Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Doc. di consultazione

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 234/04

Avvio di procedimento per la formazione di provvedimenti in materia di remunerazione della disponibilità di capacità produttiva di energia elettrica, di cui al decreto legislativo 19 dicembre 2003, n. 379

Pubblicata sul sito www.autorita.energia.it il 23 dicembre 2004

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 23 dicembre 2004

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • il decreto legislativo 19 dicembre 2003, n. 379 (di seguito: decreto legislativo n. 379/03);
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 27 marzo 2004, n. 48/04 (di seguito: deliberazione n. 48/04).

Considerato che:

  • l'articolo 1 del decreto legislativo n. 379/03 stabilisce i criteri ai quali dovrà informarsi, a regime, il sistema di remunerazione della disponibilità di capacità produttiva di energia elettrica, disciplinato dal medesimo decreto legislativo;
  • l'articolo 2 del decreto legislativo n. 379/03 prevede che l'Autorità definisca i criteri e le condizioni sulla base dei quali la società Gestore della rete di trasmissione nazionale Spa elabori una proposta per disciplinare il sistema di remunerazione di cui all'articolo 1 del medesimo decreto legislativo, specificando le modalità tecniche di calcolo della remunerazione, nonché i requisiti delle garanzie di cui all'articolo 1, comma 2, lettera d) del medesimo decreto legislativo;
  • l'articolo 5 del decreto legislativo n. 379/03 prevede che l'Autorità definisca il corrispettivo per la remunerazione, per un periodo transitorio con decorrenza 1 marzo 2004 e termine alla data di entrata in funzione del regime di remunerazione di cui all'articolo 1 del medesimo decreto legislativo, della disponibilità di capacità produttiva ai fini del raggiungimento e del mantenimento dell'adeguatezza dell'offerta di energia elettrica nel sistema elettrico nazionale;
  • con deliberazione n. 48/04, l'Autorità ha definito il corrispettivo di cui al precedente alinea; e che tale corrispettivo, articolato in una parte fissa comunque erogata ed una dipendente dai prezzi registrati nel sistema borsistico, potrebbe essere rivisto alla luce degli esiti dell'operatività del sistema delle offerte e del dispacciamento di merito economico, quali quelli risultanti dall'1 aprile 2004 al 31 dicembre 2004.

Ritenuto che sia opportuno avviare un procedimento:

  1. per l'adozione del provvedimento di cui all'articolo 2 del decreto legislativo n. 379/03;
  2. per l'eventuale modifica del corrispettivo per la remunerazione della disponibilità di capacità produttiva di energia elettrica di cui alla deliberazione n. 48/04, al fine di tener conto degli esiti dei primi nove mesi del sistema delle offerte e del dispacciamento di merito economico, nonché dei criteri e delle condizioni che verranno posti a base del sistema di remunerazione di cui all'articolo 1 del decreto legislativo n.379/03

DELIBERA

  • di avviare un procedimento per:
    1. per l'adozione del provvedimento di cui all'articolo 2 del decreto legislativo n. 379/03;
    2. per l'eventuale modifica del corrispettivo di cui al Titolo 4 della deliberazione n. 48/04;
  • di designare quale responsabile del procedimento il Direttore della Direzione energia elettrica dell'Autorità;
  • di dare mandato al responsabile del procedimento di predisporre e di rendere disponibili uno o più documenti per la consultazione.
  • di pubblicare il presente provvedimento nel sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it), affinché entri in vigore dalla data della sua pubblicazione.