Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Delibera n. 77/03

Adesione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas allo Statuto del Council of European Energy Regulators

Pubblicata su questo sito il 31 luglio 2003, ai sensi dell'articolo 6, comma 4, della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 20 febbraio 2001, n. 26/01.

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione dell'1 luglio 2003,

Premesso che:

  • in base al  comma 16 dell'articolo 1 della legge 31 luglio 1997, n. 249, recante "Istituzione dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo", l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) collabora anche mediante scambi e informazioni con le Autorità e le amministrazioni competenti degli stati esteri al fine di agevolare le rispettive funzioni;
  • con delibera 2 marzo 2000, n. 49/00 (di seguito: delibera n. 49/00) l'Autorità ha aderito all'atto di costituzione del Council of European Energy Regulators (di seguito: CEER) mediante la sottoscrizione del "Memorandum of Understanding for the establishement of the Council of European Energy Regulators" allegato alla delibera n. 49/00 di cui forma parte integrante e sostanziale;
  • nel corso della 23esima riunione del CEER tenutasi a Bruxelles il 31 gennaio 2003 (prot. Autorità n. 006011 dell'11 febbraio 2003) i rappresentanti degli organismi di regolazione dell'energia aderenti al citato Memorandum of Understanding, per favorire il coordinamento dell'azione delle Autorità di regolazione del settore dell'energia degli Stati membri dell'Unione europea, hanno ravvisato l'esigenza di attribuire al CEER personalità giuridica  attraverso la predisposizione di uno statuto associativo; nella stessa riunione è stato costituito un gruppo di lavoro incaricato della stesura di uno statuto conforme alla normativa belga, essendo Bruxelles sede deputata della associazione;
  • nel corso della 25esima riunione del CEER tenutasi l'11 aprile 2003 a Bruxelles (prot. Autorità n. 015154 del 22 aprile 2003) è stato messo a punto lo schema di statuto  "Agreement for the incorporation of the Council of European Energy Regulators" (prot. Autorità n. 017915 del 26 maggio 2003) a cui l'Autorità ha aderito con delibera 4 giugno 2003, n. 61/03 (di seguito: delibera n. 61/03);
  • nel corso della 26esima riunione del CEER tenutasi il 10 giugno 2003 a Bruxelles (prot. Autorità n. 018399 del 5 giugno 2003)è stata messa a punto la versione definitiva del documento "Convention pour la constitution de l'association sans but lucratif Council of European Energy Regulators" e la sua versione inglese "Agreement for the incorporation of the Council of European Energy Regulators" (prot. Autorità n. 018630 del 10 giugno 2003) che risulta sostanzialmente in linea con lo schema di statuto di cui al precedente alinea (Allegati A e B);
  • il documento di cui al precedente alinea è conforme alla normativa belga e pertanto redatto in francese mentre la lingua d'uso del CEER è l'inglese così come specificato dall'articolo 28 del medesimo documento;

Vista la legge 14 novembre 1995, n. 481;

Vista la delibera dell'Autorità del 23 dicembre 2002 n. 231/02 recante "Approvazione del bilancio di previsione per l'esercizio 1 gennaio 2003 - 31 dicembre 2003 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas";

Vista la delibera n. 61/03;

Visto il documento "Proposta di delibera per l'adesione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas allo statuto del Council of European Energy Regulators" (PROT.AU/03/128);

Ritenuto sia opportuno approvare il documento "Convention pour la constitution de l'association sans but lucratif Council of European Energy Regulators" e la sua versione inglese "Agreement for the incorporation of the Council of European Energy Regulators";

Su proposta del Presidente

DELIBERA

Di aderire all'atto di costituzione del Council of European Energy Regulators mediante la sottoscrizione dello statuto delineato nel documento "Convention pour la constitution de l'association sans but lucratif Council of European Energy Regulators" e la sua versione inglese "Agreement for the incorporation of the Council of European Energy Regulators" allegati alla presente delibera di cui formano parte integrante e sostanziale (Allegati A e B);

Di iscrivere a valere sul Bilancio di previsione dell'Autorità per l'esercizio 1 gennaio 2003 - 31 dicembre 2003, titolo I, categoria IV, capitolo 147 e sui bilanci degli esercizi successivi come  di competenza il valore del contributo associativo massimo previsto all'articolo 11 del documento statutario "Convention pour la constitution de l'association sans but lucratif Council of European Energy Regulators" che si ritiene per il periodo 1 luglio 2003 - 31 dicembre 2003 pari a euro 100,000 (centomila);

Di designare il Presidente in rappresentanza dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas quale Membro del Council of European Energy Regulators;

Di dare mandato al Presidente per le azioni a seguire