Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 159/03

Erogazione del conguaglio finale alla società Cesi spa per l'attività di ricerca svolta negli anni 2000, 2001, 2002 e 2003

Pubblicata su questo sito il 30 dicembre 2003 ai sensi dell'articolo 6, comma 4, della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 20 febbraio 2001, n. 26/01.

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 23 dicembre 2003,

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • il decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, di concerto con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, 26 gennaio 2000 (di seguito: decreto 26 gennaio 2000);
  • il decreto del Ministro dell'industria del commercio e dell'artigianato di concerto con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica 17 aprile 2001 (di seguito: decreto 17 aprile 2001);
  • il decreto del Ministro delle attività produttive 28 febbraio 2003;
  • la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) 11 luglio 2001, n. 158/01;
  • la delibera dell'Autorità 4 aprile 2002, n. 55/02;
  • la delibera dell'Autorità 17 luglio 2002, n. 144/02;
  • la delibera dell'Autorità 24 luglio 2003,n. 85/03 (di seguito: delibera n. 85/03);

Considerato che:

  • con lettera in data 12 giugno 2003 rif. A3/021213 (prot. Autorità n. 018881 del 13 giugno 2003) il Cesi ha trasmesso una proposta di chiusura delle attività relative ai progetti di ricerca di sistema a valere nelle disponibilità relative al triennio 2000-2002 e che prevede il termine dei lavori nel secondo semestre 2003;
  • l'articolo 2, comma 3, e l'articolo 3 della delibera n. 85/03, prevedono che ai fini dell'erogazione a carico del fondo di cui all'articolo 11, comma 1, del decreto 26 gennaio 2000 (di seguito: il Fondo) del conguaglio finale alla società Cesi Spa (di seguito: il Cesi), l'Autorità possa procedere, ove necessario, ad una ulteriore valutazione dei progetti di ricerca svolti dal Cesi, in relazione all'uso efficiente delle risorse, da effettuare al termine delle attività di ricerca;
  • con nota in data 23 giugno 2003, prot. n. PB/M03/1804/ct, l'Autorità ha incaricato la Cassa conguaglio per il settore elettrico (di seguito: la Cassa) di procedere alle valutazioni di cui al precedente alinea;
  • con lettera in data 15 dicembre 2003, prot. n. 1700 (prot. Autorità n. 031860 del 18 dicembre 2003), la Cassa ha trasmesso gli esiti delle predette valutazioni, che consentono di determinare in 191.108.000,00 euro l'ammontare del finanziamento complessivo da erogare al Cesi per i progetti di ricerca come indicati nella tabella allegata al presente provvedimento, di cui costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A), a fronte di un ammontare massimo del medesimo finanziamento, previsto dalla deliberazione n. 85/03, di 191.935.000,00 euro;
  • essendo stati finora erogati al Cesi, a titolo di acconto, importi pari a 35.713.961,39 euro nel 2000, pari a 41.694.137,47 euro nel 2001, pari a 39.361.695,69 euro nel 2002 e pari a 36.979.205,45 euro nel 2003, per un importo complessivo di 153.749.000,00 euro, il conguaglio finale è pari a 37.359.000,00 euro;

Ritenuto opportuno prevedere l'erogazione al Cesi, da parte della Cassa, a carico del Fondo e ad integrazione degli acconti già versati, di un conguaglio finale pari a 37.359.000,00 euro, per i progetti di ricerca di cui all'Allegato A

DELIBERA

Di prevedere che la Cassa conguaglio per il settore elettrico, entro trenta giorni dall'entrata in vigore del presente provvedimento, eroghi alla società Cesi Spa, a carico del fondo di cui all'articolo 11, comma 1, del decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, di concerto con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, 26 gennaio 2000, un conguaglio finale pari a 37.359.000,00 euro, per i progetti di ricerca a valere nelle disponibilità relative al triennio 2000-2002 e svolti negli anni 2000-2003;

Di comunicare il presente provvedimento al Ministro delle attività produttive, al Ministero dell'economia e delle finanze e alla Cassa conguaglio per il settore elettrico;

Di pubblicare il presente provvedimento nel sito internet dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (www.autorita.energia.it), affinché entri in vigore dalla data di pubblicazione.