Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 14 giugno 2007

Delibera n. 108/07

Approvazione dell'Accordo di Collaborazione tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas e l'Enti Rregullator I Sektorit Te Energjise Elektrike della Repubblica di Albania

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione dell'8 maggio 2007

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n. 481/95), istitutiva dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità);
  • il documento recante "Partnership agreement Enti Rregullator I Sektorit Te Energjise Elektrike e Autorità per l'energia elettrica e il gas” (di seguito: Accordo di Collaborazione), (Allegato A).

Considerato che:

  • Enti Rregullator I Sektorit Te Energjise Elektrike (di seguito: ERE), Autorità di regolazione elettrica della Repubblica di Albania, stante la legge istitutiva (legge 22 maggio 2003 n. 9072), è competente per la regolazione del settore elettrico e, in qualità di regolatore nazionale di settore, è impegnata anche sugli sviluppi del mercato dell'energia del Sud-Est Europeo e del Bacino Mediterraneo;
  • l'Autorità, stante la legge istitutiva n. 481/95, in veste di regolatore nazionale nei settori dell'energia elettrica e del gas, è istituzionalmente impegnata anche su temi relativi all'integrazione dei mercati energetici europei e di sviluppo del mercato interno;
  • la collaborazione tra l'ERE e l'Autorità si inserisce nel contesto delle relazioni che, anche storicamente, caratterizzano i rapporti tra Albania ed Italia, costantemente volti a promuovere lo sviluppo istituzionale, economico e sociale del Sud-Est europeo;
  • sono già molteplici le relazioni tra l'ERE e l'Autorità in ambito multilaterale: nell'ambito delle attività svolte dal CEER (Council of European Energy Regulators), in particolare quelle facenti capo al CEER WG SEER (South East Europe Regulators), si è rivelata particolarmente costruttiva la sinergia tra il regolatore albanese e quello italiano, che ha promosso, seppur indirettamente, l'adesione dell'Albania all'Energy Community Treaty, siglato ad Atene il 25 ottobre 2005; inoltre ERE partecipa ai lavori di MEDREG (MediterraneanWorking Group on Electricity and Natural Gas Regulation), costituitosi a Roma in data 29 maggio 2006 promosso e presieduto dall'Autorità;
  • con e-mail del 23 febbraio 2007 l'Autorità ha inviato all'ERE la bozza del predetto Accordo di Collaborazione;
  • con lettera del 21 marzo 2007 (prot. Autorità n. 7100 del 22 marzo 2007) l'ERE ha manifestato all'Autorità il consenso circa la bozza dell'Accordo di Collaborazione di cui al precedente alinea;
  • con e-mail del 26 aprile 2007 l'Autorità ha inviato all'ERE il testo definitivo dell'Accordo di Collaborazione in lingua inglese, allegato alla presente deliberazione (Allegato A);
  • con e-mail del 3 maggio 2007 (prot. Autorità n. 11042 del 4 maggio 2007) l'ERE ha manifestato all'Autorità il proprio consenso circa il testo definitivo dell'Accordo di Collaborazione.

Ritenuto che:

  • sia opportuno rafforzare la cooperazione bilaterale con l'ERE al fine di contribuire all'elaborazione di un quadro regolatorio di settore stabile, in grado di favorire l'efficiente funzionamento dei mercati, lo sviluppo delle infrastrutture anche di interconnessione, l'efficiente allocazione della capacità di interconnessione e trasporto, nonché gli approvvigionamenti energetici;
  • la collaborazione tra l'Autorità e l'ERE  possa contribuire alla creazione di un assetto regolatorio armonizzato tra l'Italia e l'Albania, anche al fine di stimolare nuove opportunità di investimento, nell'ottica di una progressiva estensione dell'attività di cooperazione bilaterale al settore del gas in fase di sviluppo in Albania;
  • sia opportuno instaurare con l'ERE stabili rapporti di collaborazione nel settore elettrico mediante il reciproco scambio di informazioni, sulla base di un dettagliato programma condiviso di lavoro annuale;
  • sia opportuno individuare, nell'ambito della Direzione Strategie Studi e Documentazione, in ragione della complessità e dell'articolazione dell'Accordo di Collaborazione, un responsabile a cui attribuire l'incarico di referente per l'implementazione, ai sensi dell'articolo 4 del medesimo Accordo di Collaborazione.

DELIBERA

  1. di approvare il documento recante "Partnership Agreement Enti Rregullator I Sektorit Te Energjise Elektrike e Autorità per l'energia elettrica e il gas”, (Accordo di Collaborazione) allegato al presente provvedimento, di cui costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A);
  2. di disporre la sottoscrizione dell'Accordo di Collaborazione di cui al precedente punto 1, a firma del Presidente;
  3. di affidare al dott. Oliviero Bernardini, dirigente della Direzione Strategie Studi e Documentazione dell'Autorità, ai sensi dell'art. 4 dell'Accordo di Collaborazione, l'incarico di referente per l'implementazione del medesimo Accordo di Collaborazione.
  4. di pubblicare, a seguito della sottoscrizione dell'Accordo di Collaborazione, il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).