Cerca |  Contatti |  English   

Il nuovo ISEE

bonus elettrico bonus gas

Tutte le informazioni sul nuovo ISEE 2015 sono disponibili nell'apposita sezione del sito dell'INPS
http://servizi2.inps.it/servizi/Iseeriforma/home.aspx
oppure al
N. verde dell'INPS : 803 164.

Devo presentare una nuova domanda di bonus ma non ho ancora l'ISEE. Come devo fare?

Per le nuove domande di bonus è indispensabile avere la DSU (Dichiarazione Unica Sostitutiva) completa del valore ISEE, che gli uffici INPS restituiscono circa 10 giorni dopo la presentazione della dichiarazione. E' necessario quindi attendere il valore ISEE per presentare domanda di bonus.
La compensazione vale sempre  12 mesi, quindi un eventuale ritardo nella presentazione della domanda, comporta lo spostamento in avanti del periodo di inizio dell'agevolazione e non la perdita di giorni di sconto.

Sta scadendo il tempo utile per rinnovare il bonus, ho consegnato la DSU ma non ho ancora l'ISEE del 2015. Come faccio?

Fino al 31 marzo 2015 per presentare la domanda di rinnovo è sufficiente essere in possesso della ricevuta rilasciata dal  CAF o dal Comune o da INPS al momento della consegna della DSU  (Dichiarazione Unica Sostitutiva), anche se non è indicato il valore ISEE. In questo caso il valore dell'ISEE è sostituito da un codice standard 0,1 e la domanda di rinnovo deve essere fatta utilizzando il modulo Abis o RSbis, in caso di rinnovo semplificato. In fondo ai moduli sono riportate le note esplicative per una corretta compilazione.

Non riesco a depositare la DSU per ottenere l'ISEE. Come posso richiedere il rinnovo del bonus in tempo?

Fino al 31 marzo 2005, per ovviare ad eventuali disservizi che si potessero determinare al momento della presentazione della DSU (es. impossibilità di consegnare la DSU perché qualche Comune o CAF non è ancora attrezzato) è stato sospeso il vincolo di presentazione della domanda di rinnovo entro il mese n-1 .
Solo fino al 31 marzo 2015 sarà pertanto possibile depositare la domanda di rinnovo del bonus fino all'ultimo giorno del mese n. Ad esempio, se i 12 mesi di erogazione del bonus scadono il 28 febbraio, è possibile presentare il rinnovo fino al 28 febbraio stesso, anziché fino al 31 gennaio come è ordinariamente previsto, senza perdere la continuità nell'erogazione del bonus.
Successivamente al 31 marzo l'iter per presentare il rinnovo tornerà ad essere quello ordinario: ad esempio nel caso di scadenza del bonus il 30 aprile la domanda di rinnovo dovrà essere presentata entro il 31 marzo.

A cosa servono i moduli Abis e RSbis?

I moduli Abis e RSbis possono essere utilizzati fino al 31 marzo 2015 per presentare la domanda di rinnovo del bonus nei casi in cui il richiedente abbia consegnato la DSU, ma non abbia ancora ricevuto da INPS il valore dell'ISEE.

Se utilizzo un modulo Abis o RSbis con un codice 0,1 chi inserirà il valore dell'ISEE nella mia domanda di rinnovo?

Nel caso di domande di rinnovo presentate con il modulo Abis o RSbis l'Autorità avvalendosi di SGAte richiederà ad INPS il valore dell'ISEE, come consentito dalla legge. Se il valore dell'ISEE supererà la soglia stabilita dalla normativa sul bonus (7.500 euro per tutte le famiglie ad esclusione delle  famiglie con più di 3 figli a carico per cui tale valore può arrivare fino a 20.000 euro) la domanda transitoriamente inserita a sistema verrà revocata per mancanza del requisito di ammissione, e se l'erogazione del bonus è già in corso, verranno recuperate le somme già erogate.