Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 14 luglio 2006

Delibera n. 145/06

Differimento dell'aggiornamento annuale delle componenti tariffarie e proroga dei termini in materia di perequazione generale

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 14 luglio 2006

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79/99;
  • la legge 23 agosto 2004, n. 239;
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 30 gennaio 2004, n. 5/04, come successivamente modificata e integrata (di seguito: deliberazione n. 5/04);
  • il Testo integrato delle disposizioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas per l'erogazione dei servizi di trasmissione, distribuzione, misura e vendita dell'energia elettrica – Periodo di regolazione 2004-2007, approvato con deliberazione n. 5/04, come successivamente modificato e integrato (di seguito: Testo integrato);
  • la deliberazione dell'Autorità 28 settembre 2005, n. 202/05;
  • la deliberazione dell'Autorità 28 dicembre 2005, n. 290/05 (di seguito: deliberazione n. 290/05).

Considerato che:

  • con deliberazione n. 290/05, l'Autorità ha avviato un procedimento per la formazione di provvedimenti aventi ad oggetto la quantificazione dei corrispettivi per il funzionamento di Terna S.p.A. (di seguito: Terna) in assetto di unificazione di proprietà e gestione della rete di trasmissione nazionale, nonché del corrispettivo per il funzionamento del Gestore del sistema elettrico S.p.A. (di seguito: Gestore del sistema elettrico); e che detto procedimento non si è ancora concluso;
  • la tariffa di trasmissione, di cui all'articolo 5 del Testo integrato, contribuisce alla copertura dei costi per il funzionamento di Terna e del Gestore del sistema elettrico, oggetto del procedimento di cui sopra; e che il medesimo procedimento potrebbe avere ricadute sulla struttura della tariffa di trasmissione;
  • la medesima tariffa di trasmissione, assieme ai corrispettivi per il servizio di distribuzione, ai contributi di allacciamento e ai diritti fissi, e alla tariffa per le utenze domestiche, ai sensi del Testo integrato e della deliberazione n. 5/04, vengono aggiornati entro il 31 luglio di ogni anno, a valere dal 1° gennaio dell'anno successivo;
  • ai sensi del comma 42.6 del Testo integrato, ciascuna impresa distributrice, entro il 31 luglio di ogni anno, fa pervenire alla Cassa le informazioni necessarie al calcolo dell'ammontare di perequazione relativo all'anno precedente;
  • dette informazioni includono quelle relative al conguaglio dell'Acquirente unico di cui al comma 29.2 del Testo integrato; e che, sulla base delle informazioni disponibili all'Autorità, detto conguaglio, relativamente agli anni 2004 e 2005, non risulta essere stato ancora completato.

Ritenuto opportuno:

  • differire l'aggiornamento per l'anno 2007 dei corrispettivi per i servizi di trasmissione e di distribuzione dell'energia elettrica, nonché dei contributi di allacciamento e dei diritti fissi, previsto per il 31 luglio, ai sensi del Testo integrato e della deliberazione n. 5/04, in attesa dell'avanzamento del procedimento avviato con deliberazione n. 290/05;
  • prorogare i termini di cui all'articolo 42 del Testo integrato, in materia di perequazione generale per l'anno 2005

DELIBERA

  1. di differire al 22 settembre 2006 il termine per l'aggiornamento per l'anno 2007 dei corrispettivi per i servizi di trasmissione e di distribuzione dell'energia elettrica, nonché dei contributi di allacciamento e dei diritti fissi, previsto per il 31 luglio ai sensi del Testo integrato e della deliberazione n. 5/04;
  2. di prorogare di 45 giorni i termini di cui ai commi 42.6, 42.8, 42.9 e 42.10 del Testo integrato, in relazione alla perequazione generale per l'anno 2005;
  3. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it).