Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

Comunicato

Pubblicazione indicatore VCT

17 gennaio 2007

La deliberazione dell'Autorità 29 dicembre 2005, n. 300/05 ha disposto l'abrogazione del parametro Ct a decorrere dall'1 gennaio 2006 e, conseguentemente, la dismissione del suo utilizzo da ogni provvedimento di regolazione del settore elettrico ancora vigente per il 2006 e per gli anni successivi. Ciò in quanto tale parametro appare ormai privo di significato industriale e non rappresenta più adeguatamente il costo unitario variabile dell'energia elettrica prodotta da impianti termoelettrici che utilizzano combustibili fossili commerciali.

Ciononostante, limitatamente all'anno 2006, gli Uffici dell'Autorità hanno pubblicato, a soli fini informativi e per consentire che l'informazione relativa al Ct potesse essere espunta dal mercato in maniera graduale, i valori aggiornati di un indicatore di riferimento per il costo di approvvigionamento dei combustibili fossili utilizzati nella generazione termoelettrica (VCt: Vecchio Ct), calcolato con i medesimi meccanismi vigenti sino al 31 dicembre 2005 per la determinazione del Ct (Calcolo e valore dell'indicatore VCt (Vecchio CT)).

Come ampiamente anticipato, l'Autorità non pubblicherà più il valore dell'indicatore a partire dal primo trimestre del 2007. Si intende qui evidenziare che, a partire da tale trimestre, i valori dell'indicatore VCt pubblicati da altri soggetti non devono intendersi calcolati o in alcun modo validati dagli Uffici dell'Autorità i quali, per questo motivo, declinano ogni responsabilità in merito alle predette pubblicazioni operate da istituti terzi.

Roberto Malaman
Direttore Studi, Strategie e Documentazione (ad interim)
Guido Bortoni
Direttore Mercati