Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Delibera n. 251/04

Approvazione del modello generale di calcolo della capacità totale di trasporto sulla rete di interconnessione settentrionale

Pubblicata sul sito www.autorita.energia.it il 30 dicembre 2004

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 30 dicembre 2004

Visti:

  • la direttiva n.2003/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003;
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (di seguito: decreto legislativo n. 79/99);
  • il regolamento (CE) n. 1228/2003 del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2003 (di seguito: regolamento n. 1228/2003), ed in particolare l'articolo 5;
  • l'Allegato A alla deliberazione dell'autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 20 dicembre 2004, n. 223/04 (di seguito: deliberazione n.223/04).

Considerato che:

  • il regolamento n. 1228/2003 prevede, tra l'altro:
    1. all'articolo 5, comma 2, che i gestori dei sistemi di trasmissione elaborino modelli generali di calcolo della capacità totale di trasmissione e del margine di affidabilità della trasmissione con riferimento alle condizioni elettriche e fisiche della rete e che tali modelli siano approvati dalle autorità nazionali di regolazione;
    2. all'articolo 9, che, nell'esercizio delle loro competenze, le autorità di regolazione garantiscano il rispetto del regolamento medesimo e che, se necessario per realizzare gli obiettivi del medesimo regolamento, cooperino tra loro e con la Commissione;
  • ai sensi dell'articolo 5, comma 5.2, del regolamento n. 1228/2003, i modelli di cui alla lettera a) del precedente alinea formano parte delle norme di sicurezza, operative e di programmazione applicate dai gestori delle reti di trasmissione;
  • l'articolo 3, comma 3.1, della deliberazione n. 223/04, stabilisce che la società Gestore della rete di trasmissione nazionale Spa (di seguito: il Gestore della rete) trasmetta all'Autorità, per l'approvazione ai sensi dell'articolo 5, comma 2, del regolamento n. 1228/2003, uno schema di norme di sicurezza, operative e di programmazione per l'anno 2005, corredato dal modello generale di calcolo della capacità totale di trasporto sulla rete di interconnessione dallo stesso adottato a valere per l'anno 2005;
  • con lettera in data 28 dicembre 2004, prot. n. GRTN/P2004025072, il Gestore della rete ha trasmesso all'Autorità il documento "Methodology for the joint assessment of the global value of the transmission capacity on the Northern Italian border" allegato al presente provvedimento (Allegato A), recante il modello generale di calcolo della capacità totale di trasporto sulla rete di interconnessione settentrionale, nonché lo schema di norme di sicurezza, operative e di programmazione del funzionamento della rete di interconnessione settentrionale (di seguito: il modello generale di calcolo);
  • il Gestore della rete ha altresì rappresentato che il modello generale di calcolo, pur essendo stato condiviso dai gestori dei sistemi di trasmissione confinanti ed utilizzato come schema di riferimento per il calcolo della capacità di trasporto su base annuale sulla rete di interconnessione settentrionale per l'anno 2005, non è ancora stato formalmente sottoscritto da detti gestori non avendo, i medesimi, ricevuto mandato formale dalle competenti autorità a procedere in tal senso;
  • le norme di sicurezza indicate nel modello generale di calcolo non prevedono la registrazione delle azioni eventualmente intraprese dai gestori dei sistemi di trasmissione ai fini del mantenimento della sicurezza di funzionamento delle rete elettriche interconnesse secondo gli schemi di intervento concordati tra i gestori medesimi.

Ritenuto che sia opportuno, in forza delle disposizioni di cui all'articolo 9 del regolamento n. 1228/2003:

  • approvare il modello generale di calcolo della capacità di trasporto su base annuale sulla rete di interconnessione settentrionale a valere per l'anno 2005, raccomandando al Gestore della rete di intraprendere azioni affinché le norme di sicurezza ivi contenute contemplino anche le modalità di registrazione delle azioni eventualmente intraprese dai gestori dei sistemi di trasmissione ai fini del mantenimento della sicurezza di funzionamento delle rete elettriche interconnesse secondo gli schemi di intervento concordati tra i gestori medesimi;
  • dare impulso alla cooperazione tra autorità di regolazione trasmettendo il modello generale di calcolo alle competenti autorità dei Paesi confinanti con l'Italia per l'analisi congiunta del medesimo modello, al fine della definizione di intese atte allo sviluppo degli scambi transfrontalieri di energia elettrica nel rispetto delle condizioni di sicurezza di funzionamento delle reti elettriche interconnesse

DELIBERA

  1. di approvare il modello generale di calcolo della capacità totale di trasporto su base annuale sulla rete di interconnessione settentrionale di cui al documento "Methodology for the joint assessment of the global value of the trnsmission capacity on the Northern Italian border" trasmesso all'Autorità per l'energia elettrica e il gas dalla società Gestore della rete di trasmissione nazionale Spa in data 28 dicembre 2004, prot. n. GRTN/P2004025072, allegato al presente provvedimento (Allegato A), raccomandando al Gestore della rete che il medesimo intraprenda azioni affinché le norme di sicurezza contenute nel predetto documento contemplino anche le modalità di registrazione delle azioni eventualmente intraprese dai gestori dei sistemi di trasmissione ai fini del mantenimento della sicurezza di funzionamento delle rete elettriche interconnesse secondo gli schemi di intervento concordati tra i gestori medesimi;
  2. di trasmettere il presente provvedimento a Commission de régulation de l'énergie, 2 rue du Quatre Septembre, 75084 Paris, Francia, all'Ufficio federale dell'energia, Worblenstrasse 32, Ittigen, Svizzera, all'E-Control GmbH, Kaerntner Rudolfsplaz 13a, 1010, Wien, Austria ed all'Agencija za energijo Republike Slovenije, Svetozarevska ul. 6, Maribor, Slovenia per l'analisi del medesimo, al fine della definizione di intese atte allo sviluppo degli scambi transfrontalieri di energia elettrica nel rispetto delle condizioni di sicurezza di funzionamento delle reti elettriche interconnesse;
  3. di trasmettere copia del presente provvedimento al Ministro delle attività produttive ed alla società Gestore della rete di trasmissione nazionale Spa;
  4. di pubblicare il presente provvedimento nel sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it), affinché entri in vigore dalla data della sua pubblicazione.