Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Provvedimenti

GU n. 165 del 16 luglio 2002

Delibera n. 83/02

Rendiconto della gestione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001

Pubblicata su questo sito il 2 luglio 2002, ai sensi dell'articolo 6, comma 4, della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas 20 febbraio 2001, n. 26/01.
G.U. serie generale n. 165 del 16 luglio 2002

L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 30 aprile 2002,

Premesso che ai sensi dell'articolo 2, comma 27 della legge 14 novembre 1995, n. 481 l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito l'Autorità) ha autonomia organizzativa, contabile e amministrativa e che il bilancio preventivo e il rendiconto della gestione, soggetto al controllo della Corte dei conti, sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale;

Vista la delibera 04 dicembre 1996, n. 03/96, con cui l'Autorità ha approvato il Regolamento di contabilità con allegato schema dei conti;

Viste la delibera 30 maggio 1997, n. 59/97, e la delibera 23 dicembre 1997, n. 151/97, con cui l'Autorità ha approvato modificazioni e integrazioni del Regolamento di contabilità con allegato schema dei conti e ha istituito al contempo un nuovo capitolo di spesa denominato "Fondo compensazione entrate", il quale viene alimentato annualmente con l'avanzo di amministrazione risultante dall'esercizio precedente fino ad un importo massimo di lire 40 miliardi;

Vista la delibera 20 dicembre 2000, n. 233/00, con cui l'Autorità ha approvato il Bilancio preventivo per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001;

Vista la delibera 9 aprile 2001, n. 84/01, e la delibera 09 gennaio 2002, n. 04/02, con cui l'Autorità ha adottato, tra l'altro, provvedimenti in materia di conferimento deleghe;

Vista la delibera 1 agosto 2001, n. 180/01, con cui l'Autorità ha approvato variazioni di somme con riferimento al Bilancio preventivo per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001;

Considerata la situazione evolutiva venutasi a determinare in ordine alla disponibilità degli immobili dove attualmente insistono la sede di Milano e l'Ufficio di Roma dell'Autorità;

Ritenuto che il rendiconto della gestione dell'Autorità per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001 risponda ai criteri e agli obiettivi generali a cui deve attenersi la medesima Autorità;

DELIBERA

Di approvare il "Rendiconto della gestione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001" che costituisce parte integrante e sostanziale della presente delibera (Allegato A);

Di approvare i documenti che accompagnano il Rendiconto di cui sopra "Allegati al conto del bilancio e al conto del patrimonio e "Relazione tecnica al rendiconto della gestione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001";

Di destinare l'avanzo di amministrazione generato dalla gestione dell'esercizio 01 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001 e la quota parte dell'esercizio precedente, non confluita nel Fondo compensazione entrate per raggiunti limiti di capienza dello stesso, al finanziamento del Titolo II, categoria VIII, capitolo 182 del Bilancio di previsione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas per l'esercizio 01 gennaio 2002 - 31 dicembre 2002.

Di dare mandato al Presidente affinchè il "Rendiconto della gestione dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas per l'esercizio 1 gennaio 2001 - 31 dicembre 2001" venga inviato alla Corte dei conti e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ai sensi dell'articolo 2, comma 27, della legge 14 novembre 1995, n. 481;

Di dare mandato all'avv. Giandomenico Manzo, nella sua posizione di direttore del Servizio amministrazione e personale, per le altre azioni a seguire.