Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Comunicati stampa

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 11 aprile 2008

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera VIS 39/08

Avvio di una indagine conoscitiva sui costi della materia prima del gas di petrolio liquefatto (GPL) e su altri aspetti economici relativi al mercato per usi civili (GPL distribuito in rete, sfuso in serbatoi e in bombole)

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 9 aprile 2008

Visti:

  • la direttiva 2003/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 11 febbraio 1998, n. 32 (D.lgs n. 32/98);
  • il decreto legislativo 22 febbraio 2006, n. 128;
  • la deliberazione del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica del 30 settembre 1993 che ha liberalizzato i prezzi dei prodotti petroliferi;
  • l'articolo 5 della delibera dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: Autorità) 30 maggio 1997, n. 61/97, recante disposizioni generali in materia di svolgimento dei procedimenti istruttori per la formazione dei provvedimenti di competenza dell'Autorità;
  • la deliberazione dell'Autorità 22 aprile 1999, n. 52/99 (di seguito: deliberazione n. 52/99);
  • la deliberazione dell'Autorità 29 novembre 2002, n. 195/02 (di seguito: deliberazione n. 195/02).

Considerato che:

  • la deliberazione n. 52/99 come successivamente modificata ed integrata dalla deliberazione n. 195/02 prevede che l'indicizzazione delle tariffe del gas di petrolio liquefatto per le località servite a mezzo di reti urbane, per la parte relativa al costo della materia prima, faccia riferimento alle quotazioni del propano relative ai principali mercati, Algeria, Arabia Saudita e Mare del Nord;
  • negli ultimi anni si sono verificati considerevoli incrementi del prezzo del GPL non imputabili esclusivamente all'aumento delle quotazioni registrato sui mercati internazionali;
  • i suddetti aumenti hanno riguardato in generale tutto il settore del GPL per usi civili ma in maniera particolare il segmento relativo alla vendita di GPL sfuso per serbatoi e quello delle bombole;
  • sono pervenute all'Autorità segnalazioni da parte di clienti finali utilizzatori di GPL che mettono in evidenza l'alto livello raggiunto dai prezzi e la mancanza di alternative concorrenziali nel mercato libero, nei casi (tra l'altro i più frequenti) di locazione o comodato del serbatoio che vincolano il cliente ad approvvigionarsi esclusivamente presso la società proprietaria del serbatoio stesso;
  • l'articolo 10 del D.lgs n. 32/98 prevede tra l'altro che i contratti stipulati dalle aziende distributrici di gas di petrolio liquefatto (GPL) non possono comunque vincolare gli utenti all'acquisto di quantità di prodotto contrattualmente predeterminate o all'acquisto di detto prodotto in regime di esclusiva.

Ritenuto opportuno:

  • avviare una indagine conoscitiva sui costi della materia prima del gas di petrolio liquefatto, nonché sugli aspetti economici relativi a tutto il mercato per usi civili compreso quello in regime di prezzi determinati liberamente dagli operatori

DELIBERA

  1. di avviare una indagine conoscitiva sui costi della materia prima del gas di petrolio liquefatto e sugli aspetti economici relativi al mercato per usi civili, tenuto conto della normativa settoriale, con particolare riferimento a:
    • caratteristiche del prodotto e diversificazione degli impieghi;
    • fonti di approvvigionamento e logistica dei depositi;
    • domanda e offerta di GPL in Italia;
    • prezzi internazionali del GPL;
    • costi del trasporto;
    • attività di distribuzione e vendita del GPL.
  2. di convocare, qualora sia ritenuto opportuno in relazione allo sviluppo dell'indagine, audizioni per la consultazione dei soggetti interessati e delle formazioni associative che ne rappresentano gli interessi ai fini dell'acquisizione di elementi conoscitivi utili per la formazione e l'adozione di eventuali provvedimenti.
  3. di conferire mandato al Direttore responsabile della Direzione Mercati di condurre le attività istruttorie conoscitive di cui al punto 1;
  4. di pubblicare sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it) la presente deliberazione.

9 aprile 2008
Il Presidente: Alessandro Ortis