Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

Comunicato

Contributo per il funzionamento dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas

26 luglio 2005

Il Ministro dell'economia e finanze, con decreto 21 luglio 2005 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale serie generale n. 171 del 25 luglio 2005), ha confermato per l'anno 2005 l'aliquota del contributo per il funzionamento dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas nella misura dello 0,3 per mille dei ricavi conseguiti dai soggetti regolati nell'esercizio 2004.

Ai sensi della legge 481/95 il contributo deve essere versato entro il 31 luglio 2005.

Al riguardo l'Autorità per l'energia elettrica e il gas, in coerenza con il fatto che le somme versate dai soggetti regolati affluiscono a partire dal 2005 direttamente nel proprio bilancio (cfr. comma 40, articolo 2, della legge 481/ 95 come modificato della legge 312 del 30.12.2004), ha disposto, con deliberazione n. 154/05 del 25 luglio 2005, che il contributo in questione deve essere versato unicamente tramite bonifico sul conto corrente bancario aperto dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas presso il proprio Istituto cassiere:

- CONTO CORRENTE n. 6152334378/08 -
BANCA INTESA s.p.a., filiale n. 2100, ABI 3069, CAB 09400, IBAN IT 43 P030 6909 4006 1523 3437 808
Via Verdi n 8, cap. 20121Milano.

In sede di versamento dovrà essere specificata la causale "contributo AEEG 2005”, nonché l'indicazione della ragione sociale e della partita IVA (in mancanza indicare il codice fiscale), riempiendo i campi dedicati nel bonifico in questione.

Modello di dichiarazione che i soggetti regolati dovranno inviare, debitamente compilato e firmato, entro il 15 settembre 2005 al seguente indirizzo:

Autorità per l'energia elettrica e il gas
Direzione personale amministrazione e finanza
piazza Cavour, 5 - 20121 Milano