Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Provvedimenti

Doc. di consultazione

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 24 ottobre 2005

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 221/05

Avvio di procedimento per la definizione di criteri applicativi della disciplina delle perdite convenzionali di energia elettrica nel periodo 1 gennaio 2002 - 31 gennaio 2004

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 21-10-2005

Visti:

  • la direttiva 2003/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio 26 giugno 2003;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • la legge 23 agosto 2004, n. 239;
  • la deliberazione dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorita) 3 agosto 2000, n. 138/00 (di seguito: deliberazione n. 138/00);
  • la deliberazione dell'Autorita 13 marzo 2001, n. 59/01;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorita 18 ottobre 2001, n. 228/01, come successivamente integrato e modificato (di seguito: Testo integrato 2001);
  • la deliberazione dell'Autorita 1 agosto 2002, n. 152/02 (di seguito: deliberazione n. 152/02);
  • la deliberazione dell'Autorita 26 giugno 2003, n. 67/03 (di seguito: deliberazione n. 67/03);
  • la delibera dell'Autorita 1 luglio 2003, n. 73/03 (di seguito: deliberazione n. 73/03);
  • la deliberazione dell'Autorita 20 novembre 2003, n. 132/03 (di seguito: deliberazione n. 132/03);
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'Autorita 30 gennaio 2004, n. 5/04, come successivamente modificato e integrato (di seguito: Testo integrato 2004);
  • le sentenze del Tribunale amministrativo per la Lombardia (di seguito: Tar Lombardia) 29 aprile 2004, n. 2474/04 (di seguito: sentenza n. 2474/04) e 14 dicembre 2004, n. 203/05 (diseguito: sentenza n. 203/05).

Considerato che:

  • con delibera n. 73/03, l'Autorita ha avviato un'istruttoria conoscitiva sulle modalita di applicazione della disciplina riguardante le partite fisiche di energia elettrica immessa e prelevata nel sistema elettrico per l'anno 2002;
  • in esito a detta istruttoria l'Autorita ha riscontrato la non corretta applicazione, da parte delle imprese distributrici di energia elettrica, della disciplina posta dal Testo integrato 2001, in materia di perdite convenzionali di energia elettrica nei casi relativi a prelievi nei punti di interconnessione con la rete di trasmissione nazionale e con le reti di distribuzione in alta tensione qualora il prelievo sia effettuato in punti della rete di distribuzione in alta tensione diversi dai punti di interconnessione, per mezzo di un trasformatore alta-media tensione e la misura di tale energia elettrica sia effettuata in corrispondenza del lato di media tensione di detto trasformatore;
  • in conseguenza di quanto sopra, l'Autorita, con deliberazione n. 132/03, ha diffidato le imprese distributrici dall'adottare i predetti comportamenti, precisando, per il periodo compreso tra l'1 gennaio 2002 e il 30 giugno 2003, i criteri del Testo integrato 2001 per la corretta applicazione della sopra richiamata disciplina;
  • con le sentenze n. 2474/04 e n. 203/05, il Tar Lombardia ha annullato la deliberazione n. 132/03 per violazione degli obblighi di partecipazione al procedimento, precisando che l'Autorita avrebbe dovuto farsi carico "di coinvolgere direttamente tutti gli operatori interessati affinche nella sede partecipativa fossero illustrate le ragioni di ciascuno";
  • sono inoltre emersi elementi che hanno evidenziato l'esigenza di definire ulteriori criteri applicativi della disciplina delle perdite di cui al Testo integrato 2001 anche per il periodo compreso tra l'1 luglio 2003 e il 31 gennaio 2004; e che i criteri di cui alla deliberazione n. 132/03 sono stati recepiti nella disciplina gia consolidatasi delle perdite convenzionali definita dal Testo integrato 2004 per il periodo compreso tra l'1 febbraio 2004 e il 31 dicembre 2007.

Ritenuto che:

  • sia opportuno avviare un procedimento per la definizione, per il periodo compreso tra l'1 gennaio 2002 e il 31 gennaio 2004, di criteri per la corretta applicazione (criteri applicativi), nelle ipotesi sopra descritte, della disciplina delle perdite convenzionali di cui al Testo integrato 2001

DELIBERA

  1. di avviare un procedimento per la definizione di criteri applicativi, nelle ipotesi considerate in motivazione, della disciplina delle perdite convenzionali di energia elettrica di cui al Testo integrato 2001, nel periodo compreso tra l'1 gennaio 2002 e il 31 gennaio 2004;
  2. di rendere disponibile, il documento per la consultazione "Criteri e modalita applicativi dei coefficienti di perdita sulle reti elettriche nel periodo 1 gennaio 2002 - 31 gennaio 2004" contenente uno schema di provvedimento in materia;
  3. di attribuire al Direttore responsabile della Direzione Energia Elettrica dell'Autorita la responsabilita dei necessari adempimenti di carattere procedurale, amministrativo e organizzativo;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorita (www.autorita.energia.it).