Cerca |  Contatti |  English   

Documenti collegati

Provvedimenti

Comunicato stampa
Per migliorare i sistemi di previsione e misura dei consumi

Mercato gas: introdotti i "profili di prelievo standard" per il calcolo dei consumi giornalieri

Milano, 07 febbraio 2007

L'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha definito i profili di prelievo standard, associati alle categorie d'uso del gas naturale, per la stima dei prelievi dei clienti finali allacciati alle reti di distribuzione. Tali profili, il cui utilizzo sarà obbligatorio a partire dall'anno termico 2007-08, devono essere utilizzati da tutte le imprese di distribuzione per la stima dei dati necessari alla fatturazione del servizio di distribuzione e per la corretta ripartizione del gas tra le diverse società di vendita, in caso di non disponibilità di letture. Il provvedimento è disponibile sul sito www.autorita.energia.it

L'attuale assetto del sistema di distribuzione prevede che ciascuna impresa, pur soggetta ad obblighi di pubblicizzazione, possa utilizzare i propri criteri di stima. Con il provvedimento emanato, l'Autorità introduce criteri di stima omogenei su tutto il territorio nazionale, al fine di uniformare il comportamento di tutti i distributori e favorire ulteriormente la trasparenza dei mercati.

Inoltre, parallelamente all'introduzione di profili di prelievo standard, aventi scansione temporale giornaliera, l'Autorità definisce le prime modifiche necessarie al sistema che, unitamente ai provvedimenti già annunciati in materia di promozione della telemisura anche nel settore gas, consentiranno la definizione con cadenza giornaliera dei "bilanci commerciali" delle reti di trasporto. Tale obiettivo si inquadra nello sviluppo della borsa del gas e dei relativi meccanismi di mercato. Le modifiche richieste al sistema saranno introdotte con gradualità, secondo un calendario che consentirà ai distributori un progressivo adeguamento.