Cerca |  Contatti |  English   

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 182/04

Adozione del "Regolamento di organizzazione e funzionamento dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas" e abrogazione delle disposizioni di cui alle deliberazioni 26/01, 51/04 e 149/04 dell'Autorità medesima

Pubblicata sul sito www.autorita.energia.it il 5 novembre 2004
G.U. n. 259 del 4.11.04

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 20 ottobre 2004

Viste:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481, recante "Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilità. Istituzione delle Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità";
  • la deliberazione 11 dicembre 1996, n. 5/96 (di seguito: deliberazione n. 05/96), recante "Regolamento per l'organizzazione e il funzionamento";
  • la deliberazione 20 febbraio 2001, n. 26/01, (di seguito: deliberazione n. 26/01), recante "Regolamento concernente l'organizzazione e il funzionamento dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas", di seguito "Regolamento";
  • la deliberazione 1 aprile 2004, n. 51/04, (di seguito: deliberazione n. 51/04), recante "Modificazioni alla deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 20 febbraio 2001, n.26/01";
  • la deliberazione 8 giugno 2004, n. 82/04 (di seguito deliberazione n. 82/04), recante "Affidamento alla società Ernst & Young della procedura negoziata svolta con il sistema della trattativa privata previo esperimento di un confronto concorrenziale fra più soggetti, avente ad oggetto la predisposizione di un progetto di sviluppo organizzativo per l'Autorità per l'energia elettrica e il gas";
  • la deliberazione 2 settembre 2004, n. 149/04 (di seguito deliberazione n. 149/04), recante "Modifiche alla deliberazione 26/01 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas in tema di organizzazione e funzionamento dell'Autorità medesima".

Considerato che l'Autorità in rapporto all'intervenuto consolidamento delle sue attribuzioni e del suo assetto operativo determinato, da una parte, dalla quasi completata definizione del quadro regolatorio di competenza e, dall'altra, dalle disposizioni generali da ultime adottate nella legge 239/04 quanto a ampliamento dell'organo collegiale, nonché a competenze e dotazione di personale, ha effettuato un approfondimento in ordine alla coerenza dell'assetto organizzativo in tale contesto, anche attraverso l'apporto di una società di consulenza esterna.

Ritenuta l'opportunità di:

  • introdurre nel Regolamento le modifiche necessarie ai fini dell'adeguamento dell'assetto organizzativo e funzionale dell'Autorità conseguente agli esiti del progetto di sviluppo organizzativo, attivato con deliberazione 82/04, a seguito dell'evoluzione del contesto istituzionale ed operativo che ha interessato l'Autorità;
  • assicurare la distinzione tra le funzioni di indirizzo e di controllo attribuite all'Autorità e le funzioni di gestione attribuite al Direttore Generale attraverso il coordinamento operativo della Struttura.

Sentite le Organizzazioni sindacali sul nuovo assetto organizzativo

DELIBERA

  1. di approvare il "Regolamento di organizzazione e funzionamento dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas" riportato in allegato come parte integrante e sostanziale della presente deliberazione (Allegato A);
  2. di abrogare le disposizioni di cui alla deliberazione 26/01, recante il Regolamento e delle deliberazioni 51/04 e 149/04 recanti entrambe modifiche alla deliberazione 26/01;
  3. di pubblicare il Regolamento sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e di prevederne la decorrenza il giorno successivo alla pubblicazione.