Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 07 ottobre 2005

Delibera n. 211/05

Avvio di procedimento per la formazione di provvedimenti ai sensi dell'articolo 12, commi 1 e 5, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79/99 in materia di rilascio delle concessioni di grandi derivazioni d'acqua per uso idroelettrico

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 06-10-2005

Visti:

  • il Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e sugli impianti elettrici, approvato con regio decreto 11 dicembre 1933, n. 1775;
  • la legge 24 gennaio 1977, n. 7;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79/99 (di seguito: decreto legislativo n. 79/99);
  • il Testo integrato delle disposizioni dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorita) per l'erogazione dei servizi di trasmissione, distribuzione, misura e vendita dell'energia elettrica per il periodo di regolazione 2004-2007 e disposizioni in materia di contributi di allacciamento e diritti fissi, allegato alla deliberazione dell'Autorita 30 gennaio 2004, n. 5/04, e sue successive modifiche e integrazioni.

Considerato che:

  • l'articolo 12, comma 1, del decreto legislativo n. 79/99 prevede che, almeno cinque anni prima della scadenza di una concessione di grande derivazione d'acqua per uso idroelettrico, ogni soggetto, purche in possesso di adeguati requisiti organizzativi e finanziari, puo chiedere il rilascio della medesima concessione a condizione che presenti un programma di aumento dell'energia prodotta o della potenza installata, nonche un programma di miglioramento e risanamento ambientale del bacino idrografico di pertinenza;
  • l'articolo 12, comma 5, del decreto legislativo n. 79/99 prevede che l'Autorita, sentito il Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale, determina, con proprio provvedimento, i requisiti organizzativi e finanziari, i parametri di aumento dell'energia prodotta e della potenza installata concernenti le procedure per il rilascio delle concessioni di grandi derivazioni d'acqua per uso idroelettrico di cui al precedente alinea;
  • l'attuazione di quanto previsto dall'articolo 12, commi 1 e 5, del decreto legislativo n. 79/99 richiede una opportuna attivita istruttoria, sentito anche il Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale, con l'emanazione, qualora sia ritenuto opportuno in relazione allo sviluppo del procedimento, di documenti per la consultazione;

Ritenuto che:

  • sia opportuno avviare un procedimento per la formazione di provvedimenti per dare attuazione all'articolo 12, commi 1 e 5, del decreto legislativo n. 79/99

DELIBERA

  1. di avviare un procedimento per la formazione di provvedimenti ai sensi dell'articolo 12, commi 1 e 5, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79/99, in materia di rilascio delle concessioni di grandi derivazioni d'acqua per uso idroelettrico;
  2. di attribuire al Direttore della Direzione Energia Elettrica e al Direttore della Direzione Legislativo e Legale dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas la responsabilita degli adempimenti di carattere procedurale, amministrativo e organizzativo necessari allo svolgimento dell'attivita preparatoria delle decisioni conclusive;
  3. di trasmettere il presente provvedimento al Ministero delle Attivita Produttive ed al Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale;
  4. di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet dell'Autorita (www.autorita.energia.it).