Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 18 novembre 2005

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 241/05

Proroga dell'istruttoria conoscitiva avviata con la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 8 marzo 2005, n. 39/05, in materia di accesso al servizio di aggregazione delle misure di energia elettrica ai fini del dispacciamento

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 17-11-2005

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • la delibera dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorita) 30 maggio 1997, n. 61/97;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorita 16 ottobre 2003, n. 118/03, come successivamente modificato e integrato;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorita 30 dicembre 2003, n. 168/03, come successivamente modificato e integrato;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorita 30 gennaio 2004, n. 5/04, come successivamente modificato ed integrato;
  • il documento per la ricognizione delle problematiche sul servizio di misura dell'energia elettrica e di aggregazione delle misure ai fini del dispacciamento pubblicato in data 13 aprile 2005 dalla Direzione Energia Elettrica sul sito dell'Autorita;
  • la deliberazione dell'Autorita 8 marzo 2005, n. 39/05 (di seguito: deliberazione n. 39/05);
  • la deliberazione dell'Autorita 29 luglio 2005, n. 164/05.

Considerato che:

  • in attuazione della deliberazione n. 39/05, gli Uffici dell'Autorita hanno condotto attivita conoscitive in ordine all'accesso al servizio di aggregazione delle misure, il cui esito e contenuto nel documento recante "Resoconto dell'istruttoria conoscitiva avviata con deliberazione dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas 8 marzo 2005, n. 39/05" (di seguito: il Re soconto), allegato al presente provvedimento (Allegato A), di cui forma parte integrante e sostanziale;
  • le informazioni acquisite nell'ambito dell'istruttoria conoscitiva hanno evidenziato che:
    1. l'approntamento e la messa a punto degli strumenti e degli algoritmi ai fini dello svolgimento delle attivita correlate al servizio di aggregazione delle misure per il dispacciamento ha subito dei ritardi;
    2. detti ritardi sono in corso di assorbimento e la situazione e in corso di regolarizzazione;
    3. le cause che hanno portato ai suddetti ritardi non sono state specificate dai soggetti interessati.

Ritenuto che sia opportuno:

  • acquisire il Resoconto come atto intermedio dell'istruttoria conoscitiva avviata con deliberazione n. 39/05;
  • prorogare il termine di chiusura dell'istruttoria conoscitiva avviata con deliberazione n. 39/05 al 28 febbraio 2006, al fine di consentire:
    1. l'acquisizione degli elementi necessari a qualificare i citati ritardi;
    2. la ricognizione del raggiungimento della situazione di regime di piena applicazione delle disposizioni di cui agli articoli 43, 44, 44.1 e 47 della deliberazione n. 168/03 procedendo, eventualmente, anche ad opportune consultazione con gli utenti del dispacciamento

DELIBERA

  1. di prorogare il termine di chiusura dell'istruttoria conoscitiva avviata con deliberazione n. 39/05 al 28 febbraio 2006;
  2. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorita (www.autorita.energia.it) affinche entri in vigore dalla data della sua pubblicazione.