Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 17 febbraio 2005
GU n. 54 del 07 marzo 2005

Delibera n. 22/05

Approvazione di proposte tariffarie per l'anno termico 2004-2005 relative alle attività di distribuzione del gas naturale e di fornitura di gas diversi dal gas naturale di cui alle deliberazioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 29 settembre 2004 n. 170/04 e 30 settembre 2004 n. 173/04

L'AUTORITA PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 16-02-2005

Visti:

  • l'articolo 2, comma 12, lettera e), della legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • l'articolo 23, comma 2, del decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164;
  • il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 2001, n. 244;
  • la deliberazione dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorita) 29 settembre 2004, n. 170/04 (di seguito: deliberazione n. 170/04;
  • la deliberazione dell'Autorita 30 settembre 2004, n. 173/04 (di seguito: deliberazione n. 173/04).

Considerato che:

le proposte tariffarie per l'anno termico 2004-2005, relative alle attivita di distribuzione del gas naturale e di fornitura di gas diversi dal gas naturale, presentate da 394 (trecentonovantaquattro) esercenti risultano, in seguito all'esame dei dati dichiarati dagli esercenti medesimi, conformi ai criteri stabiliti dalle deliberazioni n. 170/04 e n.173/04.

Ritenuto che:

sia necessario approvare le sopra dette proposte tariffarie

DELIBERA

  1. di approvare le proposte tariffarie per l'anno termico 2004-2005, relative alle attivita di distribuzione del gas naturale e di fornitura di gas diversi dal gas naturale, presentate dagli esercenti indicati nell'allegata "Tabella 1";
  2. di prevedere che le proposte tariffarie di cui al precedente punto siano applicate per il periodo 1 ottobre 2004 - 30 settembre 2005;
  3. di pubblicare la presente deliberazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e nel sito internet dell'Autorita per l'energia elettrica e il gas, affinche entri in vigore dal giorno della sua pubblicazione .

Avverso il presente provvedimento, ai sensi dell'articolo 2, comma 25, della legge 14 novembre 1995, n. 481/95, puo essere proposto ricorso avanti al Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia, entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla data di notifica dello stesso.