Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 27 febbraio 2007

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 38/07

Determinazione dei recuperi di continuità del servizio di distribuzione dell'energia elettrica per l'anno 2005 per Hera S.p.A.

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 23 febbraio 2007

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 2001, n. 244 (di seguito: dPR n. 244/01), contenente Regolamento recante disciplina delle procedure istruttorie dell'Autorità, a norma dell'articolo 2, comma 24, lettera a), della legge n. 481/95 (di seguito: il Regolamento);
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 30 gennaio 2004, n. 4/04 (di seguito: deliberazione n. 4/04), recante il Testo integrato delle disposizioni dell'Autorità in materia di qualità dei servizi di distribuzione, misura e vendita dell'energia elettrica per il periodo di regolazione 2004-2007 (di seguito: Testo integrato) e successive modificazioni e integrazioni;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorità 30 gennaio 2004, n. 5/04 (di seguito: deliberazione n. 5/04) e successive modificazioni e integrazioni;
  • la deliberazione dell'Autorità 29 luglio 2004, n. 133/04 (di seguito: deliberazione n. 133/04);
  • la deliberazione dell'Autorità 19 maggio 2006, n. 96/06 (di seguito: deliberazione n. 96/06);
  • la deliberazione dell'Autorità 21 novembre 2006, n. 257/06 (di seguito: deliberazione n. 257/06).

Considerato che:

  • la società Hera S.p.A. (di seguito: Hera Bologna), con nota inviata all'Autorità in data 14 novembre 2006, prot. N. 0054393/06 (prot. Autorità 28577 del 16 novembre 2006), in relazione alle risultanze istruttorie inviate con nota del 6 novembre 2006, prot. RM/M06/5117, ha comunicato di aver riscontrato errori materiali nei dati di continuità del servizio relativi agli ambiti territoriali 302A e 302B per l'anno 2005 forniti all'Autorità tramite apposito sistema telematico; la stessa impresa ha richiesto di sospendere il procedimento in corso al fine di procedere alla rettifica delle informazioni rilevanti e al conseguente ricalcolo degli indicatori rilevanti ai fini degli incentivi;
  • l'Autorità ha riaperto il sistema telematico di raccolta dati e l'impresa ha potuto rettificare i dati di continuità del servizio relativi agli ambiti territoriali 302A e 302B per l'anno 2005;
  • ai fini dell'accertamento della validità dei dati di continuità del servizio relativi all'anno 2005 forniti da Hera Bologna, l'Autorità con la deliberazione n. 257/06 ha disposto una verifica ispettiva nei confronti di Hera Bologna per gli ambiti territoriali 302A e 302B;
  • gli uffici dell'Autorità in collaborazione con la Guardia di Finanza hanno effettuato la verifica ispettiva prevista con le stesse modalità indicate di cui alla deliberazione n. 96/06, con lo scopo di verificare la corretta applicazione:
  1. degli obblighi di registrazione delle interruzioni con e senza preavviso, lunghe e brevi, di cui al Titolo 2 del Testo integrato della qualità dei servizi elettrici;
  2. del calcolo degli indicatori di continuità del servizio, comunicati all'Autorità relativamente all'anno 2005, di cui al Titolo 3 del Testo integrato della qualità dei servizi elettrici, anche ai fini di quanto previsto in particolare dagli articoli 25, 26, 27 e 28 del Titolo 4 del medesimo Testo integrato.

Ritenuto di:

  • determinare gli incentivi complessivi per l'anno 2005, alla luce degli esiti ispettivi e della rettifica dei dati di continuità sopra richiamata, per tutti gli ambiti territoriali di pertinenza di Hera Bologna per i quali è stato definito dall'Autorità il livello tendenziale di continuità per l'anno 2005, ai sensi dell'articolo 22, comma 22.5, del Testo integrato;
  • dare mandato alla Cassa conguaglio per il settore elettrico di provvedere al pagamento degli incentivi, tenendo conto delle previsioni di gettito relative alla componente tariffaria UC6

DELIBERA

  1. di pubblicare i valori degli indici di precisione, correttezza e sistema di registrazione risultanti dalla verifica ispettive effettuate ai sensi della deliberazione n. 257/06 come indicato nella Tabella 1 allegata al presente provvedimento;
  2. di determinare, per tutti gli ambiti territoriali di pertinenza di Hera S.p.A. per i quali è stato definito dall' Autorità il livello tendenziale di continuità per l'anno 2005, ai sensi dell'articolo 22, comma 22.5, del Testo integrato, come indicato nella Tabella 2 allegata al presente provvedimento;
  3. di dare mandato alla Cassa conguaglio per il settore elettrico di effettuare il pagamento degli incentivi complessivi indicati nella Tabella 3 allegata al presente provvedimento, a valere sul Conto oneri per i recuperi di continuità del servizio, anche avvalendosi della facoltà di cui al comma 59.4 dell'Allegato A alla deliberazione n. 5/04;
  4. di notificare il presente provvedimento mediante plico raccomandato con avviso di ricevimento a Hera S.p.A., via C. Berti Pichat 2/4, 40100 Bologna e alla Cassa conguaglio del settore elettrico;
  5. di pubblicare la presente deliberazione sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).

Avverso il presente provvedimento, ai sensi dell'articolo 2, comma 25, della legge n. 481/95, può essere proposto ricorso avanti al Tribunale amministrativo regionale competente, entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla data di notifica dello stesso.

Tabella 1 - Esito della verifica ispettiva condotta sui dati di continuità relativi all'anno 2005 per gli ambiti territoriali 302A e 302B serviti da Hera Bologna

Codice Ambito Nome Ambito Grado di concentraz. Indice di Precisione (IP) Indice di Correttezza (IC) Validità * Indice di Sistema di Registrazione (ISR) Validità **
302A Comune di Imola Alta 0,05% 100,00% Valido 86,00% riduzione incentivi
302B Altri comuni servitida Hera Bassa 0,05% 100,00% Valido 86,00% riduzione incentivi

Note
* Ai sensi dell'art. 27 del Testo integrato della qualità dei servizi elettrici
** Ai sensi dell'art. 29 del Testo integrato della qualità dei servizi elettrici

Tabella 2 - Incentivi complessivi e penalità per l'anno 2005: ambiti serviti da Hera Bologna

Codice ambito Ambito territoriale Grado di
concentraz.
Livello tendenziale
anno 2005
[min]
Livello effettivo
2004/2005
[min]
Recupero di continuità
[min]
Incentivi complessivi
anno 2005
[€]
Penalità anno 2005
[€]
225A-2 Comune di Modena (ex parte servita da Meta Modena) Alta 25,00 11,78 13,22 156.519,37 0,00
302A Comune di Imola Alta 25,00 16,41 8,59 57.880,38 0,00
302B Altri comuni serviti da Hera Bassa 90,00 69,42 20,58 107.545,30 0,00

Tabella 3 - Incentivi complessivi o penalità per l'anno 2005

Impresa distributrice Incentivi
(articolo 22,
comma 22.5,
del Testo integrato)
[€]
Penalità
(articolo 22, comma 22.5,
del Testo integrato)
[€]
Importo totale netto
[€]
Hera Bologna 321.945,06 0,00 321.945,06