Emblema della Repubblica Italiana
Cerca |  Contatti |  English   
 
Menu di navigazione

Documenti collegati

Doc. di Risoluzione

Comunicato stampa
Motori di ricerca su internet per comparare le offerte

Energia: Nuovi strumenti per facilitare il confronto dei prezzi di energia elettrica e di gas

Milano, 08 agosto 2007

Allo studio nuovi strumenti per confrontare in modo sempre più semplice e chiaro i prezzi delle offerte di energia elettrica e di gas. L'Autorità per l'energia elettrica e il gas, ha pubblicato un documento per la ricognizione per mettere a disposizione del cittadino-consumatore metodi innovativi per comparare rapidamente le proposte commerciali dei venditori. In particolare, saranno attivati motori di ricerca e confronto su Internet, in grado di evidenziare, in modo personalizzato, la spesa annua prevista ed il risparmio possibile sulla base delle offerte disponibili sul mercato; per effettuare il confronto basterà inserire alcune semplici informazioni, come ad esempio il proprio codice postale e l'indicazione dei propri consumi annuali.

Il documento di ricognizione (disponibile sul sito www.autorita.energia.it) è rivolto agli operatori, ai clienti finali e alle associazioni dei consumatori, con l'obiettivo di raccogliere tutti gli elementi utili ad una definizione finale delle modalità di confronto prezzi e di meglio comprendere le esigenze degli operatori e degli utenti. E' stato redatto anche sulla base di una ricerca - effettuata dall'Autorità - sugli strumenti più diffusi in Europa per il confronto dei prezzi delle offerte dei venditori di energia elettrica e di gas. I soggetti interessati devono far pervenire osservazioni e proposte non oltre il 30 settembre.

Il documento analizza in dettaglio i diversi meccanismi di comparazione, individuando i modelli ricorrenti, le loro caratteristiche, mettendone in evidenza vantaggi e criticità, anche sulla base di altre iniziative assunte a livello europeo ed internazionale. Questa analisi viene svolta con particolare attenzione alla facilità di accesso e fruizione da parte dei clienti finali.

Come funzionano i servizi di comparazione delle offerte
La richiesta di strumenti che agevolino il cliente finale nella scelta fra le diverse offerte di energia elettrica o di gas è stata manifestata in diverse sedi dalle associazioni rappresentative di clienti finali domestici e non domestici (p. es. associazioni di consumatori, organizzazioni di categoria etc)
L'adozione di misure che favoriscano la trasparenza del contesto e la piena informazione sulle offerte disponibili nel mercato della vendita al dettaglio è fondamentale nella funzione di promozione della concorrenza attribuita all'Autorità per l'energia. La fiducia nel mercato, che è tanto maggiore quanto maggiori sono la trasparenza e la possibilità di confronto tra le varie opportunità, accresce la propensione dei clienti finali a ricercare nuove offerte ed eventualmente nuovi fornitori.
In generale, i motori di calcolo prevedono che il cliente finale acceda tramite un sito internet ed inserisca alcuni dati: principalmente il codice postale (che individua l'ubicazione della fornitura) e il consumo annuo di gas o di energia elettrica. Talvolta è richiesto l'inserimento di dati ulteriori, che consentono un'elaborazione più completa, ad esempio la tipologia di contratto (a prezzo fisso o variabile), o la modalità di pagamento preferita, o la ripartizione del consumo nel corso delle ventiquattro ore o nel corso dell'anno.
I settori di ricerca riguardano il gas, l'energia elettrica e le offerte congiunte. In alcuni casi è previsto che i clienti che non hanno accesso a internet possano usufruire di un servizio telefonico.
Il calcolatore genera una lista di offerte dei differenti venditori, disponibili per l'area coperta dallo specifico codice postale; il calcolo della spesa tiene conto delle tariffe dei servizi a rete, del costo dell'energia o del gas e delle imposte. La lista comprende, per ciascuna offerta, informazioni sul venditore e sul suo mix di approvvigionamento, la spesa complessiva annua, gli sconti, la spesa al netto degli sconti, la durata del contratto.
Per ogni singola offerta è possibile accedere ad una finestra con ulteriori dettagli sull'offerta stessa (i corrispettivi disaggregati e le imposte, i dettagli del mix produttivo) e sul venditore ed è presente un link per accedere al sito web del venditore e dell'impresa di distribuzione.
Alcuni motori di ricerca consentono di richiedere una comparazione inviando un SMS con i dati fondamentali; il cliente può inoltre ricevere via e-mail le comparazioni ed i loro aggiornamenti secondo la periodicità preferita ed effettuare ricerche complesse.
Possono anche essere disponibili suggerimenti sull'uso razionale dell'energia e un calcolatore che consente di valutare risparmi potenziali sulla base degli apparecchi utilizzatori installati, della superficie dei locali e del numero di membri della famiglia. Esistono due livelli di analisi: un'analisi rapida, che può svolgersi in 5-10 minuti, e un'analisi più approfondita, che si svolge in circa 45 minuti.