Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Comunicati stampa

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 03 agosto 2006

Delibera n. 187/06

Avvio di procedimento per l'aggiornamento dell'istruttoria conoscitiva sullo stato della liberalizzazione nel mercato all'ingrosso dell'energia elettrica

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 3 agosto 2006

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • la delibera dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 30 maggio 1997, n. 61/97, recante disposizioni generali in materia di svolgimento dei procedimenti per la formazione dei propri provvedimenti;
  • la delibera dell'Autorità 20 febbraio 2003, n. 13/03 recante avvio di istruttoria conoscitiva sullo stato della liberalizzazione dei settori dell'energia elettrica e del gas;
  • il provvedimento IC 22 adottato dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (di seguito: l'Antitrust) in data 20 febbraio 2003, con cui la medesima ha avviato un'indagine conoscitiva riguardante lo stato della liberalizzazione dei settori dell'energia elettrica e del gas naturale;
  • la deliberazione dell'Autorità 17 giugno 2004, n. 90/04, concernente chiusura dell'istruttoria conoscitiva sullo stato della liberalizzazione del settore del gas avviata con la deliberazione n. 13/03;
  • la deliberazione dell'Autorità 9 febbraio 2005, n. 19/05, concernente chiusura dell'istruttoria conoscitiva sullo stato della liberalizzazione del settore dell'energia elettrica (di seguito: deliberazione n.19/05) ed, in particolare, il documento allegato "Indagine conoscitiva sullo stato della liberalizzazione del settore dell'energia elettrica", contenente il resoconto, predisposto congiuntamente dalla Direzione Energia Elettrica dell'Autorità e dalla Direzione A dell'Antitrust, della citata istruttoria (di seguito: Resoconto);
  • la deliberazione dell'Autorità 24 marzo 2005, n. 50/05, come successivamente modificata ed integrata (di seguito: deliberazione n. 50/05);
  • la deliberazione dell'Autorità 3 agosto 2006, n. 186/06, recante "Avvio di istruttorie formali per l'eventuale irrogazione di sanzioni amministrative pecuniarie in relazione al mancato adempimento delle disposizioni di cui all'articolo 4, comma 4.7, della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 24 marzo 2005, n. 50/05" (di seguito: deliberazione n. 186/06);
  • la nota del Ministro dello Sviluppo Economico in data 26 luglio 2006 (prot. Autorità n.18029 del 26 luglio 2006).

Considerato che:

  • il Resoconto ha evidenziato una situazione di funzionamento del mercato dell'energia elettrica caratterizzata da elementi di grave criticità quanto alla permanenza di un operatore attivo nella produzione di energia elettrica che risulta dotato di elevato potere di mercato unilaterale nelle diverse zone geografiche in cui è articolato il mercato dell'energia elettrica, ovvero la probabile esistenza di dominanza collettiva in almeno una delle predette zone;
  • il Resoconto ha messo in luce le criticità di cui al precedente alinea tramite l'utilizzo di indici "strutturali relativi all'offerta di energia elettrica" e "di interesse ad esercitare il potere di mercato" appositamente studiati dall'Autorità per rendere oggettivamente misurabili le posizioni e i presumibili effetti che si sarebbero dispiegati nel mercato all'ingrosso dovuti alla presenza delle predette posizioni;
  • il Resoconto si riferisce alla situazione del mercato all'ingrosso nel periodo aprile 2004 - settembre 2004, vale a dire nei primi mesi di operatività del dispacciamento di merito economico e del sistema delle offerte (Borsa elettrica); e che l'Autorità aveva già espresso la necessità di aggiornare quanto prima le conclusioni del Resoconto per tener conto delle evoluzioni strutturali sin qui intervenute nel mercato elettrico;
  • rispetto a tale periodo, l'effettiva entrata in esercizio di nuova capacità produttiva nella disponibilità di operatori terzi rispetto a quello dotato, nella singola zona di mercato, di elevato potere di mercato unilaterale, nonché l'intervenuto riassetto societario di alcuni operatori di mercato e utenti del dispacciamento in immissione potrebbero rendere obsolete le conclusioni di cui al Resoconto;
  • è in corso un accertamento a carico di alcuni soggetti individuati con deliberazione n. 186/06 che, tra l'altro, potrebbe portare a considerare nuovi aggregati di operatori di mercato, rilevanti per l'azione di monitoraggio sul mercato all'ingrosso svolta dall'Autorità ai sensi della deliberazione n.50/05 con effetti nell'anno 2006 e successivi;
  • i predetti riassetti societari potrebbero condurre a riconsiderare le posizioni di potere di mercato unilaterale del singolo operatore di mercato o utente del dispacciamento di cui al Resoconto a favore di situazioni di dominanza collettiva in una o più zone del mercato elettrico.

Ritenuto:

  • opportuno procedere ad un aggiornamento del Resoconto, ivi inclusi gli indici "strutturali relativi all'offerta di energia elettrica" e "di interesse ad esercitare il potere di mercato", con riferimento alle situazioni in cui si trova il mercato elettrico all'ingrosso nel corrente anno ed, in via prospettica con le ipotesi di scenario atteso che risultino necessarie, per l'anno 2007;
  • opportuno procedere congiuntamente con l'Antitrust all'aggiornamento di cui al precedente alinea, al fine di sviluppare analisi congiunte che possano essere poste come orientamenti per le future azioni nel settore elettrico delle due Autorità; rispettivamente, per la promozione della concorrenza nel mercato all'ingrosso da parte dell'Autorità e per la tutela o il ripristino degli assetti concorrenziali raggiunti da parte dell'Antitrust;
  • necessario dare mandato al Direttore responsabile della Direzione Energia Elettrica dell'Autorità di condurre le opportune attività istruttorie e conoscitive, anche tramite il coinvolgimento degli operatori di settore, per la predisposizione dell'aggiornamento di cui al precedente alinea, ricercando forme di collaborazione con gli Uffici dell'Antitrust competenti in materia di energia nelle more della stipula di un protocollo di collaborazione tra l'Autorità e l'Antitrust in materia di promozione e di tutela della concorrenza nei settori dell'energia elettrica e del gas di cui alla deliberazione n.19/05

DELIBERA

  1. di disporre l'aggiornamento dell'istruttoria conoscitiva avviata con delibera dell'Autorità 20 febbraio 2003, n. 13/03, con specifico riferimento al settore dell'energia elettrica, mediante la predisposizione di un nuovo Resoconto dell' "Indagine conoscitiva sullo stato della liberalizzazione del settore dell'energia elettrica" e con riferimento alle situazioni del mercato elettrico all'ingrosso per gli anni 2006 e 2007, per le finalità conoscitive orientate alla predisposizione degli interventi di competenza;
  2. di dare mandato al Direttore responsabile della Direzione Energia Elettrica dell'Autorità di condurre le attività istruttorie e conoscitive, anche tramite il coinvolgimento degli operatori di settore, per la predisposizione dell'aggiornamento di cui al precedente punto 1., ricercando forme di collaborazione con gli Uffici dell'Antitrust competenti in materia di energia;
  3. di trasmettere il presente provvedimento al Ministro dello Sviluppo Economico ed all'Antitrust;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).