Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 09 novembre 2006

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 243/06

Proroga dei termini relativi ai procedimenti avviati con deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 3 agosto 2006, n. 186/06

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione dell'8 novembre 2006

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • la legge 24 novembre 1981, n. 689;
  • l'articolo 11bis del decreto legge 14 marzo 2005, n. 35, introdotto dalla legge 14 maggio 2005, n. 80;
  • il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 2001, n. 244;
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 24 marzo 2005, n. 50/05, come successivamente modificata ed integrata;
  • la deliberazione dell'Autorità 3 agosto 2006, n. 186/06.

Considerato che:

  • con deliberazione n. 186/06, l'Autorità ha avviato, nei confronti delle società indicate negli Allegati A e B alla medesima deliberazione, procedimenti per l'eventuale adozione di provvedimenti sanzionatori, ai sensi dell'articolo 2, comma 20, lettera c), della legge n. 481/95, per l'inosservanza delle disposizioni di cui all'articolo 4, comma 4.7, della deliberazione n. 50/05;
  • le esigenze istruttorie non consentono la conclusione dei suddetti procedimenti nei termini fissati nella delibera di avvio

Ritenuto che:

  • sia necessario prorogare i termini relativi alla durata delle istruttorie e quelli fissati per l'adozione dei provvedimenti finali

DELIBERA

  1. di prorogare al 30 marzo 2007 i termini relativi alla durata delle istruttorie e al 30 aprile 2007 i termini per l'adozione dei provvedimenti finali dei procedimenti avviati nei confronti delle società riportate negli Allegati Ae B della deliberazione n. 186/06;
  2. di notificare il presente provvedimento ai soggetti indicati nei predetti allegati, mediante plico raccomandato con avviso di ricevimento;
  3. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).