Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 06 dicembre 2007

Determina

Verifica di conformità delle proposte relative alle procedure di approvvigionamento di risorse per il servizio di interrompibilità istantanea e di emergenza e alle modifiche e integrazioni al Codice di trasmissione, dispacciamento sviluppo e sicurezza della rete predisposte da Terna SpA ai sensi della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 15 dicembre 2006, n. 289/06

Il Direttore della direzione Mercati dell'Autorita' per l'energia elettrica e il gas

Il 6 dicembre 2007

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 maggio 2004;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 30 dicembre 2004, n. 250/04;
  • la deliberazione dell'Autorità 29 aprile 2005, n. 79/05 (di seguito: deliberazione n. 79/05);
  • la deliberazione dell'Autorità 23 febbraio 2006, n. 39/06 (di seguito: deliberazione n. 39/06);
  • l'allegato A alla deliberazione dell'Autorità 9 giugno 2006, n. 111/06 come successivamente integrata e modificata (di seguito: deliberazione n. 111/06);
  • la deliberazione dell'Autorità 15 dicembre 2006, n. 289/06 come successivamente integrata e modificata (di seguito: deliberazione n. 289/06);
  • le proposte di modifica del codice di trasmissione, dispacciamento, sviluppo e sicurezza della rete (di seguito: Codice di rete) inviate da Terna S.p.A. (di seguito: Terna) con lettera in data 20 novembre 2007, prot. TE/P2007014032, prot. Autorità n. 31411 del 26 novembre 2007 (di seguito: lettera 26 novembre 2007);
  • la proposta di procedure di approvvigionamento di risorse per il servizio di interrompibilità istantanea e di emergenza per il triennio 2008-2010 inviata da Terna con la medesima lettera 26 novembre 2007;

Considerato che:

  • ai sensi del DPCM 11 maggio 2004 Terna ha predisposto il Codice di rete, positivamente verificato dall'Autorità, per quanto di propria competenza, con la deliberazione n. 79/05;
  • la deliberazione n. 289/06 ha introdotto delle modifiche alla regolazione del servizio di interrompibilità istantanea e di emergenza dei prelievi di energia elettrica a decorrere dall' 1 gennaio 2008 e fino al 31 dicembre 2010;
  • l'articolo 2, comma 2.1, della deliberazione n. 289/06 prevede che Terna definisca nel Codice di rete:
    • i requisiti minimi tecnici e funzionali degli impianti nei punti di prelievo;
    • le prestazioni minime richieste per le risorse interrompibili istantaneamente e di emergenza, con riferimento al valore nominale di potenza per cui dette risorse vengono rese disponibili e le modalità per la verifica da parte di Terna delle medesime prestazioni;
    • le condizioni contrattuali che regolano il rapporto tra Terna e i soggetti che prestano la risorsa.
  • la deliberazione n. 111/06 prevede che l'Autorità si pronunci sulle modifiche al Codice di rete secondo le modalità previste dalla deliberazione n. 39/06;
  • l'articolo 3 della deliberazione n. 289/06 prevede in particolare che Terna definisca e trasmetta all'Autorità una proposta contenente:
    • procedure trasparenti e non discriminatorie di approvvigionamento di una quantità non superiore a 2'400 MW di risorse interrompibili istantaneamente;
    • modalità di approvvigionamento, qualora Terna lo ritenesse necessario per garantire la sicurezza del sistema, di un ulteriore quantitativo complessivamente non superiore a 1'000 MW di risorse interrompibili istantaneamente, tramite apposite procedure concorsuali;
    • modalità di approvvigionamento tramite procedure concorsuali, nel caso di inadeguatezza delle risorse interrompibili istantaneamente disponibili, di risorse interrompibili di emergenza, per la copertura del fabbisogno di cui al precedente alinea.
  • l'articolo 3, comma 3.2, della deliberazione n. 289/06, prevede che l'Autorità si pronunci sulla proposta di cui al precedente alinea con le modalità previste dalla deliberazione n. 39/06;
  • la deliberazione n. 39/06 conferisce mandato al Direttore della Direzione energia elettrica (ora confluita nella Direzione mercati) affinché con propria determinazione verifichi entro 90 giorni, previa informativa all'Autorità, la conformità delle proposte di aggiornamento del Codice di rete alle direttive adottate dall'Autorità;
  • con la lettera 26 novembre 2007 Terna ha inviato all'Autorità le proposte di modifica e integrazione del Codice di rete, articolate nei seguenti documenti:
    1. modifiche apportate al capitolo 4 (Regole per il dispacciamento);
    2. versione modificata dell'Allegato A.40 (Prescrizioni tecniche integrative per la connessione al Banco Manovra Interrompibili);
    3. nuovo Allegato A.62 (contratti per la regolazione del servizio di interrompibilità istantanea e di emergenza);
  • con la medesima lettera 26 novembre 2007 Terna ha inviato all'Autorità la proposta relativa alle procedure di approvvigionamento delle risorse per il servizio di interrompibilità del carico per il triennio 2008-2010;

Considerato inoltre che:

  • le modifiche del Codice di rete e le procedure di approvvigionamento delle risorse per il servizio di interrompibilità proposte da Terna all'Autorità con la lettera 26 novembre 2007 sono conformi alle direttive adottate dall'Autorità e in particolare alle disposizioni previste dalla deliberazione n. 289/06;
  • il Direttore della Direzione mercati ha informato l'Autorità, nella riunione del 6 dicembre 2007, in merito all'opportunità di procedere alla verifica positiva delle proposte di Terna di cui al precedente alinea;

Ritenuto opportuno:

  • verificare positivamente le proposte di Terna di modifica e integrazione del Codice di rete;
  • verificare positivamente le procedure proposte da Terna per l'approvvigionamento di risorse per il servizio di interrompibilità istantanea e di emergenza per il triennio 2008-2010.

DETERMINA

  1. di considerare positivamente verificate le modifiche e le integrazioni del Codice di rete predisposte da Terna ai sensi della deliberazione n. 289/06 e inviate all'Autorità con la lettera 26 novembre 2007;
  2. di considerare positivamente verificate le procedure di approvvigionamento delle risorse per il servizio di interrompibilità istantanea e di emergenza per il triennio 2008-2010 predisposte da Terna ai sensi della deliberazione n. 289/06 e inviate all'Autorità con la lettera 26 novembre 2007;
  3. di trasmettere il presente provvedimento a Terna e al Ministero dello sviluppo economico;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it), affinché entri in vigore dalla data della sua pubblicazione.