Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 30 giugno 2008

Delibera ARG/elt 82/08

Integrazione della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas n. 208/06, in materia di regolazione delle imprese elettriche minori ubicate in isole non interconnesse

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 24 giugno 2008

Visti:

  • la direttiva 2003/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003;
  • la legge 9 gennaio 1991, n. 10 (di seguito: legge n. 10/91) ed in particolare l'articolo 7;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n. 481/95);
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, ed in particolare l'articolo 7;
  • la legge 27 ottobre 2003, n. 290;
  • la legge 23 agosto 2004, n. 239;
  • la legge 3 agosto 2007, n. 125;
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 26 luglio 2000, n. 132/00 (di seguito: deliberazione n. 132/00);
  • la deliberazione dell'Autorità 4 ottobre 2000, n. 182/00;
  • la deliberazione dell'Autorità 30 gennaio 2004, n. 5/04, come successivamente modificata e integrata (di seguito: deliberazione n. 5/04);
  • la deliberazione dell'Autorità 23 dicembre 2005, n. 288/05;
  • la deliberazione dell'Autorità 20 aprile 2006, n. 85/06;
  • la deliberazione dell'Autorità 27 settembre 2006, n. 208/06 (di seguito: deliberazione n. 208/06);
  • la deliberazione dell'Autorità 29 dicembre 2007, n. 348/07 (di seguito: deliberazione n. 348/07);
  • la deliberazione dell'Autorità 25 febbraio 2008, VIS 6/08;
  • la deliberazione dell'Autorità 24 giugno 2008, ARG/elt 81/08 (di seguito: deliberazione ARG/elt 81/08);
  • il documento per la consultazione 21 dicembre 2005, in materia di "Imprese elettriche minori di cui all'articolo 7 della legge 9 gennaio 1991, n. 10: problematiche relative alla compatibilità con la normativa nazionale e comunitaria e all'acquisizione di rami di azienda da altre imprese di distribuzione";
  • i documenti per la consultazione 2 agosto 2007, Atto n. 34/07 e 30 novembre 2007, Atto n. 47/07;
  • il documento dell'Unione Nazionale delle Imprese Elettriche Minori, recante proposta operativa per la disciplina dei sistemi elettrici isolati, prot. generale n. 8820 del 28 marzo 2008.

Considerato che:

  • l'articolo 3, comma 1, della direttiva 2003/54/CE dispone che gli Stati membri si astengano da qualsiasi discriminazione tra le imprese elettriche riguardo ai loro diritti o obblighi, in funzione della realizzazione di un mercato dell'energia elettrica concorrenziale; e che tale norma e direttamente applicabile nell'ordinamento italiano a far data dall'1 luglio 2004;
  • l'articolo 1, comma 43, della legge n. 239/04 intestava al Governo delega ad adottare, entro sei mesi decorrenti dall'entrata in vigore della medesima legge, un decreto legislativo di riforma della disciplina del servizio elettrico nelle piccole reti isolate nonché del servizio svolto dalle imprese elettriche minori; e che il predetto termine e scaduto senza che siano stati adottati provvedimenti;
  • con deliberazione n. 208/06 l'Autorità, dando seguito al procedimento avviato con deliberazione n. 254/05, ha previsto l'opportunità di estendere alle imprese elettriche minori di cui alla legge n. 10/91, i criteri di regolazione e riconoscimento dei costi dei servizi di distribuzione e misura dell'energia elettrica;
  • al punto 1.6 della consultazione Atto n. 47/07, l'Autorità ha previsto "&anche in considerazione delle richieste avanzate dalle imprese interessate, (&) (di) rinviare al 2008 il completamento del procedimento di riforma dell'attuale regime delle integrazioni tariffarie (&), così da poterlo inserire in una più generale revisione della regolazione dei sistemi elettrici integrati insulari";
  • con deliberazione ARG/elt 81/08, è stato avviato un procedimento per la formazione di provvedimenti in materia di erogazione del pubblico servizio di dispacciamento nelle aree del territorio nazionale servite da reti non interconnesse con la rete di trasmissione nazionale.

Ritenuto opportuno:

  • integrare le disposizioni della deliberazione n. 208/06 in relazione al completamento del procedimento relativo alla regolazione dei sistemi elettrici integrati insulari, con particolare riferimento alle imprese elettriche minori;
  • associare a quanto previsto dal punto 5, lettera e., della deliberazione n. 208/06, una più generale revisione della regolazione dei sistemi elettrici integrati insulari, che preveda adeguati incentivi al recupero di efficienza e garantisca il rispetto delle disposizioni di cui all'articolo 3, comma 1, della direttiva 2003/54/CE
  • prevedere, in tale prospettiva, che la regolazione delle imprese elettriche minori operanti in ambiti insulari non interconnessi con il continente, per quanto riguarda la disciplina del servizio di dispacciamento e la regolazione del servizio di vendita, venga sviluppato in coerenza con il parallelo procedimento in materia di erogazione del pubblico servizio di dispacciamento nelle aree del territorio nazionale servite da reti non interconnesse con la rete di trasmissione nazionale di cui alla deliberazione ARG/elt 81/08

DELIBERA

  1. di aggiungere al punto 5 della deliberazione n. 208/06, dopo la lettera f., la seguente:
    "g. della necessità di associare a quanto previsto dalla precedente lettera e. una più generale revisione della regolazione dei sistemi elettrici integrati insulari, che preveda adeguati incentivi al recupero di efficienza e garantisca il rispetto delle disposizioni di cui all'articolo 3, comma 1, della direttiva 2003/54/CE";
  2. di prevedere che, in relazione a quanto previsto dal precedente punto 1, i procedimenti di cui alla deliberazione n. 208/06 e di cui alla deliberazione ARG/elt 81/08, vengano svolti in maniera coordinata da parte delle direzioni responsabili, al fine di garantire l'uniformità dei principi e dei meccanismi di regolazione di tutti i sistemi elettrici integrati insulari, ivi incluse le imprese elettriche minori;
  3. di pubblicare il testo della deliberazione n. 208/06 corredato delle integrazioni risultanti dall'applicazione del presente provvedimento;
  4. di pubblicare il presente provvedimento su sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

24 giugno 2008
Il Presidente: Alessandro Ortis