Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 20 ottobre 2008

Determina n. 59/08

Modifiche ed integrazioni alla disciplina di funzionamento del gruppo di lavoro istituito per l'elaborazione di proposte in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas ai sensi della deliberazione 18 dicembre 2006, n. 294/06

IL DIRETTORE GENERALE DELL'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Premesso che:

  • l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: Autorità) ha emanato con propria deliberazione 18 dicembre 2006, n. 294/06 (di seguito: deliberazione n. 294/06) disposizioni in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas;
  • il Direttore Generale dell'Autorità ha istituito con la determinazione 17 gennaio 2007, n. 2/07 (di seguito: determinazione n. 2/07):
    1. un Gruppo di lavoro per l'elaborazione di proposte finalizzate all'aggiornamento del CRDG (di seguito: Gruppo di lavoro CRDG);
    2. un Gruppo di lavoro per l'elaborazione di proposte finalizzate al completamento della regolazione in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas (di seguito: Gruppo di lavoro standard di comunicazione gas);
  • il Gruppo di lavoro standard di comunicazione gas, coordinandosi con le attività del Gruppo di lavoro CRDG, ha affrontato nel corso del 2007 la definizione di proposte utili alla regolazione in tema di standard di comunicazione;
  • con il documento per la consultazione 14 aprile 2008 intitolato "Standard nazionale di comunicazione tra gli operatori del settore del gas naturale - Terza consultazione" (DCO 9/08) l'Autorità ha presentato proposte, tra l'altro, in materia di definizione dei flussi delle comunicazioni in termini di sequenza minima, regole di ammissibilità e semantica, tenendo conto anche degli esiti delle attività svolte dal Gruppo di lavoro standard di comunicazione gas e perseguendo l'obiettivo di convergenza della regolazione della vendita di energia nei due settori dell'energia elettrica e del gas;
  • con la deliberazione 23 settembre 2008, ARG/com 134/08 (di seguito: deliberazione ARG/com 134/08) l'Autorità ha approvato modifiche ed integrazioni alle disposizioni vigenti in tema di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas;
  • il punto 4 della deliberazione ARG/com 134/08 stabilisce che il Gruppo di lavoro standard di comunicazione gas sia anche finalizzato alla definizione di proposte utili all'estensione della regolazione in tema di standard di comunicazione al settore elettrico, prevedendone pertanto l'allargamento al fine di consentire il coinvolgimento delle associazioni rappresentative delle imprese di distribuzione e di vendita di energia elettrica.

Considerato che:

  • un rappresentante del maggiore distributore di energia elettrica ha partecipato ad alcune riunioni del Gruppo di lavoro standard di comunicazione gas, su invito del Direttore della Direzione Consumatori e Qualità del Servizio ai sensi della determinazione n. 2/07, presentando la sua esperienza nel settore elettrico;
  • per quanto concerne la vendita, le associazioni invitate a partecipare al Gruppo di lavoro, ai sensi del punto 3. della determinazione n. 2/07, rappresentano gli interessi di un certo numero di soggetti già operanti in entrambi i settori elettrico e gas

DETERMINA

  1. Di disporre che il Gruppo di lavoro istituito con la determinazione n. 2/07 per l'elaborazione di proposte finalizzate al completamento della regolazione in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas sia composto, oltre che dai rappresentanti già individuati dal punto 3 della determinazione n. 2/07, anche da non più di due rappresentanti per ciascuna delle seguenti associazioni e imprese:
    1. Assoelettrica, Via Benozzo Gozzoli, 24 - 00142 Roma;
    2. Enel Distribuzione Spa, Via Ombrone 2 - 00198 Roma.
  2. Di confermare le disposizioni di cui ai punti 1, 2, 3, 4 e 5 della determinazione n. 2/07.
  3. Di trasmettere la presente determinazione ai soggetti indicati al precedente punto 1.
  4. Di pubblicare la presente determinazione sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

Milano, 15 ottobre 2008
Il Direttore Generale
(Roberto Malaman)