Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Doc. di consultazione

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 26 ottobre 2005

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 223/05

Avvio di procedimento per modifiche e integrazioni della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 17 luglio 2002, n. 137/02, in materia di conferimenti di capacità di trasporto e di adozione ed aggiornamento dei codici di rete per il trasporto di gas naturale

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 25-10-2005

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164 (di seguito: decreto legislativo n. 164/00), in particolare l'articolo 24, comma 5;
  • la deliberazione dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorita) 17 luglio 2002, n. 137/02 e successive modifiche e integrazioni (di seguito: deliberazione n. 137/02);
  • la delibera dell'Autorita 1 luglio 2003, n. 75/03, di approvazione del codice di rete per il servizio di trasporto della societa Snam Rete Gas Spa (di seguito: Snam Rete Gas);
  • la delibera dell'Autorita 12 dicembre 2003, n. 144/03, di approvazione del codice di rete per il servizio di trasporto della societa Societa Gasdotti Italia Spa (di seguito: SGI);
  • la deliberazione dell'Autorita 21 giugno 2005, n. 119/05 (di seguito: deliberazione n. 119/05);
  • la deliberazione dell'Autorita 1 agosto 2005, n. 167/05 (di seguito: deliberazione n. 167/05).

Considerato che:

  • l'Autorita, con la deliberazione n. 137/02, ha definito i criteri di libero accesso al servizio di trasporto del gas naturale e le norme per la predisposizione dei codici di rete, sulla base dei quali, ai sensi dell'articolo 24, comma 5, del decreto legislativo n. 164/00, le imprese di trasporto Snam Rete Gas e SGI hanno predisposto i propri codici di rete;
  • l'articolo 19 della deliberazione n. 137/02 dispone norme per l'adozione e l'aggiornamento del codice di rete, e prevede in particolar e, al comma 2, che "l'impresa di trasporto procede alla predisposizione e all'aggiornamento del codice di rete sulla base di una procedura aperta alla partecipazione delle parti interessate"; e che Snam Rete Gas e SGI hanno recepito detta disposizione nella disciplina di aggiornamento del codice di rete contenuta nei propri codici di rete, approvati dall'Autorita con le delibere rispettivamente n. 75/03 e n. 144/03;
  • in applicazione della disciplina di cui al precedente alinea sono pervenute, a partire dall'entrata in vigore dei codici di rete, numerose proposte di aggiornamento dei codice, presentate dalle imprese di trasporto e dagli utenti del servizio e, contestualmente ad alcune di queste proposte, sono giunte richieste, da parte di operatori del sistema, di una maggiore partecipazione alla loro definizione;
  • l'articolo 19 della deliberazione n. 119/05 prevede che l'impresa di stoccaggio predisponga e aggiorni il codice di stoccaggio sulla base di una procedura aperta alla partecipazione delle parti interessate tramite la costituzione di un "Comitato di consultazione", organo tecnico di consultazione composto da una rappresentanza dei soggetti presenti nel sistema gas;
  • la medesima procedura di cui al precedente alinea e prevista anche per quanto riguarda la predisposizione e l'aggiornamento dei codici di rigassificazione, ai sensi dell'articolo 15 della deliberazione n. 167/05;
  • alcune associazioni di imprese hanno chiesto l'armonizzazione delle regole per la predisposizione e l'aggiornamento dei codici di rete con quelle previste per l'attivita di stoccaggio e di rigassificazione.

Considerato inoltre che:

  • l'articolo 9 della deliberazione n. 137/02 prevede che l'impresa di trasporto conferisca le capacita per il servizio di trasporto continuo entro l'1 settembre di ogni anno, con effetto dall'1 ottobre successivo, e che le richieste di conferimento siano presentate entro l'1 agosto del medesimo anno per il conferimento annuale, ovvero entro l'1 agosto del secondo anno anteriore a quello nel quale il conferimento e effettuato, nel caso di conferimenti pluriennali;
  • l'articolo 10 della deliberazione n. 137/02 prevede che il conferimento di capacita per il servizio di trasporto interrompibile sia concluso entro l'1 settembre con effetto dal successivo 1 ottobre;
  • l'esperienza dell'applicazione delle disposizioni di cui ai precedenti alinea ha rivelato una non rispondenza della norma con le necessita del mercato, in particolare per quanto riguarda l'esclusione del mese di settembre dalla procedura di conferimento di capacita di trasporto;
  • sono giunte istanze da parte degli utenti del sistema e dalle imprese di trasporto, per la revisione della procedura di conferimento, con particolare riguardo alla tempistica di tale procedura.

Ritenuto che:

  • sia necessario apportare modifiche e integrazioni alla deliberazione n. 137/02, in relazione ai profili di cui ai considerati

DELIBERA

  1. di avviare un procedimento per modifiche e integrazioni della deliberazione dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas 17 luglio 2002, n. 137/02, in materia di conferimenti di capacita di trasporto e di adozione ed aggiornamento dei codici di rete per il trasporto di gas naturale;
  2. di attribuire la responsabilita del procedimento al Direttore della Direzione gas dell'Autorita;
  3. di prevedere la pubblicazione di documenti per la consultazione sul sito internet dell'Autorita;
  4. di pubblicare la presente deliberazione sul sito internet dell'Autorita (www.autorita.energia.it), affinche entri in vigore dalla data della sua pubblicazione.