Cerca |  Contatti |  English   
Comunicato stampa

Energia: oltre 250.000 telefonate al numero verde 800.166.654 sui mercati di elettricità e gas

In un anno raddoppiate le chiamate - Disponibili informazioni anche sui reclami, il bonus elettrico e il Trova offerte

Milano, 11 agosto 2009

In un anno sono più che raddoppiate le telefonate al ‘numero verde dell'energia' 800.166.654 che dà informazioni sui mercati di elettricità e gas, sui diritti dei consumatori, sul bonus elettrico per le famiglie a basso reddito e sullo stato dei reclami. Da inizio anno, infatti, le chiamate sono state oltre 170 mila a fronte delle 80mila del periodo precedente. Il bilancio del call center per i consumatori, attivato nel luglio 2007 dall'Autorità per l'energia e gestito dall'Acquirente Unico, si chiude quindi con oltre 250 mila chiamate, arrivate per la maggior parte dal Sud Italia, con in testa Lazio e Campania, seguite da Lombardia, Sicilia e Puglia.
Il call center è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e dispone anche di un servizio automatico di risposta fuori dagli orari di apertura. Recentemente è stato attivato anche un nuovo servizio di informazioni sul ‘Trova Offerte', il motore di ricerca sul sito internet dell'Autorità (www.autorita.energia.it) che permette di mettere a confronto le principali offerte degli operatori nel mercato libero.
Al call center sono state chieste soprattutto informazioni sul bonus elettrico: sette chiamate su dieci hanno infatti riguardato le modalità per ottenere l'agevolazione in bolletta per le famiglie in condizioni disagiate e ai malati gravi. Dal maggio scorso, i servizi sul bonus sono stati ampliati: chi chiama il numero verde può ottenere informazioni sullo stato della sua domanda; recentemente, inoltre, vengono fornite anche le prime informazioni sul prossimo ‘bonus gas' che verrà attivato in novembre.
Il 20% delle richieste ha riguardato problematiche generali del mercato elettrico e del gas; il resto (10% circa, in aumento) le procedure per i reclami e il loro stato di soluzione. Gli operatori del call center sono stati impegnati anche per risposte a e-mail e fax, che pure arrivano al numero verde; le risposte che richiedono maggiori e specifici approfondimenti vengono preparate da esperti a ciò dedicati.