Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 28 giugno 2007

Delibera n. 140/07

Approvazione di un progetto per l'informazione dei clienti finali del servizio elettrico sulla liberalizzazione del mercato

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 22 giugno 2007

Visti:

  • la Direttiva 2003/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003 (di seguito: direttiva 2003/54/CE);
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n. 481/95);
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (di seguito: decreto legislativo n. 79/99);
  • la legge 23 agosto 2004, n. 239 (di seguito: legge n. 239/04);
  • il decreto- legge 18 giugno 2007, n.73/07 recante misure urgenti per il rispetto di disposizioni comunitarie in materia di liberalizzazione dei mercati dell'energia;
  • la deliberazione 19 giugno 2007, n. 139/07;
  • la comunicazione del 20 giugno 2007 dell'Acquirente Unico S.p.A. (Protocollo Autorità 015079 del 21 giugno 2007) e i relativi allegati (di seguito: comunicazione del 20 giugno 2007).

Considerato che:

  • la legge n. 481/95 stabilisce all'articolo 2, comma 12, che l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) svolge, tra le altre, la funzione di pubblicizzare e diffondere la conoscenza delle condizioni di svolgimento dei servizi al fine di garantire la massima trasparenza, la concorrenzialità dell'offerta e la possibilità di migliori scelte da parte degli utenti intermedi o finali;
  • la direttiva 2003/54/CE prevede all'articolo 21 che dal 1° luglio 2007 sono clienti idonei tutti i clienti finali, e che tale previsione è stata recepita con l'articolo 14, comma 5-quinquies, del decreto legislativo n. 79/99, come modificato dall'articolo 1, comma 30 della legge n. 239/04;
  • la corretta informazione dei clienti finali del servizio elettrico, e in particolare dei clienti con minore forza contrattuale, sulla liberalizzazione del mercato elettrico costituisce un elemento essenziale affinché i clienti medesimi possano partecipare attivamente e consapevolmente alla realizzazione di un mercato concorrenziale, e trarne i benefici attesi;
  • risulta pertanto opportuno promuovere la realizzazione di strumenti per garantire l'informazione dei clienti finali del servizio elettrico sulla completa liberalizzazione del mercato;
  • con la comunicazione del 20 giugno 2007 l'Acquirente Unico S.p.A. (di seguito: l'Acquirente Unico) ha proposto di avviare entro il 28 giugno 2007 un servizio di informazioni per i clienti finali sulla liberalizzazione del mercato elettrico tramite call center gratuito, integrato da un fax verde e da un indirizzo e-mail, e ha trasmesso un progetto per la sua realizzazione;
  • il progetto di cui al punto precedente prevede, tra l'altro, che i contenuti e le modalità di presentazione delle informazioni diffuse ai clienti finali non potranno avere finalità di natura commerciale, né potranno presentare elementi in grado da influenzare le autonome valutazioni dei destinatari in merito alla scelta del proprio fornitore, e che il servizio sarà realizzato con il coinvolgimento delle associazioni dei consumatori;
  • la proposta dell'Acquirente Unico prevede che le attività di realizzazione e gestione del servizio di informazione sono svolte dallo stesso Acquirente Unico e sottoposte alla vigilanza dell'Autorità.

Ritenuto che:

  • la realizzazione di strumenti di informazione volti a garantire l'informazione dei clienti finali del servizio elettrico possa avvenire anche attraverso forme di collaborazione con soggetti dotati delle competenze e delle risorse tecniche necessarie e debba prevedere il coinvolgimento delle associazioni dei consumatori e dei clienti finali;
  • l'Acquirente Unico, società costituita ai sensi dell'articolo 4 del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, disponga delle competenze e risorse tecniche necessarie alla realizzazione e sviluppo di tali strumenti informativi;
  • il servizio di informazione risultante dal progetto trasmesso dall'Acquirente Unico costituisca uno strumento idoneo a soddisfare le esigenze di informazione dei clienti del servizio elettrico;
  • sia pertanto opportuno approvare il progetto per la realizzazione di tale servizio, trasmesso dall'Acquirente Unico con comunicazione del 20 giugno 2007

DELIBERA

  1. di approvare il progetto per la realizzazione di un servizio di informazione per i clienti finali del servizio elettrico sulla liberalizzazione del mercato, presentato dall'Acquirente Unico S.p.A. con comunicazione del 20 giugno 2007, allegato al presente provvedimento, di cui costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A), in quanto conforme alla deliberazione 19 giugno 2007, n. 139/07;
  2. di trasmettere il presente provvedimento all'Acquirente Unico S.p.A.;
  3. di dare mandato al Direttore Generale per gli adempimenti di competenza dell'Autorità relativi all'esecuzione del progetto di cui al punto 1 con il supporto delle Direzioni interessate;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito Internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).