Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Comunicati stampa

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 15 ottobre 2008

Delibera GOP 46/08

Introduzione della metodologia "Air" - Analisi di impatto della regolazione - nell'Autorità per l'energia elettrica e il gas

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 3 ottobre 2008

Visti:

  • l'art. 97 della Costituzione, nella parte in cui sancisce il principio generale del buon andamento dell'azione amministrativa;
  • la legge del 7 agosto 1990, n. 241, recante "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi", nella parte in cui stabilisce, in particolare, i principi di economicità, efficacia, pubblicità e trasparenza dell'azione amministrativa;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481, recante "Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilità. Istituzione delle Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità";
  • la legge del 29 luglio 2003, n. 229, recante "Interventi in materia di qualità della regolazione, riassetto normativo e codificazione - Legge di semplificazione 2001";
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: Autorità) 31 marzo 2005, n. 58/05, recante "Approvazione dell'allegato documento di consultazione "Linee Guida sull'introduzione dell'analisi di impatto della regolazione - Air - nell'Autorità per l'energia elettrica e il gas" e avvio di test metodologici interni"(di seguito: "Linee guida");
  • la deliberazione dell'Autorità 28 settembre 2005, n. 203/05, recante "Avvio della sperimentazione triennale della metodologia di Analisi di impatto della regolazione - Air - nell'Autorità per l'energia elettrica e il gas" (di seguito: deliberazione n. 203/05);
  • la determinazione del Direttore Generale 30 luglio 2004, n. 123/04, istitutiva del Nucleo interdirezionale Air (di seguito: "Nucleo Air");
  • la determinazione del Direttore Generale 7 novembre 2005, n. 39/2005, con la quale è stata adottata la "Guida per la sperimentazione dell'Air nell'Autorità per l'energia elettrica e il gas" (di seguito: "Guida Air").

Considerato che:

  • l'art. 12, comma 1, della legge 29 luglio 2003, n. 229, stabilisce che "Le Autorità amministrative indipendenti, cui la normativa attribuisce funzioni di controllo, di vigilanza e regolatorie, si dotano, nei modi previsti dai rispettivi ordinamenti, di forme e metodi di analisi dell'impatto della regolamentazione per l'emanazione di atti di competenza e, in particolare, di atti amministrativi generali, di programmazione o pianificazione e, comunque, di regolazione";
  • il documento "Linee Guida", é stato sottoposto ad una consultazione pubblica al fine di raccogliere le osservazioni e le proposte di operatori e associazioni di consumatori;
  • alla luce delle osservazioni raccolte durante la consultazione pubblica, che hanno unanimemente incoraggiato all'adozione della nuova metodologia e condiviso le linee guida, il nucleo Air ha predisposto le linee operative per l'introduzione dell'analisi di impatto della regolazione;
  • l'Autorità, con deliberazione n. 203/2005, ha avviato una sperimentazione triennale della metodologia di Analisi di impatto della regolazione - Air -, su alcuni dei provvedimenti principali dell'Autorità;
  • tale sperimentazione è stata effettuata secondo le linee operative elaborate dal Nucleo Air e contenute nella "Guida Air";
  • alla luce dei risultati della sperimentazione il Nucleo Air ha predisposto una nuova versione delle linee operative per l'introduzione dell'Air;
  • dette linee operative intendono perseguire obiettivi di economicità, efficacia e pubblicità del procedimento, nel rispetto del principio di non aggravamento dell'azione amministrativa.

Ritenuto opportuno:

  • introdurre, a seguito della sperimentazione triennale, la metodologia di Analisi di impatto della regolazione, seguendo le linee operative elaborate dal Nucleo Air;
  • adottare una "Guida per l'analisi della regolazione nell'Autorità per l'energia elettrica e il gas", contenente le linee operative per l'applicazione di tale metodologia;
  • applicare tale metodologia ai provvedimenti dell'Autorità, che verranno di norma individuati nell'ambito del Piano strategico triennale e del Piano operativo annuale;
  • pubblicare, in base al principio di trasparenza dell'attività amministrativa, la Guida sul sito internet dell'Autorità;
  • informare il Governo e il Parlamento dell'avvenuta adozione della metodologia Air;
  • confermare la prassi, già adottata negli anni scorsi, di dar conto degli esiti dell'Air nella Relazione annuale dell'Autorità al Parlamento e al Presidente del Consiglio dei Ministri sullo stato dei servizi e sull'attività svolta, di cui all'articolo 2, comma 12, lettera i, della legge 14 novembre 1995, n. 481

DELIBERA

  1. di introdurre la metodologia Air;
  2. di approvare la "Guida per l'analisi dell'impatto della regolazione nell'Autorità per l'energia elettrica e il gas" (Allegato A), che costituisce parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;
  3. di applicare la metodologia Air ai provvedimenti dell'Autorità, che verranno di norma individuati nell'ambito del Piano strategico triennale e del Piano operativo annuale;
  4. di dare mandato al Direttore Generale per i seguiti di competenza;
  5. di trasmettere la presente deliberazione al Parlamento e al Governo;
  6. di continuare a dar conto degli esiti dell'applicazione dell'Air nella Relazione annuale dell'Autorità al Parlamento e al Presidente del Consiglio dei Ministri sullo stato dei servizi e sull'attività svolta, di cui all'articolo 2, comma 12, lettera i, della legge 14 novembre 1995, n. 481;
  7. di pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it) il presente provvedimento, che entra in vigore dalla data di sua prima pubblicazione.

3 ottobre 2008
Il Presidente: Alessandro Ortis