Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 24 gennaio 2007

Determina n. 2/07

Istituzione di gruppi di lavoro per l'elaborazione di proposte in materia di aggiornamento del codice di rete tipo per il servizio di distribuzione del gas e di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas

Il Direttore Generale dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas

Premesso che:

  • l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: Autorità), in conformità a quanto previsto dall'articolo 3, comma 1, della propria deliberazione 29 luglio 2004, n. 138/04 (di seguito: deliberazione n. 138/04) ha approvato con la deliberazione 6 giugno 2006, n. 108/06 il Codice di rete tipo per il servizio di distribuzione del gas (di seguito: CRDG);
  • l'articolo 3, comma 1, della deliberazione n. 138/04 prevede che l'aggiornamento del CRDG avvenga mediante il coinvolgimento, ove possibile, delle associazioni rappresentative delle imprese di distribuzione, anche mediante gruppi di lavoro, da avviare e disciplinare con successivo atto del Direttore Generale dell'Autorità;
  • l'Autorità ha emanato con propria deliberazione 18 dicembre 2006, n. 294/06 (di seguito: deliberazione n. 294/06) disposizioni in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas;
  • il punto 2 della deliberazione n. 294/06 prevede che l'Autorità istituisca un gruppo di lavoro, che coinvolga le associazioni rappresentative delle imprese di distribuzione e di vendita del gas naturale nonché dei grossisti di energia elettrica e di gas, finalizzato alla definizione di proposte utili alla regolazione in tema di standard di comunicazione, anche con riferimento a standard evoluti da utilizzare a regime, e che tale gruppo di lavoro sia avviato e disciplinato con successivo atto del Direttore Generale dell'Autorità.

Considerato che:

  • l'attività dei gruppi di lavoro con associazioni ed operatori del settore energetico può consentire di elaborare proposte finalizzate all'aggiornamento del CRDG ed al completamento delle disposizioni relative agli standard di comunicazione, in quanto tali proposte possono tener conto della esperienza operativa dei soggetti coinvolti;
  • a seguito alle modifiche ed integrazioni all'organizzazione dell'Autorità definite con la deliberazione della medesima Autorità 28 dicembre 2006, n. 328/06:
    • le attività connesse con l'aggiornamento del CRDG ricadono sotto la responsabilità del Direttore della Direzione Mercati dell'Autorità;
    • le attività connesse con la definizione degli standard di comunicazione tra gli operatori del settore del gas ricadono sotto la responsabilità del Direttore della Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell'Autorità;

Ritenuto opportuno:

  • istituire due gruppi di lavoro, composti da personale dell'Autorità designato dai Direttori della Direzione Mercati e della Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell'Autorità ciascuno dei quali, disgiuntamente, agisce in qualità di responsabile di un singolo gruppo di lavoro, nonché da rappresentanti di associazioni ed operatori del settore energia, rispettivamente per l'elaborazione di proposte finalizzate:
    1. all'aggiornamento del CRDG;
    2. al completamento della regolazione in materia di standard di comunicazione;
  • al fine di pervenire a soluzioni in tema di standard di comunicazione coerenti con quelle relative al CRDG, assicurare un adeguato coordinamento tra i due gruppi di lavoro di cui al precedente alinea attraverso un potenziamento specifico delle usuali modalità di collaborazione tra Direzioni dell'Autorità

DETERMINA

  1. Di istituire:
    1. un gruppo di lavoro per l'elaborazione di proposte finalizzate all'aggiornamento del CRDG;
    2. un gruppo di lavoro per l'elaborazione di proposte finalizzate al completamento della regolazione in materia di standard di comunicazione tra i soggetti operanti nel settore del gas.
  2. Di attribuire la responsabilità del gruppo di lavoro di cui al:
    1. precedente punto 1. lettera a) al Direttore della Direzione Mercati dell'Autorità;
    2. precedente punto 1. lettera b) al Direttore della Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell'Autorità.
  3. Di disporre che i gruppi di lavoro siano composti, oltre che dal personale dell'Autorità designato dai Direttori responsabili di cui al precedente punto 2., da non più di due rappresentanti per ciascuna delle seguenti associazioni:
    1. Aiget, Viale Monte Rosa, 93 - 20149 Milano;
    2. Anigas, Via del Giorgione, 129 - 00147 Roma;
    3. Assogas, Viale E. Forlanini, 17 - 20134 Milano;
    4. Federestrattiva, Viale Pasteur, 10 - 00144 Roma;
    5. FederUtility, Via Cavour, 179/a - 00184 Roma.
  4. Di riconoscere ai Direttori responsabili la facoltà di convocare, nelle riunioni dei gruppi di lavoro, ulteriori soggetti che possano fornire il proprio contributo, qualora ciò fosse ritenuto opportuno in ragione degli interessi coinvolti o di particolare problematiche che dovessero emergere.
  5. Di raccomandare ai Direttori responsabili di assicurare un adeguato coordinamento tra le attività dei due gruppi di lavoro al fine di pervenire a soluzioni in tema di standard di comunicazione e di aggiornamento del CRGD che siano tra di loro coerenti.
  6. Di trasmettere la presente determinazione ai soggetti indicati al precedente punto 3.
  7. Di pubblicare la presente determinazione sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).