Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Allegati

Documenti collegati

Comunicati stampa

Questo provvedimento ha esaurito i suoi effetti

Delibera n. 226/01

Approvazione di protocollo di intesa tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ed il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti

L'AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Nella riunione del 10 ottobre 2001,

Premesso che:

  • con delibera 13 giugno 2001 n. 127/01 (di seguito: delibera n. 127/01) l'Autorità per l'energia elettrica e il gas (di seguito: l'Autorità) ha approvato uno Schema di protocollo d'intesa tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ed il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti;
  • con nota del 19 settembre 2001 il Presidente del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (di seguito: il Cncu) ha proposto modifiche al soprarichiamato Schema di protocollo d'intesa;
Viste:
  • la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n. 481/95), recante norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilità;
  • la legge 30 luglio 1998, n. 281, recante disciplina dei diritti dei consumatori e degli utenti (di seguito: legge n. 281/98);
  • la raccomandazione della Commissione europea n. 98/257/CE del 30 marzo 1998, riguardante i principi applicabili agli organi responsabili per la risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia di consumo, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee L115 del 17 aprile 1998;
  • la raccomandazione della Commissione europea n. 2001/310/CE del 4 aprile 2001, sui principi applicabili agli organi extragiudiziali che partecipano alla risoluzione consensuale delle controversie in materia di consumo, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee L109 del 19 aprile 2001;
Vista la delibera n. 127/01, recante approvazione di uno Schema di protocollo d'intesa tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ed il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti;

Vista la nota del Presidente del Cncu del 19 settembre 2001 con la quale è stato comunicato all'Autorità il consenso unanime complessivamente espresso dal Cncu allo Schema di protocollo di intesa tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ed il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, e sono state trasmesse proposte di modifica allo Schema stesso;

Visto il documento "Proposta di delibera per l'approvazione di un protocollo di intesa tra l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ed il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti" (PROT.AU/01/314);

Considerato che:

  • i servizi di pubblica utilità nei settori dell'energia elettrica e del gas sono in rapida evoluzione e mutamento a seguito dei processi di liberalizzazione dei mercati e dell'intervento di regolazione dell'Autorità; e che tali processi di liberalizzazione richiedono una partecipazione attiva dei diversi soggetti pubblici e privati interessati, al fine di tutelare i diritti dei consumatori e degli utenti;
  • i consumatori e gli utenti devono ricevere un'informazione corretta e trasparente per quanto concerne i propri diritti e forme di tutela;
  • i compiti attribuiti all'Autorità con la legge n. 481/95 comprendono lo svolgimento di attività di informazione dei consumatori e degli utenti sulle condizioni dei servizi, di studio dell'evoluzione dei servizi, di garanzia della parità di trattamento di consumatori e utenti, e di intervento nei casi di contenzioso tra consumatori e utenti ed esercenti anche attraverso il ricorso a forme stragiudiziali di risoluzione delle controversie;
  • i compiti attribuiti al Cncu con la legge n. 281/98 comprendono attività intese a rendere effettivo il diritto all'informazione di consumatori e utenti, a promuovere migliori condizioni di accessibilità, sicurezza, qualità ed uso dei servizi e ad agevolare l'accesso alla giustizia dei consumatori e degli utenti;
Ritenuto che:
  • il Cncu, anche a motivo del ruolo ad esso attribuito dalla legge istitutiva, possa offrire un valido contributo per lo svolgimento delle attività di informazione e di tutela dei diritti dei consumatori e degli utenti dei servizi di pubblica utilità dei settori dell'energia elettrica e il gas;
  • con riferimento allo Schema di protocollo di intesa approvato dall'Autorità con delibera n. 127/01 possano essere in larga misura accolte le modificazioni proposte con la sopra citata nota del Presidente del Cncu del 19 settembre 2001;

DELIBERA

Di approvare le seguenti modificazioni allo Schema di protocollo d'intesa approvato con delibera n. 127/01:
  1. al paragrafo 3, primo periodo, la parola "comprendono" è sostituita dalla parola "comprendano";
  2. al paragrafo 3, lettera a), primo capoverso, dopo le parole "interesse generale" sono inserite le parole "o settoriale di particolare interesse per i consumatori";
  3. al paragrafo 3, lettera c), primo capoverso, le parole "gli standard specifici di qualità soggetti a rimborso automatico" sono sostituite dalle parole "gli standard specifici di qualità, il mancato rispetto dei quali dà diritto agli utenti di ottenere un indennizzo"; le parole "la sicurezza e l'uso efficiente dell'energia" sono sostituite dalle parole "la sicurezza, il risparmio e l'uso efficiente dell'energia";
  4. al paragrafo 3, lettera c), terzo capoverso, le parole "L'Autorità, valutando l'idoneità dei progetti presentati su base competitiva, intende" sono sostituite dalle parole "L'Autorità valuterà l'idoneità dei progetti presentati, intendendo con ciò"; le parole "la promozione e la tutela" sono sostituite dalle parole "la promozione, la qualità e l'efficienza dei servizi, nonché la tutela";
  5. al paragrafo 3, lettera e), primo capoverso, dopo le parole "qualità del servizio" sono inserite le parole "e dell'applicazione delle tariffe";
  6. al paragrafo 3, lettera f), le parole "e gestite da soggetti indipendenti" sono soppresse; dopo le parole "regolati dall'Autorità" sono aggiunte le parole "e coerenti con i principi e le finalità delle raccomandazioni 98/257/CE e 2001/310/CE";
  7. al paragrafo 3, lettera f), primo capoverso, le parole "nella risoluzione della Commissione europea n. 198 del 30 aprile 1998" sono sostituite dalle parole "nelle raccomandazioni 98/257/CE e 2001/310/CE"; le parole "ivi inclusi forme di risoluzione diretta delle controversie con le imprese erogatrici e l'utilizzo dei conciliatori" sono sostituite dalle parole "ivi incluse forme di conciliazione diretta e paritetica e il ricorso alle commissioni di conciliazione";
Di approvare conseguentemente il Protocollo di intesa come risultante dalle modifiche di cui al punto precedente e allegato alla presente delibera di cui costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A);

Di dare mandato al Presidente ed al dottor Roberto Malaman, nella sua posizione di direttore dell'Area consumatori e qualità del servizio, per gli adempimenti inerenti il perfezionamento del sovrarichiamato Protocollo d'intesa.