2008 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas e sui bilanci successivi come di competenza;
  3. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

 

22 settembre 2008

Il Presidente: Alessandro Ortis