Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Relazioni

Delibera n. 103/03

Linee guida per la preparazione, esecuzione e valutazione dei progetti di cui all'articolo 5, comma 1, dei decreti ministeriali 24 aprile 2001 e per la definizione dei criteri e delle modalità per il rilascio dei titoli di efficienza energetica

Pubblicata su questo sito il 30 settembre 2003, ai sensi dell'articolo 6, comma 4, della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 20 febbraio 2001, n. 26/01.
G.U. serie generale n. 234 dell'8 ottobre 2003

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 18 settembre 2003,

Premesso che:

  • l'articolo 5, comma 5, del decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato di concerto con il Ministro dell'ambiente 24 aprile 2001, recante "Individuazione degli obiettivi quantitativi nazionali di incremento dell'efficienza energetica degli usi finali ai sensi dell'articolo 9, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79", pubblicato nel Supplemento ordinario n. 125 alla Gazzetta Ufficiale, Serie generale, n. 117 del 22 maggio 2001 (di seguito: decreto ministeriale elettrico 24 aprile 2001) e l'articolo 5, comma 5, del decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato di concerto con il Ministro dell'ambiente 24 aprile 2001, recante "Individuazione degli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico e sviluppo delle fonti rinnovabili di cui all'articolo 16, comma 4, del decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164", pubblicato nel Supplemento ordinario n. 125 alla Gazzetta Ufficiale, Serie generale, n. 117 del 22 maggio 2001 (di seguito: decreto ministeriale gas 24 aprile 2001) stabiliscono che l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) predispone e pubblica, sentite le regioni e le province autonome e a seguito di pubbliche audizioni degli operatori interessati, linee guida per la preparazione, l'esecuzione e la valutazione consuntiva dei progetti di cui all'articolo 5, comma 1, dei medesimi decreti e i criteri e le modalità di rilascio dei titoli di efficienza energetica di cui all'articolo 10 dei decreti, compresa la documentazione comprovante i risultati ottenuti che deve essere prodotta (di seguito: le Linee guida);
  • a conclusione del processo di consultazione avviato con la pubblicazione del documento per la consultazione diffuso il 4 aprile 2002 e proseguito con le pubbliche audizioni dei soggetti interessati organizzate dall'Autorità in data 13 e 14 giugno 2002, con delibera 1 aprile 2003 n. 28/03 (di seguito: delibera n. 28/03) l'Autorità ha approvato lo Schema di Linee guida, deliberandone la trasmissione ai Presidenti delle regioni e delle province autonome e, per conoscenza, alla Conferenza dei Presidenti delle regioni e delle province autonome, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 5, comma 5, dei decreti ministeriali 24 aprile 2001;

Visti:

  • la legge 14 novembre 1995, n. 481/95;
  • il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79;
  • il decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164;

Visti:

  • il decreto ministeriale elettrico 24 aprile 2001;
  • il decreto ministeriale gas 24 aprile 2001;

Visti:

  • la delibera dell'Autorità 11 luglio 2001, n. 156/01, con cui l'Autorità ha disposto l'avvio del procedimento ai fini della formazione dei provvedimenti di cui al decreto ministeriale elettrico 24 aprile 2001;
  • la delibera dell'Autorità 11 luglio 2001, n. 157/01, con cui l'Autorità ha disposto l'avvio del procedimento ai fini della formazione dei provvedimenti di cui al decreto ministeriale gas 24 aprile 2001;
  • il documento per la consultazione diffuso il 4 aprile 2002, recante "Proposte per l'attuazione dei decreti ministeriali del 24 aprile 2001 per la promozione dell'efficienza energetica negli usi finali" predisposto dall'Autorità ai fini della formazione dei provvedimenti di cui ai decreti ministeriali 24 aprile 2001 (di seguito: documento per la consultazione 4 aprile 2002);
  • la delibera dell'Autorità 27 dicembre 2002, n. 234/02, con cui l'Autorità ha approvato 8 schede tecniche per la quantificazione dei risparmi di energia primaria relativi agli interventi di cui all'articolo 5, comma 1, dei decreti ministeriali 24 aprile 2001 in tema di efficienza energetica negli usi finali;
  • la delibera dell'Autorità 1 aprile 2003, n. 28/03, con cui l'Autorità ha approvato lo Schema di linee guida per la preparazione, l'esecuzione e la valutazione consuntiva dei progetti di cui all'articolo 5, comma 1, dei medesimi decreti e i criteri e le modalità di rilascio dei titoli di efficienza energetica di cui all'articolo 10 dei decreti;

Considerato che:

  • il giorno 21 maggio 2003 si è tenuto un incontro tecnico tra i funzionari dell'Autorità e i rappresentanti del Coordinamento inter-regionale energia e il Coordinamento inter-regionale ambiente allo scopo di discutere i presupposti e il contenuto dello Schema di Linee guida e di fornire le informazioni necessarie a formulare le osservazioni e proposte richieste dall'Autorità ai Presidenti delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano, ai sensi di quanto previsto all'articolo 5, comma 5, dei decreti ministeriali 24 aprile 2001;
  • in data 16 luglio 2003 (protocollo Autorità n. 021177, del 17 luglio 2003) la Conferenza dei Presidenti delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano ha trasmesso all'Autorità il documento di osservazioni e proposte sullo Schema di Linee guida;

Considerato che in base al combinato disposto dell'articolo 3, comma 1, e dell'articolo 5, comma 5, dei decreti ministeriali 24 aprile 2001, le Linee guida sono il provvedimento necessario per l'entrata in vigore di quanto disposto dai medesimi decreti;

Considerato che saranno oggetto di ulteriori provvedimenti sia i criteri e le modalità di copertura dei costi sostenuti per la realizzazione dei progetti dai distributori soggetti agli obblighi di cui ai decreti ministeriali 24 aprile 2001, sia la definizione delle sanzioni previste ai sensi dell'articolo 11, comma 3, dei medesimi decreti;

Ritenuta l'opportunità di procedere all'approvazione delle Linee guida allo scopo di definire un quadro certo di criteri e procedure;

Ritenuto di tener conto delle osservazioni e proposte tecniche avanzate dalle regioni e dalle province autonome sullo Schema di Linee guida;

DELIBERA

Di approvare le Linee guida per la preparazione, esecuzione e valutazione dei progetti di cui all'articolo 5, comma 1, dei decreti ministeriali 24 aprile 2001 e per la definizione dei criteri e delle modalità per il rilascio dei titoli di efficienza energetica come nel documento allegato, che forma parte integrante della presente deliberazione (Allegato A);

Di trasmettere per informazione il presente provvedimento al Ministro delle attività produttive e al Ministro dell'ambiente, ai Presidenti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano;

Di pubblicare il presente provvedimento nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e nel sito internet dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas (www.autorita.energia.it) affinché entri in vigore dalla data della sua pubblicazione.