Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Comunicati stampa

Provvedimenti

Doc. di Consultazione

Comunicato stampa

Energia: Bollette semplificate e modello unico per elettricità e gas

Iniziativa dell'Autorità per rendere i documenti di fatturazione sempre più chiari, comprensibili e trasparenti

Milano, 17 giugno 2009

Bollette dell'energia elettrica e del gas più chiare, semplici e trasparenti, per renderle sempre più comprensibili ai consumatori. Questo l'obiettivo delle proposte che l'Autorità per l'energia ha messo a punto in tema di documenti di fatturazione dei venditori, per rafforzare la garanzia di scelte informate, consapevoli e convenienti ai clienti finali e facilitare il confronto tra le offerte dei diversi concorrenti nel nuovo mercato libero dell'energia.
Le proposte sono contenute nel Documento per la consultazione (DCO 13/09) che presenta quattro diverse opzioni per la regolazione della trasparenza dei documenti di fatturazione, più una opzione per il modello di bollette relativo alle offerte dual fuel (gas ed elettricità insieme).
Per verificare le preferenze delle diverse categorie di consumatori interessate dal procedimento, in termini di trasparenza e completezza delle informazioni contenute nelle attuali bollette, e per conoscere le loro opinioni rispetto alle possibili alternative descritte nel Documento, verrà avviata anche un'indagine demoscopica a livello nazionale.

Le principali innovazioni proposte per rafforzare la leggibilità e la comprensione delle bollette, senza penalizzare la loro necessaria completezza, riguardano l'affinamento dei quadri riassuntivi dei consumi e dei quadri di dettaglio semplificati e l'armonizzazione nella struttura e nei contenuti fra le bollette dell'energia elettrica e del gas.
La crescente diffusione di offerte congiunte (‘dual fuel') rende infatti necessario uniformare e rendere omogenei i contenuti dei documenti di fatturazione relativi ai due servizi per la fornitura di energia elettrica e di gas, in modo da garantire livelli equivalenti di trasparenza e leggibilità.

Per assicurare un risultato largamente condiviso, il Documento con le proposte elaborate dall'Autorità verrà sottoposto alla più completa procedura di consultazione con gli operatori, i consumatori, le loro Associazioni e tutte le parti interessate; per il Documento è infatti prevista l'Analisi di Impatto della Regolazione (AIR) che permette di valutare le ricadute di una decisione regolatoria, valutandone anticipatamente l'efficacia attraverso una interlocuzione molto approfondita con i soggetti interessati, la definizione degli obiettivi, il confronto tra opzioni alternative, la valutazione di benefici e costi per i destinatari, il possibile impatto in termini economici, sociali e ambientali.
Per rendere ancora più partecipato il processo di consultazione sono previsti anche incontri con i consumatori, nell'ambito di specifici "focus groups", e seminari di approfondimento con le loro Associazioni.

"Alla luce dello sviluppo dei mercati, è più che mai necessario garantire una sempre più avanzata tutela per i consumatori, intervenendo ulteriormente sulla qualità delle informazioni fornite dai venditori con la bolletta e sulla modalità di presentazione delle stesse - ha sottolineato il Presidente dell'Autorità per l'energia Alessandro Ortis-. La bolletta costituisce infatti un fondamentale canale di comunicazione tra clienti e aziende fornitrici ed è anche il principale strumento nelle mani dei consumatori per verificare la corretta applicazione delle condizioni economiche sottoscritte con i contratti di fornitura e per decidere liberamente e consapevolmente di cogliere ogni nuova e conveniente opportunità emergente nei mercati liberalizzati".

Sulla base delle prime osservazioni e delle proposte che gli operatori e i consumatori faranno pervenire, verrà predisposto un secondo documento per la consultazione nel quale, per ciascuno degli aspetti esaminati, verrà presentata l'opzione di intervento preferita, di cui saranno ulteriormente approfondite le caratteristiche.

Il Documento di Consultazione DCO 13/09, avviato con il procedimento ARG/com 148/08 e disponibile sul sito dell'Autorità (www.autorita.energia.it), fa parte di un processo avviato da tempo per la progressiva semplificazione ed armonizzazione delle bollette con le Direttive sulla trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi di elettricità (Delibera n. 152/06) e dei consumi di gas (Delibera n. 42/99).

Il documento per la consultazione viene diffuso per offrire l'opportunità, a tutti i soggetti interessati, di formulare osservazioni e proposte in merito agli argomenti trattati. Oltre agli spunti di consultazione presenti nel documento è possibile segnalare ulteriori problematiche non evidenziate, indicando anche le proposte per possibili soluzioni.
I soggetti interessati sono invitati a far pervenire all'Autorità osservazioni e suggerimenti entro il 31 luglio 2009.