Cerca |  Contatti |  English   
Comunicato stampa

Energia: sanzioni per oltre 600 mila euro a quattro società di distribuzione gas ed elettricità

Violate norme su qualità, sicurezza e continuità del servizio

Milano, 22 dicembre 2008

L'Autorità per l'energia ha irrogato sanzioni per un totale di oltre 600 mila euro a quattro società di distribuzione di elettricità e gas per violazione di norme su qualità, continuità e sicurezza del servizio. Si tratta delle società: Iride Acqua Gas S.p.A.; Salso Servizi S.p.A.; Servizi Valdisotto S.p.A. e Azienda Consorziale Servizi Municipalizzati S.p.A.

La società Iride Acqua Gas S.p.A. è stata sanzionata per complessivi 330.000 euro per l'inosservanza di norme in materia di qualità del servizio di distribuzione del gas. Per lo stesso motivo, alla società di distribuzione gas Salso Servizi S.p.A. (Salsomaggiore Terme, PR) è stata imposta una sanzione complessiva di 221.645 euro. Sanzioni per circa 76.823 euro sono state inoltre irrogate alle società Servizi Valdisotto S.p.A. (Valdisotto, SO) e all'Azienda Consorziale Servizi Municipalizzati S.p.A. (Fiera di Primiero, TN) per l'inosservanza di norme in materia di continuità del servizio di distribuzione di energia elettrica.

I provvedimenti sanzionatori sono stati adottati al termine di istruttorie formali con le quali l'Autorità ha accertato violazioni di alcune disposizioni che riguardano, in particolare, la garanzia di un sistema efficace di pronto intervento, la disciplina del contenuto dei preventivi per l'esecuzione di lavori, le regole per gli indennizzi ai clienti in caso di violazioni dei livelli specifici di qualità del servizio e gli obblighi ad una corretta ed omogenea registrazione delle interruzioni del servizio elettrico.

Le rispettive delibere (VIS 112/08, VIS 100/08, VIS 104/08 e VIS 105/08) sono disponibili sul sito www.autorita.energia.it.